Hellas Verona – Roma 1-3: finale con il botto per i giallorossi

1795

Hellas Verona Roma cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Hellas Verona – Roma di Lunedì 31 ottobre 2022 in diretta: sotto del gol di Dawidowicz prima dell’intervallo trovano il pari con Zaniolo quindi negli ultimi minuti decisivi Volpato ed El Shaarawy

VERONA – Lunedì 31 ottobre, allo Stadio “Marc’Antonio Bentegodi”, l’Hellas Verona di Salvatore Bocchetti affronterà la Roma di José Mourinho nel primo dei posticipi della dodicesima giornata di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 18.30. Una sfida che pone di fronte due squadre in cerca di riscatto dopo aver perso nel turno precedente. Gli scaligeri, in realtà, sono reduci da ben sei k.o. di fila, ultimo dei quali quello rimediato sul campo del Sassuolo; sono penultimi con 5 punti, frutto di una vittoria, due pareggi e otto sconfitte, dieci reti realizzate e ventuno incassate. I giallorossi, che in settimana hanno espugnato il campo dell’HJK in Europa League, sono reduci dalla sconfitta casalinga contro il Napoli e sono sesti a quota 19 punti, con un percorso di sette partite vinte, una pareggiata e tre partite perse, tredici reti realizzate e dieci incassate. Sono sessantadue i precedenti tra le due compagini con il bilancio di trentuno successi della Roma, undici pareggi e undici vittorie del Verona. L’ultimo confronto risale allo scorso 19 febbraio quando, all’Olimpico, finì 2-2.

Indice

Cronaca della partita con commento in tempo reale

RISULTATO IN DIRETTA: VERONA-ROMA 1-3

SECONDO TEMPO

45' 5' La partita finisce qui, con la vittoria della Roma! Grazie per averci seguito, alla prossima!

45' 2' Segna anche El Shaarawy con un tocco felpato! 3-1 per la Roma!

45' Ci saranno cinque minuti di recupero.

44' Gooooooooooooool! Volpato, su ottimo spunto di Matic, di prima intenzione trova l'angolino e porta in vantaggio la Roma! Tutti a fare festa sotto al settore giallorosso!

42' Entra Sulemana, esce Hongla.

40' Entra Shomurodov, esce Camara.

37' Ammonito Hien per fallo su Pellegrini.

36' Si fa sotto Lasagna, Karsdorp lo ferma al limite dell'area.

35' Ci prova Belotti, ma sulla sua strada trova Magnani.

33' Entra Djuric, esce Henry.

30' Siamo giunti alla mezz'ora della ripresa con il punteggio ormai inchiodato sull'1-1.

26' Ammonito Hongla per fallo su Camara.

23' Entra Magnani, esce Veloso.

21' Entra Matic, esce Mancini.

19' Tiro in diagonale di Belotti da posizione defilata, ma Montipò c'è.

15' In questi primi quindici minuti della ripresa, nonostante l'uomo in più, la Roma non ha fatto granché, solo possesso palla.

12' Escono Zaniolo e Zalewski, entrano Belotti e Volpato.

8' Zaniolo non ce la fa e verrà sostituito.

4' Cross di El Shaarawy dalla sinistra, ma l'ex milanista non trova nessuno ad approfittarne.

1' Si ricomincia. El Shaarawy prende il posto di Cristante, Hien e Lasagna rimpiazzano Ceccherini e Kallon

PRIMO TEMPO

45' 3' Il primo tempo si conclude sull'1-1. A più tardi per la cronaca della ripresa.

45' 2' Goooooooooool! La Roma pareggia con Zaniolo! Erroraccio da parte di Tameze!

45' Ci saranno tre minuti di recupero.

40' Ultimi cinque minuti, recupero escluso, prima che l'arbitro mandi tutti negli spogliatoi.

39' Zaniolo è ancora a terra.

36' L'arbitro ha deciso: espulso Dawidowicz.

34' Proteste giallorosse per un aspro contrasto di gioco tra Dawidowicz e Zaniolo, che finisce a terra.

29' Il Var conferma la rete.

26' Gooooooooool! Verona in vantaggio! Conclusione di Faraoni da lontanissimo, deviazione vincente di Dawidowicz! 1-0! 

23' Ammonito Cristante per fallo su Veloso.

20' Ammonito Ceccherini per fallo su Zaniolo.

19' Abraham in tuffo non si coordina bene e prende in pieno il palo! Clamorosa occasione fallita dalla Roma!

15' Eccoci al quarto d'ora, siamo sempre sul pareggio a occhiali.

14' Azione combinata Kallon-Faraoni, che però non impensierisce Rui Patricio.

10' Primi dieci minuti di gioco ancora a reti inviolate.

7' Finora tante imprecisioni in fase di passaggio.

5' Pellegrini serve Abraham ma Montipò esce e blocca.

1' Si parte!

Benvenuti alla diretta della gara tra Verona e Roma. Lunedì 31 ottobre dalle ore 17:30 le formazioni ufficiali, dalle ore 18:30 la cronaca con commento in diretta della partita.

