Reggina e Bari non si fanno male, finisce senza reti al Granillo

1596

Reggina Bari cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Reggina – Bari di Sabato 17 dicembre 2022 in diretta: protagonista il VAR nel primo tempo con la rete annullata al 9′ a Dorval e nella ripresa con il rigore non assegnato alla Reggina al 19′

REGGIO CALABRIA – Sabato 17 dicembre allo stadio Oreste Granillo, andrà di scena l’anticipo serale tra Reggina e Bari, valevole per la diciottesima giornata del campionato di Serie B. Calcio d’inizio alle ore 20:30, in un Granillo che si preannuncia stracolmo sugli spalti, con le tifoserie di Reggina e Bari unite da uno storico gemellaggio. Sfida al vertice tra due formazioni che si presentano molto bene a questo appuntamento. Gli amaranto di Filippo Inzaghi, reduci dall’importante vittoria di Como vogliono consolidare il secondo posto e allo stesso tempo andare all’assalto della capolista Frosinone. Il Bari, imbattuto da cinque giornate, insegue i calabresi in terza posizione distaccato di soli tre punti. Vincere sarebbe importante per le ambizioni di due realtà che hanno le carte in regola per puntare alla massima serie. I precedenti tra Reggina e Bari, sorridono ai calabresi, che vantano quattordici vittorie conseguite contro le nove dei pugliesi. Tredici sono le volte in cui è emerso il risultato di parità.

Cronaca della partita e tabellino

RISULTATO IN DIRETTA: REGGINA-BARI 0-0

SECONDO TEMPO

45' 5' La partita finisce qui: nessuna delle due compagini riesce a prevalere sull'altra, finisce 0-0. Grazie per averci seguito, alla prossima! 

45' Ci saranno cinque minuti di recupero.

44' Entra Cangiano, esce Benedetti. 

39' Entra Ricci, esce Canotto. 

33' Entrano Crisetig e Liotti, escono Majer e Fabbian. 

30' Giunti alla mezz'ora, siamo ancora inchiodati sul pareggio a reti bianche.

25' Ammonito Pucino per fallo sul neo entrato Cicerelli. 

24' Entra Cicerelli, esce Rivas. 

23' Entrano Scheidler e Salcedo, escono Antenucci e Botta. 

20' Questa sera il Var ha già annullato un goal per il Bari e una possibile rete per la Reggina.

19' Rigore per la Reggina dopo che Gori è stato atterrato in area! Anzi, no: il Var annulla tutto. Niente penalty.

15' Entrano Mallamo e Pucino per Bellomo e Dorval. 

12' Dorval disinnesca il tiro di Canotto. 

4' Ammonito Maita per fallo su Canotto. 

2' Subito la Reggina in attacco. 

1' Inizia la seconda frazione. Entra Gori, esce Menez.

PRIMO TEMPO

45' 5' Il primo tempo si chiude qui, a più tardi per la cronaca della ripresa.

45' 4' Ammonito Bellomo per fallo su Di Chiara. 

45' 3' Espulso Vergassola, allenatore del Bari in seconda.

45' Ci saranno tre minuti di recupero.

35' Mancano dieci minuti, recupero escluso, prima che l'arbitro mandi tutti negli spogliatoi per l'intervallo.

34' Conclusione di Menez, Caprile devia: è calcio d'angolo. Nulla di fatto dai successivi sviluppi.

30' Partita dalle poche emozioni: alla mezz'ora siamo sempre sullo 0-0.

24' Grande occasione per la Reggina: c'è un cross in area di Fabbian che fa tremare la retroguardia ospite, ma Di Cesare sventa.

23' Ammonito Di Cesare per aver steso Rivas a centrocampo. 

20' Le due squadre non si fanno male, è un match in sostanziale equilibrio.

15' Eccoci al quarto d'ora, sempre sul pareggio a occhiali.

12' Goal annullato per fallo di mano di Dorval.

10' Ci sarà un check al Var per un possibile intervento di Dorval su Majer.

9' Reteeeeeeeeeeee! Azione clamorosa del Bari che, dopo aver rischiato il goal, parte con un rapidissimo contropiede di Dorval che batte Colombi con un pallonetto di destro.

5' Dopo i primi cinque minuti di gioco siamo ancora a reti inviolate.

4' Tentativo di Canotto con il sinistro, ma il risultato è un nulla di fatto. 

1' Si parte! Prima del fischio d'inizio è stato osservato un minuto di silenzio in ricordo di Sinisa Mihajlovic.

Buona sera a tutti da Reggio Calabria per la gara di Serie B tra Reggina e Bari. Sabato 17 dicembre dalle ore 19.30 le formazioni ufficiali, dalle ore 20.30 la cronaca con commento in diretta della partita.

TABELLINO

REGGINA (4-3-3): Colombi; Pierozzi, Cionek, Camporese, Di Chiara; Fabbian (33' st Liotti), Majer (33' st Crisetig), Hernani; Canotto (39' st Ricci), Ménez (1' st Gori), Rivas (24' st Cicerelli). A disp.: Aglietti, Ravaglia, Bouah, Dutu, Giraudo, Liotti, Loiacono, Crisetig, Lombardi, Cicerelli, Gori, Ricci. All. Inzaghi.

