Renate – Sudtirol 0-1: decide una rete di De Marchi in pieno recupero

1290

Renate Sudtirol cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Renate – Sudtirol del 5 febbraio 2022 in diretta: il neo acquisto, entrato a inizio ripresa, risulta decisivo per i tre punti

MEDA – Sabato 5 febbraio, alle ore 14.30, alla Città di Meda di Monza Brianza, andrà in scena Renate – Sudtirol, big match della venticinquesima giornata del Girone A di Serie C 2021/2022. Una sfida al vertice che vedrà di fronte il miglior attacco contro la miglior difesa. I padroni di casa vengono dal pareggio casalingo a reti bianche contro il Fiorenzuola e sono terzi in classifica, con 46 punti e con un cammino di quattordici partite vinte, quattro pareggiate e cinque perse; quarantatré reti segnate e venticinque incassate. Il bilancio della Renate nelle ultime cinque partite giocate é di tre vittorie, un pareggio e una sconfitta con sei gol fatti e tre subiti. Gli ospiti, invece, nel nuovo anno in quattro gare di campionato hanno ottenuto altrettanti successi, nell’ordine: sul terreno della Pergocrema e in casa con Triestina, Legnago e Albinoleffe, con le ultime tre gare disputate in meno di una settimanasono primi, a cinque lunghezze dal Padova ma con una partita in meno, con 56 punti, frutto di diciassette vittorie e cinque pareggi, con trentuno gol fatti e cinque subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno ottenuto altrettante vittorie siglando dieci reti senza subirne. All’andata, al “Druso” fini 2-0 per i biancorossi con doppietta di Broh, a segno al 23’ del primo tempo e al 4’ della ripresa.

Tabellino

RENATE: Pizzignacco S., Anghileri M., Baldassin L., Celeghin E., Cicconi M. (dal 26′ st Chakir A.), Ermacora F. (dal 38′ st Spaltro R.), Maistrello T. (dal 32′ st Rossetti S.), Piscopo K. (dal 26′ st Gavioli L.), Ranieri R. (dal 33′ st Esposito G.), Silva J., Sini S.. A disposizione: Albertoni M., Chakir A., Cugola G., Esposito A., Esposito G., Gavioli L., Marano F., Merletti T., Morachioli G., Rossetti S., Spaltro R., Tedeschi L.

SÜDTIROL: Poluzzi G., Broh J. T. (dal 34′ st Davi S.), De Col F., Fabbri A. (dal 43′ st Beccaro M.), Galuppini F. (dal 16′ st Rover M.), Gatto E., Malomo A., Odogwu R. (dal 1′ st De Marchi M.), Tait F., Voltan D. (dal 16′ st Casiraghi D.), Zaro G.. A disposizione: Meli G., Beccaro M., Casiraghi D., Davi S., De Marchi M., Eklu S. M., Fink H., Heinz J., H’Maidat I., Mayr N., Rover M.

Reti: al 45′ st De Marchi M. (Südtirol).

Ammonizioni: al 45′ pt Silva J. (Renate), al 35′ st Esposito G. (Renate) al 5′ pt Zaro G. (Südtirol), al 21′ st Malomo A. (Südtirol), al 23′ st Casiraghi D. (Südtirol).

I convocati del Renate

Portieri: Pizzignacco, Albertoni
Difensori: A. Esposito, Cugola, Anghileri, Ermacora, Tedeschi, Spaltro, Merletti, Silva, Sini
Centrocampisti: Ranieri, G. Esposito, Celeghin, Baldassin, Marano, Gavioli
Attaccanti: Maistrello, Chakir, Morachioli, Piscopo, Cicconi, Rossetti

Le dichiarazioni di Javorcic alla vigilia

Alla vigilia del match , il tecnico del Sudtirol Ivan Javorcic ha parlato di scontro al vertice, definendo il Renate un top team dai parecchi anni, una società che sta lavorando bene. S aspetto una partita difficile. La squadra sta rispondendo bene sotto tutti i punti di vista ma ha ancpra tanto da anche migliorare e tanto, dovrà farsi trovare pronta.

La presentazione del match

QUI RENATE – I brianzoli allenati da mister Cevoli potrebbero invece affidarsi al modulo 4-3-1-2, con Anghileri, Silva, Ferrini ed Ermacora a formare il reparto difensivo. A centrocampo troviamo il terzetto composto da Baldassin, Ranieri e Celeghin, alle spalle di Galuppini sulla trequarti. Coppia d’attacco con Maistrello e Chakir.

QUI SUDTIROL – Assenti lo squalificato Curto e  Moscati, che ha accusato uno stiramento al polpaccio. Javorcic potrebbe schierare il modulo 4-3-1-2 con Poluzzi in porta, coadiuvato nel pacchetto arretrato da Davì, Zaro, Vinetot e Malomo. A centrocampo Gatto, Broh e Tait, alle spalle del trequartista Casiraghi. In avanti Galuppini ed Odogwu.

Le probabili formazioni di Renate – Sudtirol

RENATE (4-3-1-2): Albertoni, Ermacora, Possenti, Silva, Anghileri; Gavioli, Ranieri, Cicconi; Morachioli; Maistrello, Piscopo. Allenatore: Cevoli

SÜDTIROL (4-3-2-1): Poluzzi; Davi, Zaro, Vinetot, Malomo; Tait, Gatto, Broh; Casiraghi, Galuppini; Odogwu. Allenatore: Javorcic

Curiosità

Francesco Galuppini giocherà per la prima volta da ex contro il Renate dopo il trasferimento nel mercato di gennaio. Il neoattaccante biancorosso sa come si fa male alle ex squadre: il bresciano ha già segnato tre volte al Piacenza (doppietta nel 2020/2021, un gol nel 2021/2022) ed una alla Feralpisalò (stagione 2018/2019). Il Renate è la squadra che ha raccolto più punti da situazioni di svantaggio: la squadra di Cevoli è andata sotto nel punteggio 12 volte ed ha portato a casa ben 15 punti, frutto di 4 vittorie e 3 pareggi. Inoltre, insieme ad FCS e Padova, è l’unica squadra a non aver mai perso dopo essere andata in vantaggio. (Fonte: FC Sudtirol)

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.