TABELLINO

VERONA (3-5-2): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Ceccherini (1' st Hien); Faraoni, Tameze, Hongla (42' st Sulemana), Veloso (23' st Magnani), Depaoli; Kallon (1' st Lasagna), Henry (33' st Djuric). All. Bocchetti

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini (21' st Matic), Smalling, Ibanez; Karsdorp, Camara (40' st Shomurodov), Cristante (1' st El Shaarawy), Zalewski (12' st Volpato); Pellegrini, Zaniolo (12' st Belotti); Abraham. All. Mourinho

Ammoniti: Ceccherini, Cristante, Dawidowicz, Hongla, Hien

Reti: 26' pt Dawidowicz, 45' pt Zaniolo, 44' st Volpato, 45' st El Shaarawy

Espulsi: Dawidowicz

Recupero: 3' pt, 5' st

Formazioni ufficiali

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Günter, Ceccherini; Faraoni, Veloso, Hongla, Depaoli; Tameze, Kallon; Henry. A disposizione: Chiesa, Berardi, Perilli, Doig, Hien, Lasagna, Djuric, Magnani, Terracciano, Praszelik, Cabal, Sulemana. Allenatore: Salvatore Bocchetti

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Camara, Zalewski; Zaniolo, Pellegrini; Abraham. A disposizione: Boer, Svilar, Matic, Belotti, Shomurodov, Vina, Celik, Kumbulla, Bove, Volpato, Tripi, Tahirovic, El Shaarawy. Allenatore: Josè Mourinho

Le dichiarazioni di Bocchetti alla vigilia

“I ragazzi in settimana hanno lavorato bene. Abbiamo analizzato gli errori, rivisto le cose da non fare e da non ripetere, lavorando sull’aspetto psicologico. I ragazzi sono dei professionisti esemplari. La soluzione è quella di analizzare gli errori e capire dove crescere, tutti insieme. I risultati poi arriveranno. La Roma é una squadra fortissima, con grandissimi giocatori in tutti i reparti. Sfruttano bene le caratteristiche degli attaccanti e degli esterni. Ha vinto una coppa europea lo scorso anno, ed è guidata da un grande allenatore, un’icona di questo sport. Mourinho può solo essere ammirato. Sono prerogative che spiegano quanto sarà difficile il prossimo incontro. Contro Milan e Sassuolo sono arrivate buone prestazioni, è un peccato aver raccolto poco dal punto di vista realizzativo e aver sfruttato poco le tante occasioni create. Credo però che questa sia la strada giusta, dobbiamo continuare a lavorare in questo modo, con questa determinazione. Io sono fiducioso. La classifica non è quella che meritiamo”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Fabio Maresca della sezione di Napoli, coadiuvato dagli assistenti Giorgio Schenone di Genova e Tarcisio Villa di Rimini; quarto uomo Federico Dionisi de L’Aquila. Al VAR: Marco Di Bello di Brindisi, assistito da Valentino Fiorito di Salerno.

Presentazione del match

QUI HELLAS VERONA – Lunga la lista degli indisponibili: Coppola, Doig, Ilic, Lazovic, Hrustic, Cortinovis e Piccoli. Bocchetti dovrebbe confermare il modulo 3-4-2-1 con Montipò in porta e con una linea difensiva a tre formata da Gunter, Hien e Ceccherini. In mezzo al campo Tameze e Miguel Veloso mentre sulle corsie esterne agiranno Faraoni e Depaoli. Davanti Henry e Kallon, supportati da Verdi.

QUI ROMA – Mourinho dovrà ancora fare i conti con le assenze di Darboe, Wjinaldum, Maric e Dybala. Il tecnico portoghese dovrebbe rispondere con un modulo 3-4-2-1 con Rui Patricio tra i pali e difesa a tre composta da Mancini, Smalling e Ibanez. In mezzo  Bove con Cristante e Camara mentre Karsdorp e Spinazzola completeranno la linea di centrocampo. Sulla trequarti Zaniolo e Pellegrini, di supporto all’unica punta Abraham.

Le probabili formazioni di Hellas Verona – Roma

HELLAS VERONA (3-4-1-2): Montipò, Gunter, Hien, Ceccherini, Faraoni, Tameze, Veloso, Depaoli, Verdi, Kallon, Henry. Allenatore: Bocchetti.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio, Mancini, Smalling, Ibanez, Karsdorp, Camara, Cristante, Spinazzola, Zaniolo, Pellegrini, Abraham. Allenatore: Mourinho.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmessa in diretta da DAZN e Sky, sui canali Sky Sport Calcio (numero 202 e 240 satellite), Sky Sport 4k (numero 213 del satellite) e Sky Sport (numero 251 e 271 del satellite). Sarà possibile seguire il match tramite l’app di DAZN su smart tv e in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone, tablet tramite app e Sky Go sui dispositivi mobili abilitati.