BARI (4-3-1-2): Caprile; Mazzotta, Di Cesare, Vicari, Dorval (15' st Pucino); Botta (23' st Salcedo), Maita, Benedetti (44' st Cangiano); Bellomo (15' st Mallamo); Folorunsho, Antenucci (23' st Scheidler). A disp.: Frattali, D'Errico, Salcedo, Zuzek, Pucino, Scheidler All. Mignani.

Arbitro: Michael Fabbri di Ravenna. Assistenti: Giorgio Peretti di Verona e Vittorio Di Gioia di Nola. IV ufficiale: Gianpiero Miele di Nola. VAR: Luca Pairetto di Nichelino. A-VAR: Giacomo Paganessi di Bergamo.

Ammoniti: Di Cesare, Bellomo, Maita, Pucino 

Recupero: 5' pt, 5' st 

Formazioni ufficiali di Reggina – Bari

REGGINA (4-3-3): Colombi; Pierozzi, Cionek, Camporese, Di Chiara; Fabbian, Majer, Hernani; Canotto, Ménez, Rivas. A disposizione: Aglietti, Ravaglia, Bouah, Dutu, Giraudo, Liotti, Loiacono, Crisetig, Lombardi, Cicerelli, Gori, Ricci. Allenatore: Filippo Inzaghi.

BARI (4-3-1-2): Caprile; Mazzotta, Di Cesare, Vicari, Dorval; Botta, Maita, Benedetti; Bellomo; Folorunsho, Antenucci. A disposizione: Frattali, D’Errico, Salcedo, Zuzek, Pucino, Scheidler. Allenatore: Michele Mignani.

I convocati della Reggina

Portieri: Aglietti, Colombi, Ravaglia.
Difensori: Bouah, Camporese, Cionek, Di Chiara, Dutu, Giraudo, Liotti, Loiacono, Pierozzi.
Centrocampisti: Crisetig, Fabbian, Hernani, Lombardi, Majer.
Attaccanti: Canotto, Cicerelli, Gori, Ménez, Ricci, Rivas.

I convocati del Bari

Portieri: 1.Frattali, 18.Caprile, 22.Polverino
Difensori: 6.Di Cesare, 21.Zuzek, 23.Vicari, 25.Pucino, 27.Mazzotta, 44.Bosisio, 93.Dorval
Centrocampisti: 4.Maita, 9.D’errico, 63.Bellomo, 80.Benedetti, 90.Folorunsho, 99.Mallamo
Attaccanti: 7.Antenucci, 10.Botta, 14.Salcedo, 26.Scheidler, 30.Ceter, 74.Cangiano

Le parole dei due mister

Filippo Inzaghi (Reggina):  “Finora siamo molto contenti del percorso fatto, inizialmente insperato, grazie al lavoro di tutti a partire dalla società. Teniamo bene in mente di essere partiti molto in basso, ma qui tutti si sono impegnati. Ancora nulla è stato fatto, ma ci siamo guadagnati ogni cosa e portare due giovani in Nazionale vuol dire che c’è il giusto ambiente. Sono ragazzi che meritano di giocare, partiti come seconde scelte e che si sono guadagnati tutto sul campo”.

Michele Mignani (Bari): “La Reggina ha una mentalità vincente, non specula sul risultato e cecherà di vincere. E’ una partita importante, uno stimolo per tutti”.

Presentazione del match

QUI REGGINA – Inzaghi fedele al consueto 4-3-3, dovrà fare a meno al centro della difesa dello squalificato Gagliolo. Al posto dell’ex Parma giocherà Camporese, pronto ad affiancare Cionek. In attacco, tridente offensivo composto da Cicerelli, Menez e Rivas.

QUI BARI – Il tecnico Mignani, sembra orientato a schierare un 4-3-2-1, dove non ci sarà lo squalificato Maiello, probabilmente rimpiazzato sulla mediana da Mallamo. Attacco guidato dall’esperto Antenucci, con il supporto di Botta e l’ex Folorunsho. Naturalmente tra gli indisponibili ancora Cheddira, impegnato ai Mondiali qatarioti con la Nazionale del Marocco.

Le probabili formazioni di Reggina – Bari

REGGINA (4-3-3): Colombi; Pierozzi, Cionek, Camporese, Di Chiara; Majer, Crisetig, Hernani; Menez, Rivas, Cicerelli. Allenatore: Inzaghi

BARI (4-3-2-1): Caprile; Pucino, Di Cesare, Vicari, Dorval; Maita, Benedetti, Mallamo; Folorunsho, Botta; Antenucci. Allenatore: Mignani

Dove vedere la partita in tv e streaming

Sarà possibile seguire la sfida tra Reggina e Bari, sia in tv che in diretta streaming, attraverso i canali sotto elencati:

  • Canale tv: DAZN, Sky Sport Sport Calcio (numero 202 e 249 satellite, 473 e 483 digitale terrestre), Sky Sport (252 satellite) ed Helbiz Live
  • Streaming: DAZN, Sky Go, NOW, Helbiz Live, OneFootball

A cura di Rocco Calandruccio