Salernitana – Sampdoria 4-0: poker dei campani

773

Salernitana Sampdoria cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Salernitana – Sampdoria di Domenica 28 agosto 2022 in diretta: due gol per tempo, nel primo Dia – Bonazzoli e nel secondo Vilhena – Botheim

SALERNO – Domenica 28 agosto, allo Stadio Arechi di Salerno, la Salernitana di Davide Nicola affronta la Sampdoria di Marco Giampaolo per la terza giornata di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 18.30. Una sfida tra due squadre che non hanno iniziato al meglio la stagione e che sono in cerca di punti preziosi per puntare a una salvezza tranquilla. I granata hanno esordito con la sconfitta casalinga di misura contro la Roma per poi andar a pareggiare a reti bianche sul campo dell’Udinese; stesso percorso per i blucerchiati che nella prima giornata hanno perso 0-2 contro l’Atalanta per poi fermare, sempre a Marassi, sullo 0-0 la Juventus di Allegri. Sono diciotto i precedenti tra le due compagini con il il bilancio di cinque successi della Salernitana, due pareggi e undici affermazioni della Sampdoria. L’ultimo incrocio risale allo scorso 16 aprile quando al “Ferraris” i campani si imposero per 1-2.

Cronaca della partita con commento in tempo reale e tabellino

RISULTATO FINALE: SALERNITANA 4-0 SAMPDORIA

Grazie ai lettori di Calciomagazine per aver seguito il match con noi, al prossimo live!

SECONDO TEMPO

47': fischio finale! La favola della Salernitana continua: la squadra di Nicola domina una Sampdoria che non è mai stata pericolosa, nonostante i cambi importanti di Giampaolo. Finisce 4-0 a Salerno: zero gol ancora per la squadra di Genova in questo campionato

45': tre minuti di recupero nel secondo tempo!

44': Verre si divora l'occasione di fare il gol della bandiera per la Sampdoria, ma il tiro bacia il palo della porta della Salernitana

39': ammonito anche Botheim in questo fine partita

35': ancora cambio per la Salernitana: entra Pirola al posto Gyomber

33': ammonito anche Rincon, nervoso da qualche minuto

32': doppio cambio Salernitana: escono Candreva e Dia, entrano Sambia e Valencia

31': GOL DELLA SALERNITANA! Vola la squadra di Nicola con un contropiede perfetto, concluso con la finalizzazione di Botheim, che si iscrive nella lista dei marcatori. Partita chiusa a Salerno, con il 4-0

30': cambia la disposizione in campo per la Samp, con due punte e un uomo posizionato sulla trequarti

25': una partita che non regala particolari emozioni in questo secondo tempo

20': secondo cambio per la Salernitana: entra Botheim, esce il marcatore Bonazzoli

16': quattro cambi per la Samp: entrano Vieira, Verre, Qaugliarella e Gabbiadini

15': prova a dare segnali la squadra di Genova, ma Depaoli non tiene il pallone in campo e sfuma una potenziale chance offensiva

11': calcio d'angolo per la Samp, che prova a reagire

8': è principalmente possesso palla in questo momento per la Salernitana

4': GOL DELLA SALERNITANA! Un'azione meravigliosa porta la terza rete alla formazione di casa: pallonetto di Coulibaly a scavalcare la difesa e Vilhena mette in rete il pallone. E' 3-0 netto per la squadra di Nicola

2': grande occasione per la Salernitana, ma la rete viene annullata per fuorigioco

1': cambio all'intervallo per la Salernitana: entra Kastonos al posto dell'ammonito Mazzocchi

Fischio d'inizio! Massa dà il via al secondo tempo di Salernitana-Sampdoria

PRIMO TEMPO

47': fine del primo tempo! La Salernitana chiude i primi 45 minuti con un doppio vantaggio, grazie alle reti di Dia e Bonazzioli, contro una Sampdori che è entrata davvero in campo solo dopo i primi venti minuti di gioco. E' 2-0 a Salerno per la squadra di Nicola

45': due minuti di recupero nel primo tempo!

