Reggina – Frosinone 0-3: colpo grosso delle capolista ora a +6

1023

Reggina Frosinone cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Reggina – Frosinone di Giovedì 8 dicembre 2022 in diretta: allungo in classifica sulla seconda grazie a questo successo grazie alle reti di Mulattieri, Insigne e Szyminski

REGGIO CALABRIA – Giovedì 8 dicembre alle ore 15.00, allo stadio Oreste Granillo di Reggio Calabria, la Reggina di Filippo Inzaghi ospita il Frosinone di Fabio Grosso nel match valido per la sedicesima giornata di Serie B 2022/23.

Indice

Cronaca della partita e tabellino

RISULTATO FINALE: REGGINA - FROSINONE 0-3

SECONDO TEMPO

49' si chiude qui il big match tra Reggina e Frosinone, 3-0 per la capolista che allunga così a 6. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

47' conclusione a giro di Majer con il mancino in area ma palla di alcuni metri a lato

44' 4 minuti di recupero al Granillo

42' giallo all'indirizzo di Borrelli per un intervento falloso in attacco

41' in campo Lulic per Rohden

38' LIOTTI! ACCORCIA LA REGGINA, 1-3! Su palla recuperata da Pierozzi passaggio a Ricci e cross ben calibrato sul secondo palo per la testa del compagno, lesto ad anticipare il marcatore ma c'è un VAR in corso! Attenzione l'arbitro considera l'intervento di Liotti falloso e rete annullata!

34' punizione di Cicerelli, traiettoria in area troppo lunga per tutti

31' cross dal fondo di Ricci, ribatte la difesa sul fondo

30' chiusura di Majer su Borrelli, angolo per gli ospiti. Palla sul primo palo allontana dalla difesa

29' fuori Caso per Garritano, dentro anche Ciervo per Insigne mentre Borrelli per Mulattieri

28' punizione dal vertice sinistro dell'area per Cicirelli, palla che si impenna dopo essersi infranta sulla barriera e diventa comoda preda del portiere

26' fuori Menez, dentro Liotti

23' SZYMINSKI!!! 3-0 FROSINONE!!! Punizione dalla destra di Garritano, colpo di testa in area del difensore bravo a saltare più alto di tutti e palla alla destra di Colombi!

21' grande lavoro per Mulattieri sulla trequarti, stop di petto e verticalizzazione per Insigne che prova a bruciare Majer ma in area si fa respingere la conclusione bassa da Colombi! Niente di fatto sul corner successivo

20' due nuovi cambi con Canotto che lascia il campo per Ricci e Crisetig entrea per Di Chiara

17' corner per gli ospiti con Mazzitelli che conclude sul fondo senza precisione

16' problemi per Menez, gioco fermo e srtaff medico in campo per verificare le condizioni. Il giocatore si porta a bordo campo zoppicando

13' prova a reagire la squadra di Inzaghi colpita a freddo in questo avvio di ripresa

10' fuori Hernani per Gori e Rivas per Cicerelli

10' angolo dalla sinistra per il Frosinone, sul secondo palo non ci arriva di testa Sampirisi

5' INSIGNEE!!! GOLAZZO DEL GIOCATORE DEL FROSINONE! 2-0! Su cross dalla destra, Garritano non arriva bene sulla sfera in area ma diventa una sorta di assist per il mancino tanto potente quando preciso del compagno con sfera sotto l'incrocio dei pali alla sinistra dell'incolpevole Colombi

3' angolo dalla sinistra per la Reggina, allontana la difesa

Si riparte con il calcio d'avvio battuto dalla Reggina, nessun cambio nell'intervallo

Reggina e Frosinone nuovamente in campo per il secondo tempo

PRIMO TEMPO

46' si chiude il primo tempo tra Reggina e Frosinone, 1-0 all'intervallo per gli ospiti grazie a una rete di Mulattieri che ha approfittato di un errore della difesa. Dopo il gol la squadra di Grosso ha provato a fare la partita alla ricerca del raddoppio con i granata un pò scossi dal gol. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

44' 1 minuto di recupero

42' azione elaborata degli ospiti ma Insigne finisce per perdere palla, fallo tattico su Fabbian. L'arbitro a due passi gli mostra il giallo

37' contropiede del Frosinone con Mulattieri che serve Rohden in area, cambio gioco per Garritano libero sul secondo palo ma la conclusione di destro trova l'opposizione di Colombi con i piedi!

33' MULATTIERIII!!! VANTAGGIO FROSINONE!!! Palla persa sciaguratamente da Camporese a centrocampo, l'ex Crotone oggi al 5° centro stagionale ne approfitta per involarsi a campo aperto, dribblare Colombi in uscita ai 25 metri e dal limite conclude con il destro nella porta sguarnita

32' prova quasi dal limite la stoccata Boloca ma è centrale per Colombi che non ha problemi nell'intervenire

29' da Gagliolo a Menez, bello scambio in area con il giocatore che cade in area su contatto con Cotali. L'arbitro lo ammonisce per simulazione

26' sugli sviluppi di una punizione palla liberata dalla difesa sui piedi di Cotali, esterno destro a giro tentato dai 25 metri ma c'è imprecisione nella mira

24' punizione sulla trequarti per Insigne, scambio con un compagno quindi palla in area ma la difesa gioca in anticipo

21' errore in disimpegno di Gagliolo, ne approfitta Insigne per portarsi la palla sul mancino e calciare dal limite. Blocca a terra  senza problemi Colombi

20' angolo di Di Chiara, anticipato in area Camporese e dell'altra parte energico in copertura Majer su Insigne in velocità

17' punizione conquistata da Insigne, intervento duro di Di Chiara che va subito a chiedere scusa e l'arbitro lo grazia dal cartellino

15' su corner per la Reggina sponda aerea su Gagliolo anticipato dal portiere e sfera su Fabbian ma calcia a lato! Fischiato un fallo in attacco ma che pericolo in area del Frosinone

12' prova a insistere la squadra di Filippo Inzaghi che conquista un angolo con Canotto ma difesa che ha buon gioco, bravo Sampirisi a conquistare una punizione

11' Rivas lavora un buon pallone in area sul fondo, scarico per il mancino di Di Chiara al limite dell'area ma conclusione larga

10' è la Reggina a provare a condurre il gioco in queste prime fasi del match

8' Garritano dall'altra parte viene chiuso da un attento Pierozzi

6' buona copertura su Canotto che lamentava una spinta

2' primo possesso palla ragionato per la squadra di casa, cambio gioco per Canotto, cross basso interessante sul secondo palo dove Sampirisi anticipa Rivas ma regala un angolo. Batte Di Chiara che cerca al limite dell'area Majer, tentativo al volo ma sfera sul muro della difesa

Si parte con il calcio d'avvio battuto dal Frosinone in maglia a sfondo bianco, Reggina nella classica granata

Reggina e Frosinone finalmente in campo, i capitani si giocano il calcio d'inizio. Siamo pronti a darvi tutte le informazioni su questa suggestiva sfida di vertice

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Reggina - Frosinone. Dalle ore 15 seguiremo assieme il big match della giornata.

 

TABELLINO

REGGINA (4-3-3): Colombi; Pierozzi, Camporese, Gagliolo, Di Chiara (dal 20' st Crisetig); Fabbian, Majer, Hernani (dal 10' st Gori); Canotto, Ménez (dal 26' st Liotti), Rivas (dal 10' st Cicerelli). A disposizione: Ravaglia, Aglietti, Bouah, Cionek, Giraudo, Liotti, Loiacono, Crisetig, Lombardi, Cicerelli, Gori, Ricci. Allenatore: Filippo Inzaghi.

FROSINONE (4-3-3): Turati; Sampirisi, Ravanelli, Szyminski, Cotali; Rohden (dal 41' st Lulic), Mazzitelli, Boloca; Insigne (dal 29' st Ciervo), Mulattieri (dal 29' st Borrelli), Garritano (dal 29' st Caso). A disposizione: Loria, Oyono, Lulic, Caso, Bocic, Ciervo, Kalaj, Moro, Monterisi, Oliveri, Borrelli, Frabotta. Allenatore: Fabio Grosso.

Reti: al 33' pt Mulattieri, al 5' st Insigne, al 23' st Szyminski

Ammonizioni: Menez, Insigne, Borrelli

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali di Reggina – Frosinone

REGGINA (4-3-3): Colombi; Pierozzi, Camporese, Gagliolo, Di Chiara; Fabbian, Majer, Hernani; Canotto, Ménez, Rivas. A disposizione: Ravaglia, Aglietti, Bouah, Cionek, Giraudo, Liotti, Loiacono, Crisetig, Lombardi, Cicerelli, Gori, Ricci. Allenatore: Filippo Inzaghi.

FROSINONE (4-3-3): Turati; Sampirisi, Ravanelli, Szyminski, Cotali; Rohden, Mazzitelli, Boloca; Insigne, Mulattieri, Garritano. A disposizione: Loria, Oyono, Lulic, Caso, Bocic, Ciervo, Kalaj, Moro, Monterisi, Oliveri, Borrelli, Frabotta. Allenatore: Fabio Grosso.

I convocati della Reggina

Portieri: Colombi, Aglietti, Ravaglia;
Difensori: Loiacono, Cionek, Dutu, Gagliolo, Liotti, Di Chiara, Bouah, Camporese, Giraudo;
Centrocampisti: Crisetig, Situm, Agostinelli, Hernani, Lombardi, Rivas, Fabbian, Ricci, Majer, Obi, Pierozzi;
Attaccanti: Cicerelli, Santander, Canotto, Gori, Galabinov, Menez.

I convocati del Frosinone

Portieri: Marciano, Loria, Turati;
Difensori: Kalaj, Frabotta, Sampirisi, Lucioni, Szyminski, Ravanelli, Cottali, Bracaglia, Oyono, Monterisi;
Centrocampisti: Garritano, Haoudi, Traore, Kone, Olivieri, Lulic, Rohden, Boloca, Mazzitelli;
Attaccanti: Moro, Insigne, Ciervo, Borrelli, Caso, Mulattieri, Bocic, Matarese.

Le dichiarazioni alla vigilia di Inzaghi

“Dobbiamo avere la consapevolezza dei nostri mezzi. Stiamo crescendo partita dopo partita e anche nelle battute di arresto non ci siamo mai scoraggiati. Non dobbiamo subire pressioni, ma cercare sempre stimoli ulteriori e crescere. Sarà una bella giornata di calcio, nel nostro stadio, con la nostra gente. È un sogno poter giocare al Granillo una partita di questo livello, prima contro seconda. Devo fare i complimenti al Frosinone, è un’ottima squadra che può giocare in diversi modi. Bravi il loro mister e il loro direttore perché stanno facendo davvero bene”.

Presentazione del match

Gli Amaranto arrivano a questa sedicesima sfida di campionato dove si affronteranno la prima e la seconda della classe dopo un’ottima serie di partite con tre vittorie e due pareggi nelle ultime cinque, con l’ultima sfida vinta contro il Brescia per 2-0 che ha dato ancora più fiducia agli uomini di Inzaghi, che ora arrivano alla sfida contro la capolista pieni di energie positive. Ora il Frosinone infatti dista solamente tre lunghezze dai calabresi che ora vedono davanti l’opportunità di agganciare i rivali e continuare la propria strada verso la promozione nella massima serie italiana. Mister Inzaghi sicuramente vorrà fare di tutto per rincorrere questo obbiettivo e per battere l’ex compagno della nazionale campione del mondo nel 2006 si affiderà ai suoi migliori giocatori: Giovanni Fabbian, giovanissimo centrocampista classe 2003 arrivato quest’anno dall’Inter U19 e già a quota cinque gol e un assist in campionato, e Luigi Canotto, attaccante classe ’94, già a quota quattro gol e due assist e con tanta voglia di migliorare il proprio score personale.

I Canarini arrivano al big match della sedicesima giornata da prima della classe e con una serie positiva di partite senza sconfitte impressionante, con ben sei vittorie consecutive, rallentata nelle ultime due giornate da due pareggi che hanno fatto riavvicinare l’avversario di giovedì, che ora è lontano solamente più tre lunghezze. Sicuramente il Frosinone cercherà di portare avanti dunque questa serie di ottimi risultati per impedire alla squadra di Inzaghi di raggiungerlo in vetta alla classifica, e anzi cercherà di allungare sugli avversari proprio per consolidare il primato e andare in fuga solitaria verso la promozione diretta in Serie A. Per riuscire nei suoi intenti Fabio Grosso si affiderà ai suoi migliori giocatori: Samuele Mulattieri, attaccante classe 2000 a quota quattro gol e due assist, capocannoniere della squadra, il che dimostra quanto la squadra dell’ex campione del mondo 2006 non sia dipendente da un unico centravanti ma che riesca a far segnare molti giocatori diversi, e Luca Moro, attaccante classe 2001, che con tre gol sta facendo molto bene per quanto riguarda l’aspetto offensivo e che vorrà subito ritornare ad essere decisivo, vista l’assenza dal gol da ben quattro partite.

QUI REGGINA – Mister Inzaghi farà affidamento sul suo 4-3-3. In porta Ravaglia, difesa a quattro composta da Pierozzi, Camporese, Gagliolo e Di Chiara, a centrocampo il trio formato da Hernani, Majer e Fabbian, mentre davanti nel tridente ci saranno Menez, Insigne e Canotto.

QUI FROSINONE – Anche mister Grosso si affiderà al 4-3-3. In porta troveremo Turati, davanti a lui la difesa a quattro con Monterisi, Szyminski, Ravanelli e Cotali, centrocampo composto da Boloca, Lulic e Garritano, mentre il tridente sarà formato da Mulattieri, Moro e Insigne.

Le probabili formazioni di Reggina – Frosinone

REGGINA (4-3-3): Ravaglia; Pierozzi, Camporese, Gagliolo, Di Chiara; Hernani, Majer, Fabbian; Menez, Rivas, Canotto. Allenatore: Inzaghi.

FROSINONE (4-3-3): Turati; Monterisi, Szyminski, Ravanelli, Cotali; Boloca, Lulic, Garritano; Mulattieri, Moro, Insigne. Allenatore: Grosso.

Dove vedere la partita in tv e in streaming

Sarà possibile seguire il match Reggina – Frosinone valido per la sedicesima giornata di Serie B 2022/23 in diretta TV su Sky Sport al canale 254, con l’opzione di poterla guardare anche su SkyGo se siete fuori casa, e in streaming su DAZN, sia sulla piattaforma web che sull’app del vostro televisore, su Helbiz Live e sull’app di OneFootball.