Roma – Sunderland 2-0: in gol Felix Afana-Gyan e Zaniolo

1349

Roma Sunderland cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Roma – Sunderland di Mercoledì 13 luglio 2022 in diretta: reti tutte nella ripresa per i giallorossi che hanno fatto vedere alcune buone geometrie

ALBUFEIRA – Martedì 13 luglio, alle ore 12 italiane (11 ore locali), allo Stadio municipale di Albufeira, in Portogallo, la nuova Roma di José Mourinho affronterà il Sunderland nella prima amichevole stagionale. Dopo essersi radunati il 5 luglio, i giallorossi si sono allenati a Trigoria prima di partire per il ritiro che si sta tenendo in Portogallo, nella regione dell’Algarve,  fino al 24 luglio. Prossimi test previsti contro Portimonense, Sporting Lisbona e Nizza; il debutto in campionato avverrà domenica 14 agosto, alle ore 20.45, allo stadio Arechi contro la Salernitana. Sul fronte mercato sono partiti Mkhytarian e Oliveira ma sono arrivati Svilar e Celic.Gli inglesi sono appena stati promossi in Championship, la seconda divisione inglese, e debutteranno in campionato il prossimo 31 luglio, nel match casalingo contro il Coventry;  la recente amichevole contro i Rangers é stata interrotta a metà per un blackout che ha interessato l’impianto quando gli inglesi erano in vantaggio per 1-0.

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO IN DIRETTA: ROMA - SUNDERLAND 2-0 (2'T)

SECONDO TEMPO

48' si chiude qui l'amichevole tra Roma e Sunderland. 2-0 per i giallorossi grazie alle reti nella ripresa di Felix e Zaniolo. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

44' 3 minuti di recupero

43' Pritchard per Taylor ma sul cross in area allontana Mancini

41' fallo di Felix su Gooch, punizione sulla trequarti per il Sunderland non sfruttata a dovere

39' in campo Faticanti per Kumbulla

39' angolo dalla destra per la Roma troppo lungo per tutti

35' ZANIOLO! RADDOPPIO DELLA ROMA! Scarico in area di Gyan per il compagno che dopo il controllo calcia basso con il mancino sul primo palo con il tocco di Matete a spiazzare Petterson!

33' dribbling secco di Roberts su Kumbulla costretto a stenderlo, punizione dal vertice destro dell'area: palla in area con Tripi ben appostato ad allontanare di testa

31' dentro Mancini per Zalewski che ha avuto un buon impatto sul match e gli cede la fascia di capitano

30' FELIX!!! VANTAGGIO DELLA ROMA! Azione caparbia di Darboe sulla trequarti, favorito da un rimpallo vede libero a sinistra il compagno e rasoterra che questa volta supera Petterson!

27' palo interno centrato da Zaniolo! Percussione di Celik che scarica sul compagno, bella preparazione con il mancino dal limite ma sfera che bacia il palo e torna in campo!

26' Zaniolo in verticale per Felix ma conclusione in diagonale appena dentro l'area di poco a lato!

25' si torna a giocare dopo la pausa

23' cooling break anche per questo secondo tempo

19' fallo di Matete su Bove al limite dell'area, giallo ben speso. Nella ricaduta il giocatore si fa un pò male sul fianco ma nessun problema dopo l'intervento dello staff medico: punizione battuta da Zalewski sulla barriera

18' esordio per Celik tra i giallorossi, lascia il campo Karsdorp. Dentro anche Darboe per Veretout. Due cambi anche nel Sunderland con Taylor per Cirkin e Sohna per Embleton

17' trattenuta vistosa a centrocampo di Winchester su Zaniolo, giallo per lui

14' lancio per Zaniolo pescato in offside

13' da Zaniolo in area per Gyan anticipato dalla difesa sul fondo: angolo troppo lungo a scavalcare Zaniolo

12' spunto di Clarke, cross morbido dalla sinistra in area dove allontana di testa Zalewski

10' angolo per il Sunderland, traiettoria lunga sul secondo palo dove Bove di testa spedisce in fallo laterale

8' imbucata di Karsdorp che in area si aggiusta per la conclusione di mancino a giro ma termina a lato

6' prova dalla distanza con il destro Zalewski, traiettoria un pò centrale che non spaventa il portiere

5' passaggio difensivo di Veretout errato a favorire sulla trequarti lo scatto di Dajaku che entra in area ma calcia sul portiere!