40': rimane a terra Villar per uno scontro di gioco di cui lui è l'artefice

38': Mazzocchi rischia il secondo giallo, ma viene graziato da Massa che concede solo il calcio d'angolo

37': tripla occasione della Sampdoria! Tre giocatori provano a siglare la rete del vantaggio, ma nessuno di loro riesce per tre grandissime parate di Sepe

33': calcio di punizione per la Samp per fallo di Maggiore sull'avversario

30': riprende la palla la Salernitana dopo cinque minuti di possesso palla della Sampdoria

25': secondo giallo del match, ammonito Mazzocchi

24': calcio d'angolo per la Samp dopo una buona azione offensiva

21': torna in possesso del pallone la squadra di Giampaolo, che prova ad impostare 

18': il pressing della Salernitana non nasconde comunque una Sampdoria che non è ancora entrata in campo in questo inizio di primo tempo

15': GOL DELLA SALERNITANA! La squadra di casa si porta in doppio vantaggio grazie alla rete di Bonazzoli, che segna un calcio di rigore in movimento dopo un'azione stupenda sulla fascia. E' 2-0 a Salerno

11': Mazzocchi si lancia verso l'area di rigore, ma Depaoli ferma tutto in modo irregolare: primo cartellino giallo del match

9': GOL DELLA SALERNITANA! Il Var, dopo due minuti di esame, convalida la rete del vantaggio di Dia, che porta in vantaggio la formazione di casa

8': il fuorigioco non è così netto e il Var mette sotto esame la rete della Salernitana

7': sigla la rete del vantaggio la Salernitana con Dia, ma viene fischiato fuorigioco dal guardalinee e il gol viene annullato

6': ci prova Depaoli dal lato destro del campo, ma il tiro esce di molto dalla porta della Salernitana

1': la Salernitana con la maglia granata, la Samp con maglia bianca

Calcio d'inizio! L'arbitro dà il via al match della terza giornata tra Salernitana e Sampdoria

Un caro saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti nel live di Salernitana-Sampodoria!

TABELLINO

SALERNITANA: Sepe; Bronn, Gyomber (35' st Pirola), Fazio; Mazzocchi (1' st Kastonos), Vilhena, Maggiore, Coulibaly, Candreva (32' st Sambia); Dia (32' st Valencia), Bonazzoli (20' st Botheim). A disposizione: Fiorillo, Micai, Bradaric, Jaroszynski, Sambia, Botheim, Valencia, Kristoffersen, Kastonos, Capezzi, Motoc, Iervolino, Pirola. Allenatore: Davide Nicola.

SAMPDORIA: Audero; Augello, Colley, Ferrari, Depaoli; Villar (16' st Vieira); Djuricic (16' st Verre), Sabiri (dal 35' st Yepes), Rincon, Leris (16' st Gabbiadini); Caputo (16' st Quagliarella). A disposizione: Contini, Ravaglia, Verre, Leverbe, Vieira, Segovia, Murillo, Gabbiadini, Bereszynski, Quagliarella, Yepes, Malagrida. Allenatore: Marco Giampaolo

Reti: 9' pt Dia (SAL); 15' pt Bonazzoli (SAL); 4' st Vilhena (SAL); 31' st Botheim (SAL)

Ammonizioni: 11' pt Depaoli (SAM); 25' pt Mazzocchi (SAL); all'11 st Nicola (SAM) dalla pachina, 33' st Rincon (SAM); 39' st Botheim (SAL)

Recupero: due minuti nel primo tempo; tre minuti nella ripresa

LE FORMAZIONI UFFICIALI

SALERNITANA (3-4-1-2): Sepe; Gyömbér, Bronn, Fazio; Candreva, Maggiore, Coulibaly, Mazzocchi; Vilhena; Dia, Bonazzoli. All.: Nicola

SAMPDORIA (4-3-3): Audero; Depaoli, Ferrari, Colley, Augello; Gonzalo Villar, Leris, Rincón; Sabiri, Caputo, Djuricic. All.: Giampaolo

I convocati della Sampdoria

Portieri: Micai, Sepe, Sorrentino

Difensori: Bradaric, Bronn, Fazio, Gyomber, Jaroszynski, Motoc, Pirola, Sambia

Centrocampisti: Candreva, Capezzi, Coulibaly L., Iervolino, Kastanos, Maggiore, Mazzocchi, Vilhena

Attaccanti: Bonazzoli, Botheim, Dia, Kristoffersen, Valencia

I convocati della Sampdoria

Portieri: Audero, Contini, Ravaglia.

Difensori: Augello, Bereszynski, Colley, Depaoli, Ferrari, Leverbe, Murillo.

Centrocampisti: Djuricic, Léris, Malagrida, Rincón, Sabiri, Verre, Vieira, Villar, Yepes.

Attaccanti: Caputo, Gabbiadini, Quagliarella.

