Porto – Chelsea 0-2: Mount e Chilwell affondano i dragoni

1103

Porto Chelsea cronaca diretta live risultato in tempo reale

Mount e Chilwell, con un gol per tempo, consentono al Chelsea di portarsi a casa l’andata dei quarti di finale di Champions League.

SIVIGLIA – Nella gara del Sanchez Ramon Pizjan il Chelsea porta a casa una vittoria pesante grazie alle reti di Mount e Chilwell. La squadra inglese è stata abile, nelle azioni che hanno portato ai due gol, a sfruttare gli errori dei singoli: nella prima rete un’uscita a vuoto di Sanusi a permesso a Mount di calciare verso la porta di Marchesin indisturbato, nella seconda, invece, è stata una distrazione di Corona a lanciare Chilwell verso la rete del 2-0. La squadra di Tuchel è con un piede e mezzo in semifinale, ma l’appuntamento con la certezza è rimandato alla gara di ritorno.

La cronaca con commento minuto per minuto

PORTO-CHELSEA 0-2 IN DIRETTA

93' Finisce qui! Chelsea batte Porto 0-2

91' Fuori Kovacici dentro Emerson

90' 3 DI RECUPERO

84' CHILWELLL!!!! ERRORE CLAMOROSO DI CORONA CHE SPALANCA IL CAMPO A CHILWELL IL QUALE SALTA MARCHESIN E APPOGGIA LA PALLA IN RETE! 2-0

83' Traversa clamorosa di Pulisic!!

82' Triplo cambio nel Porto: dentro F.Conceicao, Fabio Vieira e Toni Martinez fuori Manafa, Marega e Marega

80' Dentro Kante e Thiago Silva, fuori Mount e James

76' Giallo per Grujic

72' Nulla di fatto si continua

70' Silent check per un contatto tra Marega e Azpilicueta.

65' Dentro Pulisic e Giroud, fuori Werner e Havertz

62' Giallo per Mbemba

60' Tiro sporco di Rudiger che mette in apprensione Marchesin il quale respinge, male, sui piedi di Werner. Per fortuna del portiere l'attaccante tedesco era in offside

58' Intanto il PSG sta vincendo 2-1 in casa del Bayern

55' Destro pericolossimo di Luis Diaz che termina a centrimetri dal palo sinistro di Mendy.

50' Occasionissima per Marega che spara addosso a Mendy, in uno contro uno, da posizione defilata.

46' si ricomincia!

INIZIO SECONDO TEMPO

45' Finisce qui il primo tempo

42' Conclusione di Otavio diretta nell'angolino deviata da Rudiger

37' Alza nuovamente la pressione il Porto in cerca del pari

32' MOOOOUNT!!!!! HA SEGNATO IL CHELSEA!!! CONTROLLO FENOMENALE E DESTRO AD INCORCIARE CHE NON LASCIA SCAMPO A MARCHESIN! 1-0

30' Mezz'ora sul cronometro. Sempre 0-0 il risultato. Porto più pericoloso negli ultimi minuti

24' Doppia occasione per il Porto: prima Otavio direttamente da angolo chiama alla respinta Mendy, poi Sanusi calcia alto sulla respinta da buona posizione

19' In crescendo il Porto in questi ultimi minuti. Bella gara al Sanchez Pizjuan

13' Conclusione pericolosissima di Uribe in controbalzo che termina a pochi centimentri dalla traversa con Mendy fermo.

11' Buona azione di Corano sulla sinistra che si conclude con un cross che chiama l'uscita di Mendy.

8 Leggermente meglio il Chelsea che sta facendo la gara in questi primi minuti. Il porto gioca di rimessa.

3' Le squadre da subito si affrontano con ritmi alti e pressing a tutto campo

0' SI PARTE

INIZIO PARTITA


20.59 Musica della Champions. Tra poco si parte!

20.40 20 minuti all'inizio della gara!

20.30 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

20.11 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-4-2 per il Porto con il tandem offensivo composto da Marega e Luis Diaz mentre il Chelsea risponde col 3-4-2-1 con Mount e Havertz alle spalle di Werner.

20.00 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Porto-Chelsea, incontro valevole per l'andata dei quarti di finale di Champions League.

 

IL TABELLINO

PORTO (4-4-2): Marchesín; Manafá (37'st Conceicao), Pepe, Mbemba, Zaidu Sanusi; Otavio(37'st Fabio Vieira) , Uribe, Grujic, Jesús Corona; Marega (37'st Toni Martienz), Luis Diaz. A disposizione: Claudio Ramos, Sarr, Leite, Nanu, Loum, Barò, Felipe Anderson, Evanilson, Joao Mario.Allenatore: Sergio Conceicao

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Azpilicueta, Christensen, Rüdiger; R. James (35'st Thiago Silva), Kovacic(45' 1'st Emerson), Jorginho, Chilwell; Mount (35'st Kantè), Havertz(20'st Giroud); Werner (20'st Pulisic). A disposizione: Kepa, Caballero, Marcos Alonso, Zouma, Ziyech,  Abraham, Hudson-Odoi. Allenatore: Tuchel

