Prandelli: “Vorrei vedere in campo una squadra generosa”

Se prima poteva essere una semplice ipotesi ora ne abbiamo la conferma: Antonio Cassano sarà l’unico blucerchiato in campo domani sera a Firenze dove la Nazionale di Prandelli affronterà la Far Oer nelle qualificazioni per Euro 2012.

A riferirlo è lo stesso commissario tecnico azzurro che in conferenza stampa annuncia la formazione per dieci undicesimi. Come riporta il sito ufficiale della Figc, in porta ci sarà Viviano, in difesa Antonelli, Bonucci, Chiellini e De Silvestri. In linea di mediana troveremo Montolivo, De Rossi e Pirlo, mentre in avanti il tridente sarà composto da Cassano, Gilardino e Giuseppe Rossi.

Di seguito, invece, le sue parole sempre tratte dal sito della Federcalcio:

“Voglio vedere all’opera giocatori che hanno l’età e la qualità per giocare con continuità in Nazionale. L’unico dubbio riguarda il terzo attaccante, domani verificherò le condizioni di Rossi e, se sta bene, giocherà senz’altro lui. Vorrei vedere in campo una squadra generosa, in grado di coinvolgere la gente. Se vogliamo usare la parola coraggio, facciamolo.

Ma non andiamo a provare soluzioni che non abbiamo sperimentato. Questa Nazionale sta nascendo come una squadra vera. Le partite non si vincono sulla carta, ma in campo. Domani affronteremo una squadra probabilmente inferiore dal punto di vista tecnico.

Ma comunque una squadra che forza e fisicità: quindi dovremo correre e farlo nel modo giusto. Se ci riusciamo, vinceremo la partita: Voglio proporre una squadra che gioca a calcio un calo di tensione mi farebbe arrabbiare, ma sarebbe anche possibile”.

[Andrea Piras – Fonte: www.sampdorianews.net]