Primavera 1, Atalanta – Verona 1-2: successo in rimonta per i gialloblù

535

Atalanta Hellas Verona cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Atalanta – Verona di Lunedì 31 ottobre 2022 in diretta: succede tutto nella ripresa con la rete di Stabile quindi il pari di Cisse e il punto decisivo di Signorini

ZINGONIA (BG) – Lunedì 31 ottobre, al Centro Sportivo “Bortolotti” di Zingonia (BG), andrà in scena Atalanta U19 – Verona U19, match valido per la decima giornata del Campionato Primavera. Gli orobici vengono dal pari esterno a reti bianche contro il Napoli e sono dodicesimi con 11 punti, frutto di tre vittorie, due pareggi e quattro sconfitte, diciassette gol fatti e diciotto subiti. Gli scaligeri sono reduci dal successo casalingo per 2-0 contro il Cesena e sono quattordicesimi a quota 10, con un percorso di due partite vinte, quattro pareggiate e tre perse, nove reti realizzate e undici incassate. Buon momento di forma sia per il Verona, che ha vinto 3 delle ultime 4 partite giocate battendo il Torino e Cesena in campionato, oltre al Padova in Coppa Italia, sia per l’Atalanta di mister Marco Fioretto, in serie utile da 5 partite grazie alle vittorie contro Sampdoria, Cesena e Fiorentina ed ai pareggi contro Inter e Napoli.Nella passata stagione entrambe le sfide finirono col risultato di 2-2. Arbitro dell’incontro sarà Mauro Gangi della sezione di Enna mentre gli assistenti saranno Giuseppe Centrone di Molfetta e Nicola Di Meo di Nichelino.

Tabellino

ATALANTA U19: Bertini T., Chiwisa M. (dal 1′ st Hecko R.), Guerini A., Muhameti E., Omar S. (dal 1′ st Colombo M.), Palestra M., Regonesi I., Roaldsoy A. (dal 21′ st De Nipoti T.), Stabile D. P., Tavanti M., Vavassori D.. A disposizione: Maglieri S., Armstrong D., Bevilacqua M., Colombo M., De Nipoti T., Fisic A., Ghezzi S., Gudmundsson O., Hecko R., Pardel P., Perez D., Saleh M., Tornaghi P., Vitucci L.

VERONA U19: Boseggia E., Bernardi E., Bragantini D., Caia F., Cisse A. (dal 27′ st Minnocci V.), Ebengue J., El Wafi A., Joselito, Rihai A., Schirone L., Signorini S.. A disposizione: Ravasio M., Toniolo G., Calabrese B., Camara A., Cazzadori D., Dentale A., Florio M., Larsen S., Matyjewicz W., Minnocci V., Patane N., Piantedosi A., Scalo G., Verzini S.

Reti: al 3′ st Stabile D. P. (Atalanta U19) al 7′ st Cisse A. (Verona U19) , al 19′ st Signorini S. (Verona U19) .

Ammonizioni: al 38′ pt Chiwisa M. (Atalanta U19), al 6′ st Roaldsoy A. (Atalanta U19), al 10′ st Hecko R. (Atalanta U19), al 11′ st Stabile D. P. (Atalanta U19), al 41′ st Guerini A. (Atalanta U19), al 43′ st Joselito (Verona U19).

Descrizione dei gol: al 3′ della ripresa si sblocca il match con una rete di Stabile con una conclusione in area che non ha dato scampo a Boseggia su assist di Palestra. Iniziativa di Bragantini, rifinitura di Caia con Bertini che dopo il palo tocca ma non trattiene. Da due passi Cisse trova il pari immediato dopo appena cinque minuti dallo svantaggio. Al 19′ Hellas in vantaggio con Signorini: angolo di Bragantini dalla destra verso il secondo palo dove un tocco involontario di un giocatore dell’Atalanta si trasforma in un assist al bacio per il giocatore gialloblù che da due passi non fallisce.

Formazioni ufficiali

ATALANTA: Bertini, Roaldsøy, Chiwisa, Muhameti, Omar, Palestra, Guerini, Stabile, Tavanti, Vavassori, Regonesi. A disposizione: Maglieri, Pardel, Saleh, Hecko, Fisic, De Nipoti, Riccio, Ghezzi, Vitucci, Perez, Colombo, Armstrong, Bevilacqua, Tornaghi, Gudmundsson. Allenatore: Marco Fioretto.

HELLAS VERONA: Boseggia, Signorini, El Wafi, Schirone, Caia, Bernardi, Riahi, Gomez, Ebenguè, Bragantini, Cisse. A disposizione: Ravasio, Toniolo, Piantedosi, Calabrese, Patane, Florio, Larsen, Scalco, Matyjewicz, Camara, Cazzadori, Verzini, Minnocci, Dentale. Allenatore: Paolo Sammarco.

Arbitro: Mauro Gangi di Enna (assistenti Giuseppe Centrone di Molfetta e Nicola Di Meo di Nichelino).

Le dichiarazioni di Paolo Sammarco alla vigilia

“La prossima partita ha un valore importante, giocheremo contro una squadra forte, che non è partita bene in campionato per poi dimostrare, però, tutto il potenziale. L’Atalanta ha molta qualità, soprattutto davanti, ma allo stesso tempo non è facile fargli gol. Inoltre ha grandi individualità. Noi però andremo a Zingonia consapevoli delle nostre forze e per fare punti. I primi giorni di lavoro con i miei ragazzi? Li sto conoscendo, cercando di entrare sempre di più in sintonia con loro. La cosa più importante è che si sono messi tutti a disposizione da subito. Hanno voglia di fare bene e io devo solo aiutarli a mettere in campo quello che hanno dentro. Ciò che conta è l’atteggiamento con cui si affrontano le partite, e loro me lo stanno dimostrando giorno dopo giorno”.

La presentazione del match

QUI ATALANTA – Fioretto dovrebbe affidarsi al modulo 4-1-2-3 con Pardel tra i pali e una difesa a quattro composta da Roaldsøy, Chiwisa, Muhameti e Omar. Davanti a loro Palestra. Tridenteoffensico composto da Tavanti, Vavassori e Regonesi e supportato da Guerini e Stabile.

QUI VERONA – Sammarco dovrebbe rispondere con il modulo 5-3-2. Boseggia in porta; al centro della difesa Calabrese, Schirone e Florio, con Signorini e Bernardi sulle fasce. A centrocampo Gomez, Cazzadori e Ebengué. In attacco Bragantini e Cissé.

Le probabili formazioni di Atalanta – Verona

ATALANTA (4-1-2-3): Pardel, Roaldsøy, Chiwisa, Muhameti, Omar, Palestra, Guerini, Stabile, Tavanti, Vavassori, Regonesi. Allenatore: Marco Fioretto.

HELLAS VERONA (5-3-2): Boseggia, Signorini, Calabrese, Schirone, Florio, Bernardi, Gomez, Cazzadori, Ebenguè, Bragantini, Cisse. Allenatore: Sammarco

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Sportitalia, al canale 60 del digitale terrestre e, in streaming, sulla app dell’emittente.