RETI: 32'pt Mount, 39'st Chilwell

AMMONIZIONI: Mbemba, Grujic

ESPULSIONI:

RECUPERO: 3'st

STADIO: Sanchez Pizjuan

Le parole di Sergio Conceicao e Tuchel

Sergio Conceicao: “Il Chelsea aveva avuto pochi passaggi a vuoto con Tuchel. È una squadra forte e queste sconfitte servono da monito. Vorrei che avessero vinto l’ultima partita. Queste situazioni fanno suonare l’allarme e fanno sì che tutti siano più attenti. Non gioca a nostro favore. Nella vita non c’è niente di impossibile, soprattutto nello sport. Le due squadre si affronteranno mettendo in mostra le proprie qualità, la loro idea di gioco e il lavoro settimanale. Il Chelsea ha giocato partite con un grado di difficoltà enorme, questo è un vantaggio per loro. Quando ci incontreremo in campo, però, non penseremo che noi abbiamo speso 25 milioni di euro e il Chelsea 250. Non penseremo che Evanilson sia il nostro giocatore più costoso e che lo abbiamo pagato 8 milioni, mentre Havertz ne è costati 80. Le squadre che giocano nel nostro campionato potrebbero pensare lo stesso. In campo saranno 11 contro 11 e tutto è possibile”.

Tuchel: “Abbiamo perso 5-1 contro la diciannovesima della classe, quindi abbiamo imparato che dobbiamo essere umili in ogni partita. Nei quarti di finale di Champions League, non possiamo perderci in certi giochi mentali. So che possiamo vincere contro il Porto, ma sarà una partita difficile. Hanno molta esperienza in questa competizione e sono campioni in Portogallo. Questo crea una certa mentalità. Ma siamo abbastanza forti e crediamo in noi, possiamo andare avanti”.

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra portoghese che viene da un successo casalingo ed in classifica occupa la seconda posizione con 57 punti. La squadra di Conceicao ha staccato il pass per i quarti di finale eliminando la Juventus. Dall’altra parte troviamo la squadra di Tuchel che, in Premier League, viene da una clamorosa sconfitta casalinga contro il West Bromwich ed in classifica occupa la quarta posizione con 51 punti. I londinesi hanno staccato il pass per i quarti di finale eliminando l’Atletico Madrid con due vittorie all’andata e al ritorno.

Sono ben otto i precedenti tra le due squadre con gli inglesi che hanno vinto 5 partite contro le due affermazioni della squadra portoghese, un solo pareggio. Entrambe le sfide si giocheranno al Sanchez Pizjuan di Siviglia  in seguito alle restrizioni anti COVID-19 del governo portoghese sui voli provenienti dal Regno Unito, non ancora allentate. La sfida verrà diretta dall’arbitro sloveno Slavko Vinčić mentre i suoi assistenti saranno Tomaž Klančnik e Andraž Kovačič. Il quarto uomo sarà Andraž Kovačič mentre al VAR ci saranno Pawel Gil e Tomasz Kwiatkowski.

QUI PORTO – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col 4-4-2 con Marchesin in porta, pacchetto difensivo composto da Manafà e Zaidu Sanusi sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Pepe e Mbemba. A centrocampo Uribe e Grujic in cabina di regia mentre sulle fasce laterali spazio a Otavio e Jesus Corona. In attacco tandem offensivo composto da Marega e Luis Diaz.

QUI CHELSEA – I londinesi dovrebbero scendere in campo col 3-4-1-2 con Mendy tra i pali, pacchetto arretrato formato da Azipilicueta, Christensen e Rudiger. A centrocampo Kovacic e Jorginho in cabina di regia con James e Marcon Alonso sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Mount alle spalle del tandem offensivo composto da Werner e Giroud.

Le probabili formazioni di Porto – Chelsea

PORTO (4-4-2): Marchesín; Manafá, Pepe, Mbemba, Zaidu Sanusi; Otavio, Uribe, Gurjic, Jesús Corona; Marega, Luis Diaz. Allenatore: Sergio Conceicao

CHELSEA (3-4-1-2): Mendy; Azpilicueta, Christensen, Rüdiger; R. James, Kovacic, Jorginho, Marcos Alonso; Mount; Werner, Giroud. Allenatore: Tuchel

STADIO: Sanchez Pizjuan

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Porto – Chelsea, valevole per l’andata dei quarti di finale di Champions League 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su  Sky Sport (numero 253 del satellite). La sfida sarà disponibile anche in diretta streaming, mediante la piattaforma Sky Go, sia sul proprio pc o notebook, sia su dispositivi mobili quali smartphone e tablet. Nel primo caso sarà sufficiente collegarsi con il sito ufficiale della piattaforma, nel secondo, invece, bisognerà preoccuparsi di scaricare precedentemente la app per sistemi iOS e Android. L’alternativa è rappresentata da NOW, il servizio di streaming live e on demand di Sky, che offre la visione di diversi eventi sportivi, fra cui la UEFA Champions League, a chi acquista uno dei pacchetti proposti.

Articoli correlati