Taremi e Marega stendono la Juventus: vince il Porto 2-1

3779

Porto Juventus cronaca diretta live risultato in tempo reale

Reti di Taremi e Marega per il successo della squadra di Conceicao mentre per i bianconeri a segno Chiesa.

PORTO – Nel match valevole per l’andata degli ottavi di finale della Champions League 2020/2021 la Juventus cade contro il Porto perdendo 2-0. Pessima prestazione della squadra di Pirlo che subisce gol all’inizio dei due tempi con Taremi e Marega mentre Chiesa limita i danni regalando speranze per il match di ritorno che si giocherà il 9 marzo all’Allianz Stadium. Non ci sarà Danilo, diffidato e ammonito, mentre sono da valutare le condizioni di Chiellini che è uscito anzitempo nella prima frazione di gioco.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: PORTO-JUVENTUS 2-1

SECONDO TEMPO

 

95' Fine partita.

93' Cartellino giallo anche per Alex Sandro, quarto ammonito del match.

92' Quattro minuti di recupero.

91' Doppio cambio nel Porto con Conceicao che ha appena mandato in campo Francisco Conceicao e Loum al posto di Sergio Oliveira e Corona.

88' Cartellino giallo anche per Demiral, terzo ammonito del match.

87' Cambiata all'improvviso la partita con la Juventus che ha trovato energie dopo la rete di Chiesa. Gol di fondamentale importanza anche in vista del ritorno per il gol in trasferta.

85' Juventus ad un passo dal pareggio con Morata che si presenta davanti a Marchesin ma l'estremo difensore del Porto gli sbarra la strada. Si è alzata, poi, la bandierina del guardalinee.

84' All'improvviso torna in partita la Juventus con Rabiot che mette al centro per il piatto destro di Chiesa che batte Marchesin., 2-1. Aveva bisogno di questo gol la squadra di Pirlo.

83' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL JUVENTUS! CHIESA!

83' Meno di seicento secondi più recupero alla conclusione del match con il Porto sempre in vantaggio 2-0 sulla Juventus grazie alle reti di Taremi e Marega. Cartellino giallo per Danilo, secondo ammonito del match. Era diffidato il brasiliano.

81' Si fa vedere il Porto con Grujic che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, prende il tempo a Danilo ma il suo colpo di testa si perde a lato di poco.

80' Dall'ingresso di Morata la Juventus ha provato a fare qualcosa in più con lo spagnolo che ha offerto più linee di passaggio. Vedremo se ci sarà spazio anche per Dybala in questo finale, o Bernardeschi.

78' Cambio nella Juventus con Pirlo che ha appena mandato in campo Ramsey al posto di Kulusevski.

77' La Juventus ha bisogno di un episodio per poter svoltare la gara in questo finale. Fino ad ora non è mai stata severamente impegnata l'attenta difesa della squadra di Sergio Conceicao.

75' Siamo nella fase calda della partita con la Juventus che ha bisogno di alzare il baricentro mentre il Porto va nuovamente al tiro con Oliveira, blocca Szczesny. Azione favorita da un errore di Ronaldo a centrocampo.

73' Copione tattico chiarissimo in questa fase di secondo tempo con la Juventus che fa la partita alla ricerca di un gol che sarebbe fondamentale mentre il Porto chiude ogni spazio.

71' Prima vera chance per la Juventus con Chiesa che, dall'interno dell'area, stoppa e calcia in un attimo ma Marchesin risponde presente nonostante una deviazione.

70' Nuova soluzione da fuori da parte della Juventus con Morata che appoggia per il destro da fuori di Danilo ma la conclusione del difensore brasiliano si perde alta sopra la traversa.

69' Si fa vedere il Porto con una splendida giocata di Corona che si alza in pallone prima di concludere in rovesciata ma Szczesny alza in corner. Si era alzata, però, la bandierina del guardalinee.

68' Cambio nel Porto con Sergio Conceicao che ha appena mandato in campo Grujic al posto di Marega.

67' Prova ad esplorare anche la soluzione del tiro da fuori la squadra di Pirlo con un destro da fuori di Bentancur che si perde alto sopra la traversa.

66' La gara di ritorno si giocherà il 9 marzo all'Allianz Stadium. I bianconeri, da qualche minuto a questa parte, stanno provando a dare continuità alla pressione ma il Porto difende con tutti i suoi effettivi.