Le dichiarazioni di Nicola alla vigilia

“E’ stata una settimana di lavoro molto produttiva, i ragazzi si sono applicati molto e hanno dimostrato di avere sinergie e movimenti molto più fluidi. La squadra mi sta piacendo sempre di più e credo che col tempo acquisiremo sempre più certezze. In queste prime gare la Salernitana sta producendo gioco ed è molto importante, dobbiamo correggere alcune cose in fase difensiva ma fa parte del processo di crescita della squadra. Non mi preoccupo di due partite senza segnare perché sono troppo poche per avere una tendenza. Lo scopo è quello di produrre occasioni per poter segnare e concederne poche per cercare di non subire. Domani ci attende una partita importantissima davanti al nostro pubblico. Arriva una squadra che ha giocato due partite in casa contro due avversari forti, dovremo essere particolarmente ambiziosi e aggressivi. La Sampdoria è una squadra che palleggia molto e aggredisce con organizzazione. Stimo molto Mister Giampaolo che cerca sempre di dare un gioco importante alle proprie squadre. Dovremo fare del nostro meglio per fare punti perché aiuterebbe a crescere la fiducia e l’entusiasmo. Noi stiamo portando avanti un progetto tecnico-tattico molto preciso, sono molto soddisfatto dei ragazzi che sono arrivati. Passiamo molto tempo insieme anche fuori dal campo e penso sia importante per conoscerci bene. Sta nascendo un grande gruppo e questo è fondamentale. Stiamo attuando dei piani di ambientamento dal punto di vista della metodologia per i nuovi arrivati e sono contento di come stanno crescendo. Abbiamo l’ambizione di essere competitivi fin da subito, vogliamo fare un calcio propositivo e aggressivo. La gara di domani fa parte di un percorso molto lungo, abbiamo margini di crescita importanti. Vogliamo fare una grande partita davanti al nostro pubblico, vogliamo creare un connubio con loro per creare una sinergia. L’obiettivo è fare punti in ogni partita, bisogna lavorare con serenità e tracciare un percorso da seguire”.

Le dichiarazioni di Giampaolo alla vigilia

«Con la Juve abbiamo portato a casa un pareggio che ci ha dato buona energia, arriviamo da due buone prestazioni contro due squadre difficili da affrontare. Sono state spese moltissime energie fisiche e mentali per affrontare queste prime partite, ora dovremo gestirle al meglio per affrontare le prossime tre, che si giocheranno nel giro di una settimana. Siamo concentrati sulla sfida di domani, sarà il primo scontro diretto della stagione. La posta in palio vale doppio e dovremo giocarla con questo tipo di accortezza. Sarà una partita sporca, cattiva e tosta, dovremo lavorare bene: rappresenterà un test per misurare il nostro valore».

L’arbitro

La gara sarà diretta da sarà diretta da Davide Massa di Imperia, coadiuvato dagli assistenti Davide Moro di Schio e  Dario Garzelli di Livorno; quarto uomo ufficiale Ermanno Feliciani di  Teramo. Al Var Federico La Penna di Roma 1, assistito da Luca Zufferli di Udine.

Presentazione del match

QUI SALERNITANA – Con tutta probabilità Nicola dovrà rinunciare agli infortunati Bohinen, Kastanos, Lovato, Pirola e Ribery, cui si é aggiunto Radovanovic. Dovrebbe affidarsi al consueto modulo speculare con Sepe in porta e con Bronn, Gyomber e Fazio pronti a formare il blocco difensivo. Regista Lussana Coulibaly, affiancato da Maggiore e Vilhena mentre sulle corsie esterne agiranno l’ex Candreva e Mazzocchi. Coppia di attacco formata da Bonazzoli e Dia.

QUI SAMPDORIA – Ancora out Conti, Trimboli e De Luca. Giampaolo dovrebbe rispondere col modulo 4-1-4-1 con Audero in porta e con una retroguardia composta al centro da Ferrari e Colley e sulle fasce da Bereszynski e Augello. Davanti alla difesa si muoverà Vieira. Unica punta Caputo; alle sue spalle Villar e Sabiri saranno al centro del campo mentre Leris e Djuricic agiranno sulle corsie esterne.

Le probabili formazioni di  Salernitana – Sampdoria

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Gyomber, Fazio; Candreva, Maggiore, L. Coulibaly, Vilhena, Mazzocchi; Bonazzoli, Dia. Allenatore: Nicola.

SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Vieira; Leris, Sabiri, Villar, Djuricic; Caputo. Allenatore: Giampaolo.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale