Pronostici del 12 marzo 2022: gli anticipi di Serie A e B

35

I suggerimenti del giorno 12 marzo 2022 sono dedicati agli anticipi della ventinovesima giornata di Serie A e alla ventinovesima giornata di Serie B

pronostici del sabato

Il 12 marzo si giocano gli anticipi della ventinovesima giornata di Serie A e la ventinovesima giornata di Serie B. I pronostici di oggi riguardano complessivamente  sei gare relative a detti tornei, che siamo andati ad analizzare. Nel dettaglio andiamo a vedere di seguito i pronostici sul calcio di oggi ricordando che ogni giorno è possibile trovare i suggerimenti sulle partite più interessanti della giornata.

Salernitana – Sassuolo 2 (ore 15)

Incontro valevole per la ventinovesima giornata di Serie A.   I granata vengono dalla pesante sconfitta per 5-0 rimediata a San Siro dall’Inter e sono ultimi, a dieci lunghezze dalla quartultima, con 15 punti e con un cammino di tre vittorie, sei pareggi e diciassette sconfitte con soli venti gol fatti e sessantuno subiti, peggiore attacco del torneo. Nelle ultime cinque sfide hanno pareggiato quattro volte e perso una, siglando sei reti e subendone undici. Sono disperatamente a caccia di punti per cercare di salvare una stagione che al momento sembra compromessa. Di fronte troveranno il Sassuolo, reduce dal deciso successo esterno per 1-4 contro il Venezia  e decimo con 39 punti, frutto di dieci vittorie, nove pareggi e nove sconfitte con quarantanove gol fatti e quarantasei subiti.  Nelle ultime cinque sfide ha vinto tre volte, pareggiato una e perso una siglando undici reti e subendone sei.

Spezia – Cagliari 1 (ore 15)

Incontro valevole per la ventinovesima giornata di Serie A.  I granata vengono dalla pesante sconfitta per 5-0 rimediata a San Siro dall’Inter e sono ultimi, a dieci lunghezze dalla quartultima, con 15 punti e con un cammino di tre vittorie, sei pareggi e diciassette sconfitte con soli venti gol fatti e sessantuno subiti, peggiore attacco del torneo. Nelle ultime cinque sfide hanno pareggiato quattro volte e perso una, siglando sei reti e subendone undici. Sono disperatamente a caccia di punti per cercare di salvare una stagione che al momento sembra compromessa. Di fronte troveranno il Sassuolo, reduce dal deciso successo esterno per 1-4 contro il Venezia  e decimo con 39 punti, frutto di dieci vittorie, nove pareggi e nove sconfitte con quarantanove gol fatti e quarantasei subiti.  Nelle ultime cinque sfide ha vinto tre volte, pareggiato una e perso una siglando undici reti e subendone sei.

Sampdoria – Juventus 2 (ore 18)

Match valido per la ventinovesima giornata di Serie A. I blucerchiati vengono dalla sconfitta esterna per 2-1 contro l’Udinese, che ha fatto seguito al pesante 4-0 rimediato sul campo dell’Atalanta, e sono quindicesimi, a pari merito con lo Spezia e a quattro lunghezze dal Venezia, che però deve recuperare una partita, con 26 punti, frutto di sette vittorie, cinque pareggi e sedici sconfitte con trentasei gol fatti e quarantotto subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto due volte e perso tre, segnando sette reti e subendone altrettanto. Di fronte troveranno i bianconeri, reduci dal successo casalingo di misura contro lo Spezia e quarti, in zona Champions, a quota 53 punti, con un cammino di quindici partite vinte, otto pareggiate e cinque sconfitte con quarantadue reti realizzate e venticinque incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di tre vittorie e due pareggi con sette gol fatti e quattro subiti; non perde dallo scorso 27 novembre.

Milan – Empoli 1 (ore 20.45)

Match valevole per la ventinovesima giornata di Serie A. I rossoneri vengono dal successo esterno nel big match contro il Napoli di una settimana fa, firmato Giroud, e sono sono chiamati a difendere il primo posto in classifica, che occupano con due lunghezze di vantaggio sull’Inter, che però deve ancora recuperare la gara contro il Bologna, e tre sulla squadra partenopea. La formazione di Pioli ha 58 punti, con un cammino di diciotto partite vinte, sei pareggiate e quattro sconfitte e con cinquantaquattro reti realizzate e ventinove incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di due partite vinte e tre pareggiate con quattro reti siglate e tre incassate. Di fronte troverà i toscani, che vengono dal pareggio a reti bianche rimediato a Marassi contro il Genoa e sono tredicesimi, con 32 punti, frutto di otto vittorie, otto pareggi e dodici sconfitte con cinquanta gol fatti e quarantatré subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno pareggiato tre volte e perso due siglando tre reti e subendone sei.

Lecce – Brescia 1 (ore 14)

Gara valida per la ventinovesima giornata di Serie B. I salentini vengono dal pareggio esterno per 1-1 contro il Brescia e sono in testa alla classifica, a pari merito con la Cremonese, a quota 53 punti, con un cammino di quattordici partite vinte, undici pareggiate e tre perse con quarantasei reti realizzate e ventiquattro incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di tre vittorie, un pareggio, e una sconfitta con quattro gol fatti e otto subiti. Il Brescia, invece, nel turno precedente ha perso per 2-1 sul campo proprio della Cremonese ed é quarto con 51 punti, a due lunghezze dalla vetta e con un cammino di quattordici partite vinte, nove pareggiate e cinque perse con quarantatré reti realizzate e ventotto incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di due vittorie, due pareggi e una sconfitta con otto gol fatti e sei subiti.

Pordenone – Como 2 (ore 14)

Gara valida per la ventinovesima giornata di Serie B.  Sono momenti difficili per entrambe le squadre, ma con due situazioni di classifica completamente diverse. Il Como non vince cinque partite, con la vittoria in casa contro il Cosenza: nel mezzo, anche una pesante sconfitta subita a Benevento, subendo un totale di cinque gol. Nonostante ciò, la squadra lombarda naviga a metà classifica, a sette punti dalla zona playoff. Il Pordenone, invece, non vede via d’uscita: solo sconfitte nelle ultime sette partite, mentre l’ultima vittoria risale all’1-0 conquistato in casa del Perugia. La salvezza sembra impossibile, considerando il fatto che la formazione di casa ha il peggior attacco e la peggiore difesa del campionato.

Riepilogo delle partite: la schedina consigliata per le partite del 12 marzo 2022

Articoli correlati