64' Cambio nella Juventus con Pirlo che ha appena mandato in campo Morata al posto di McKennie. Più offensiva la Juventus che ha bisogno di un gol almeno.

63' Cartellino giallo per De Ligt, primo ammonito del match.

62' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara con i bianconeri che non riescono a creare nemmeno un'occasione degna di questo nome. Pirlo sta per mandare in campo Morata, probabile che esce Kulusevski.

60' Lungo possesso palla ma sterile da parte della squadra di Pirlo che sta disputando la sua peggior partita stagionale. Presto arriveranno dei cambi nella Juventus.

58' Cambio nel Porto con Sergio Conceicao che ha appena mandato in campo Luis Diaz al posto di Otavio.

57' Splendida partita del Porto fino a questo momento che sta chiudendo ogni spazio alla Juventus rischiando pochissimo. Buona proprietà di palleggio da parte dei portoghesi mentre Conceicao pensa al primo cambio.

55' Primi dieci minuti di gioco di questo secondo tempo che sono andati in archivio con la Juventus che ha subito la seconda rete dopo 30 secondi ed ha rischiato di prendere il terzo gol poco fa.

53' Porto ad un passo dal terzo gol con Oliveira che entra in area e calcia col mancino da ottima posizione m Szczesny salva in qualche modo salvando i suoi. Alla deriva la Juventus.

51' Pirlo pensa a qualche cambio in panchina con Dybala e Bernardeschi che, nell'intervallo, si sono scaldati con intensità. Non può non reagire la squadra bianconera ora.

49' Rabbiosa la reazione della Juventus che ha bisogno di almeno un gol anche in vista del match di ritorno. Approccio pessimo ai due tempi da parte della squadra di Pirlo.

47' Incredibile al Do Dragao con la Juventus che subisce nuovamente gol dopo trenta secondi con Marega che, dall'interno dell'area, batte Szczesny con il mancino. Altro pessimo inizio dei bianconeri.

46' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL PORTO! MAREGA!

46' Ricomincia il secondo tempo di Porto-Juventus.

 

PRIMO TEMPO

 

47' Fine primo tempo.

46' Un minuto di recupero.

44' Nell'altro match in programma questa sera doppietta di Haaland per il 3-1 del Borussia Dortmund sul campo del Siviglia. Grande serata per l'attaccante norvegese.

42' Prima chance per la Juventus con Rabiot che, sugli sviluppi di un calcio di punizione, ci prova in acrobazia ma Marchesin è bravo a respingere il tentativo del francese.

40' Da qualche minuto a questa parte la Juventus sta occupando stabilmente la metà campo del Porto mentre la formazione padrona di casa fatica un po' di più a ripartire.

38' Primo tempo di estrema sofferenza per la Juventus che continua ad avere difficoltà importanti a creare occasioni da rete. Ciò è accaduto spesso anche in campionato e nell'arco di questa stagione.

36' Cambio che si concretizza in questo momento con Demiral che ha presto il posto dell'acciaccato Chiellini.

35' Problemi per Chiellini che è costretto a lasciare il campo. Fascia da capitano ad Alex Sandro, piove sul bagnato per la Juventus in questo momento.

34' Prova a muovere palla da destra verso sinistra la squadra bianconera ma è troppo lenta la circolazione di palla da parte della Juventus. Porto che sta difendendo senza troppi affanni.

32' Quantità di errori impressionante da parte della Juventus che non ha ancora calciato verso la porta. Pirlo riflette in panchina ma la sua squadra non sembra avere idee.

30' Prima mezz'ora di gioco che è andata in archivio con il Porto meritatamente in vantaggio contro la Juventus. Pessima prestazione dei bianconeri fino ad ora, totalmente fuori partita.

28' Tanto spettacolo, invece, nell'altra gara valida per gli ottavi di finale di Champions League con il Borussia Dortmund che ha ribaltato il vantaggio del Siviglia, 1-2 il punteggio al Sanchez Pizjuan.

26' I bianconeri stanno soffrendo nettamente il pressing altissimo della squadra portoghese. Gli uomini di Conceicao pressano a tutto campo la squadra di Pirlo.

24' Porto vicino al raddoppio con l'ennesimo errore in uscita della Juventus che porta al tiro Oliveira ma la sua conclusione viene deviata sul fondo. Sta sbandando la squadra bianconera dietro.

23' Pessima prestazione da parte della Juventus fino a questo momento. Tantissimi errori da parte degli uomini di Pirlo, Ronaldo spettatore non pagante in attacco.