3' vi diamo i cambi nell'intervallo: Tripi per Smalling, Volpato per El Shaarawy, Bove per Matic, Afena-Gyan per Pérez, Zaniolo per Shomurodov

2' imbucata di Bove per Zalewski che entra in area e calcia verso il secondo palo con il mancino, in tuffo Patterson devia in angolo!

1' pescato in offside Zaniolo tra i giocatori entrati nella ripresa assieme ad Afena-Gyan. C'è anche Tripi in campo

squadre nuovamente in campo per il secondo tempo, si riparte con il calcio d'avvio per il Sunderland

PRIMO TEMPO

47' dopo 2 minuti di recupero squadre negli spogliatoi. 0-0 all'intervallo con una Roma molto diligente e pronta a giocare in verticale, un pò di imprecisione nei lanci e ritmi piuttosto blandi, complice anche il gran caldo. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

45' 2 minuti di recupero

45' in campo Danilel Neil per O'Nein che probabilmente è stato visto un pò troppo nervoso in questo finale di tempo

44' in campo Calafiori per Ibanez che non viene rischiato dopo il colpo preso

43' il giocatore con la borsa del ghiaccio sulla fronte viene portato a bordo campo

41' braccio largo di O'Nien su Ibanez, beccato un pò da alcuni giocatori giallorossi. Mourinho prova a parlare con i giocatori anche del Sunderland. Si cerca di placare gli animi un pò caldi in campo che hanno portato ad alcuni interventi un pò ruvidi

35' primo giallo della partita a O'Nien per un intervento falloso su El Shaarawy. Gioco fermo, cure mediche per il giocatore

32' scontro fortuito tra Shomurodov e Batth ma per fortuna senza conseguenze, punizione conquistata sulla trequarti offensiva: batte Veretout verso il secondo palo dove conclude con il piatto di controbalzo Smalling e palla che si stampa sul palo!

31' altro lancio lungo questa volta di Matic per El Shaarawy ma un pò lungo

29' intervento a gamba tesa su Kumbulla che non la prende bene, l'arbitro parla chiaro con i due giocatori e riporta la calma in campo

27' verticalizzazione tentata da Karsdorp per Pérez ma un pò troppo lunga a favorire l'uscita del portiere

25' si riprende a giocare con il possesso palla per la squadra di Mourinho che si è radunata lo scorso 4 luglio

23' l'arbitro ferma il gioco per il cooling break, i giocatori approfittano per dissetarsi

22' lancio impreciso di Karsdorp per lo scatto di El Shaarawy che non può arrivare sulla sfera

20' conclusione di Veretout dal limite che carambola sulle gambe dei difensori avversari e palla docile tra le braccia di Patterson

18' bel duello in questo avvio tra l'attaccante Diamond e Zalewski, molto diligente e concentrato

16' corner anche per il Sunderland, sul primo palo allontana di testa Matic

13' lancio in area per Shomurodov, bravo a inserirsi sul secondo palo, cross basso immediato e intercettato da Batth per il primo angolo del match: batte Veretout direttamente in porta, Dajaku devia sul fondo. Sul secondo tentativo palla sul secondo palo dove Shomurodov si stacca dalla marcatura ma di testa colpisce alto

12' anticipo di Batth sulla corsa di El Shaarary, Roma in zona d'attacco che usufruisce di una rimessa laterale non sfruttata