21' Tanta intensità nella zona nevralgica del campo ma pochissima qualità da parte della Juventus. Il Porto non ha corso rischi fino ad ora ripartendo sempre con buona qualità.

19' Gara che, oltre al gol del Porto, non ha regalato emozioni. Ritmi molto bassi con la Juventus in difficoltà in fase di impostazione. Pirlo pensieroso in panchina.

17' Solito possesso palla da parte della formazione bianconera che, però, non riesce a verticalizzare nella metà campo del Porto. La squadra di Pirlo prova a esplorare anche le fasce, soprattutto quella destra con Chiesa.

15' Ritmi non trascendentali fino a questo momento con il Porto che, visto il punteggio, non ha alcuna fretta mentre la Juventus non è ancora entrata pienamente in partita.

13' Juventus che mantiene sempre il possesso palla cercando di alzare i ritmi ma il Porto chiude molto bene ogni spazio. Copione tattico molto chiaro da qualche minuto a questa parte.

11' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio al Do Dragao, sempre 1-0 per il Porto grazie al gol di Taremi dopo un minuto. Nell'altro match di serata vantaggio del Siviglia sul Borussia Dortmund grazie a Suso.

9' La rete iniziale ha dato subito grande spinta alla squadra portoghese che sta occupando molto bene il campo mentre la Juventus fatica a prendere campo in questi primi minuti.

7' Prova a palleggiare la squadra di Pirlo, in maglia arancione questa sera, ma il Porto pressa in modo molto compatto e organizzato i portatori di palla della Juventus.

5' Non poteva cominciare peggio questa sfida per la squadra di Pirlo che deve subito rincorrere. Vedremo se i bianconeri saranno in grado di reagire immediatamente al vantaggio dei padroni di casa.

3' Pronti, via e dopo un minuto il Porto passa in vantaggio: scellerato retropassaggio di Bentancur per Szczesny, Taremi capisce tutto e in scivolata anticipa il portiere polacco insaccando, 1-0.

2' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL PORTO! TAREMI!

1' PARTITI! E' cominciata Porto-Juventus!

 

20.57 I giocatori di Porto e Juventus fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia!

20.47 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

20.30 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita.

19.59 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-4-2 per entrambe le squadre: nel Porto tandem offensivo composto da Marega e Taremi mentre nella Juventus coppia d'attacco formata da Kulusevski e Cristiano Ronaldo.

19.45 Siamo in attesa delle formazioni ufficiali della partita.

19.35 L’ultimo precedente tra le due squadre, in terra portoghese, risale all’edizione 2016/2017 con il successo per 2-0 della Juventus grazie ai gol di Pjaca e Dani Alves. Nel complesso sono quattro i precedenti tra Porto e Juventus con i bianconeri che hanno conquistato tre successi a fronte delle zero vittorie dei portoghesi, un solo pareggio. Sei reti segnate dalla squadra attualmente allenata da Pirlo mentre il Porto ha segnato un solo gol.

19.30 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Porto-Juventus, incontro valevole per l'andata degli ottavi di finale di Champions League.

 

IL TABELLINO

PORTO (4-4-2): Marchesin; Manafà, Mbemba, Pepe, Zaidu; Corona (91' Loum), Oliveira (91' Conceicao), Uribe, Otavio (58' Luis Diaz); Marega (66' Grujic), Taremi. A disposizione: Diogo Costa, Sarr, Nanu, Barò, Felipe Anderson, Loum, Grujic, Evanilson, Toni Martinez, Joao Mario, Luis Diaz,  Conceicao. Allenatore: Sergio Conceicao

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Chiellini (35' Demiral), De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie (63' Morata); Kulusevski (77' Ramsey), Cristiano Ronaldo. A disposizione: Pinsoglio, Buffon, Bonucci, Demiral, Frabotta, Ramsey, Di Pardo, Dybala, Morata, Bernardeschi, Fagioli. Allenatore: Pirlo

RETI: 1' Taremi (P), 46' Marega (P), 82' Chiesa (J)

AMMONIZIONI: De Ligt, Danilo, Demiral, Alex Sandro (J)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 1' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo

STADIO: Do Dragao

Le parole di Andrea Pirlo in conferenza stampa

“Loro sono una squadra compatta, molto brava a difendere e stringersi con due linee da quattro. Stile Atletico Madrid. Servirà pazienza nel non forzare le giocate e non concedere ripartenze perché hanno giocatori di gamba e con forza fisica. Ho affrontato Conceição tante volte, era un giocatore di grande tecnica ed è rimasto nel cuore dei portoghesi. Sta facendo molto bene anche da allenatore con il Porto. Dovremo fare una partita attenta e dovremo essere calmi non concedendo loro di giocare sui nostri errori. Il Porto ha tante soluzioni, può variare anche il modulo e abbiamo studiato tutte le soluzioni possibili. Sono tutti convocati e viaggeranno con noi, ma Bonucci e Dybala non saranno disponibili. Ramsey invece ci sarà. Vogliono tutti stare con la squadra. La Champions ha sempre un valore particolare, quando arrivi a giocare un ottavo di finale l’adrenalina sale tantissimo. Questo è il momento giusto per aumentare le nostre capacità. Servirà lucidità e siamo pronti. Siamo reduci da una semifinale di Coppa Italia impegnativa contro una grande squadra come l’Inter che ci ha già abituato a quello che ci aspetterà domani e nelle partite seguenti”.

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra portoghese che ha chiuso la fase a gironi al secondo posto piazzandosi dietro al Manchester City nel Gruppo C. In campionato, invece, gli uomini di Conceicao vengono dal pareggio casalingo contro il Boavista ed in classifica occupano la seconda posizione a quota 41 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra di Pirlo che ha chiuso al primo posto il Gruppo G vincendo lo scontro diretto con il Barcellona al Camp Nou. Stagione altalenante per i bianconeri che, in campionato, sono reduci dalla sconfitta esterna contro il Napoli ed in classifica occupa il quarto posto con 42 punti ed una gara da recuperare.

L’ultimo precedente tra le due squadre, in terra portoghese, risale all’edizione 2016/2017 con il successo per 2-0 della Juventus grazie ai gol di Pjaca e Dani Alves. Nel complesso sono quattro i precedenti tra Porto e Juventus con i bianconeri che hanno conquistato tre successi a fronte delle zero vittorie dei portoghesi, un solo pareggio. Sei reti segnate dalla squadra attualmente allenata da Pirlo mentre il Porto ha segnato un solo gol. La sfida del Do Dragao verrà diretta dallo spagnolo Del Cerro Grande mentre i suoi assistenti saranno Juan Carlos Yuste e Roberto Alonso Fernandez. Il quarto uomo sarà José María Sánchez mentre al VAR ci saranno Alejandro Hernández e Ricardo de Burgos.

QUI PORTO – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col 4-4-2 con Marchesin in porta, reparto difensivo composto da Manafà e Zaidu sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Mbemba e Pepe. A centrocampo Oliveira e Uribe in cabina di regia con Corona e Otavio sulle fasce laterali mentre in attacco spazio al tandem offensivo composto da Marega e Taremi.

QUI JUVENTUS – Pirlo dovrebbe schierare la sua squadra con un modulo speculare con Szczesny in porta, pacchetto difensivo composto da Danilo e Alex Sandro (al posto dell’infortunato Cuadrado) sulle corsie esterne mentre nel mezzo Chiellini e De Ligt. A centrocampo Bentancur e Rabiot in cabina di regia con Chiesa e McKennie sulle fasce laterali mentre in attacco spazio al tandem offensivo composto da Kulusevski e Cristiano Ronaldo con lo svedese che ha superato Morata. Buone notizie dall’infermeria con Ramsey che ha svolto regolarmente la rifinitura con il resto della squadra.

Le probabili formazioni di Porto – Juventus

PORTO (4-4-2): Marchesin; Manafà, Mbemba, Pepe, Zaidu; Corona, Oliveira, Uribe, Otavio; Marega, Taremi. Allenatore: Sergio Conceicao

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Chiellini, De Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Bentancur, Rabiot, McKennie; Kulusevski, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Pirlo

STADIO: Do Dragao

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Porto – Juventus, valevole per l’andata degli ottavi di finale della Champions League 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite). La sfida del Do Dragao sarà trasmessa anche in diretta streaming. Chi è in possesso di un abbonamento Sky potrà scaricare l’app di Sky Go su smartphone e tablet, su pc o notebook. Un’altra possibilità per seguire la partita è Now Tv: il servizio di streaming di Sky offre infatti la visione di diversi eventi calcistici nel proprio palinsesto. Bisognerà collegarsi al sito e acquistare uno dei pacchetti specifici.

Articoli correlati