9' verticalizzazione di Ibanez per Shomurodov che dopo un primo controllo in corsa in area si fa anticipare dall'uscita bassa di Patterson

8' prova uno spunto in area Diamond ma nell'uno contro uno Zalewski non si fa saltare

7' un'ora di differenza come orario rispetto all'Italia e circa 30 gradi in campo

6' cross morbido dal fondo di Gooch, sul secondo palo uscita con i tempi giusti per Slivar

5' fallo in attacco di Shomurodov, nuovo possesso per il Sunderland

3' possesso palla dei giallorossi, si tiene alto il pressing avversario

1' lancio in profondità sulla destra Dajaku un pò lunga, la difesa della Roma controlla l'uscita sul fondo

Partiti! Calcio d'avvio battuto dalla Roma nella classica maglia giallorossa

Le squadre fanno il loro ingresso in campo con qualche minuto di ritardo, siamo pronti a seguire assieme il match

Benvenuti alla diretta di Roma - Sunderland, seconda amichevole dei giallorossi che seguiremo dalle ore 12. Fra poco l'ingresso in campo delle due squadre.

TABELLINO

ROMA (3-4-3): Slivar; Ibanez (dal 44' pt Calafiori), Smalling (dal 1' st Tripi), Kumbulla (dal 39' st Faticanti); Karsdorp (dal 18' st Celik), Matic (dal 1' st Bove), Veretout (dal 18' st Darboe), Zalewski (dal 31' st Mancini); Pérez (dal 1' st Afena-Gyan), Shomurodov (dal 1' st Zaniolo), El Shaarawy (dal 1' st Volpato). A disposizione: Boer, Ivkovic. Allenatore: Mourinho

SUNDERLAND (4-2-3-1): Patterson; Gooch, Clarke, Batth, Cirkin (dal 18' st Taylor); Matete, O'Nien (dal 45' pt Neil); Winchester, Dajaku (dal 32' st Pritchard), Embleton (dal 18' st Sohna); Diamond (dal 32' st Roberts). A disposizione: Ballard, Spellman, Evans, Carney, Hume, Johnson, Kelly, Richardson. Allenatore: Alex Neil

Reti: al 30' st Felix Afena-Gyan, al 35' st Zaniolo

Ammonizioni: O'Nien, Winchester, Matete

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali di Roma – Sunderland

ROMA (3-4-3): Slivar; Ibanez, Smalling, Kumbulla; Karsdorp, Matic, Veretout, Zalewski; Pérez, Shomurodov, El Shaarary.

SUNDERLAND (4-2-3-1): Patterson; Gooch, Clarke, Batth, Cirkin; Matete, O’Nien; Winchester, Dajaku, Embleton; Diamond

Presentazione del match

QUI ROMA  Per l’occasione Mourinho potrebbe affidarsi al modulo 3-4-1-2 con Svilar tra i pali e difesa a tre composta da Kumbulla, Smalling e Ibañez. In mezzo al campo Matic e Veretout; sulle corsie esterne Karsdorp e Zalewski. Unica punta Shomurodov davanti ai trequartisti Carles Perez e El Sharaawy.

QUI SUNDERLAND – Il Sunderland potrebbe rispondere con il modulo 4-2-3-1 con Patterson in porta e con  Hume, Ballard, Neil, e Cirkin a formare il blocco difensivo. In mediana O’ Nien e Evans. Sulla trequarti Roberts, Pritchard, e Embleton, di supporto all’unica punta Stewart.

Le probabili formazioni di Roma – Sunderland

ROMA (3-4-2-1): Svilar; Kumbulla, Smalling, Ibañez; Karsdorp, Matic, Veretout, Zalewski; Carles Perez, El Shaarawy; Shomurodov. Allenatore: Mourinho

SUNDERLAND (4-2-3-1): Patterson; Hume, Ballard, Neil, Cirkin; O’ Nien, Evans; Roberts, Pritchard, Embleton; Stewart. Allenatore. Neil

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.