Salernitana – Venezia 2-1: diretta live, risultato finale

566

La partita Salernitana – Venezia del 17 aprile 2021 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca con commento in tempo reale, dove vedere il match valido per la trentaquattresima giornata di Serie B

La cronaca e il tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: SALERNITANA-UNIONE VENEZIA 2-1

SECONDO TEMPO

90' Intervento da cartellino giallo per Giacomo Ricci

90' Finisce qui Salernitana - Unione Venezia. Le squadre lasciano il campo di gioco. Risultato finale 2 a 1. Vi ringraziamo per averci seguito e vi ricordiamo di seguire la nostra sezione dedicata alle dirette per non perdere le prossime cronache in tempo reale

90' Rete per Salernitana, in gol Cedric Gondo !

90' Cedric Gondo in gol! Il calciatore batte il portiere, cambia il risultato, ora siamo 2 a 1

82' Domen Črnigoj lascia il terreno di gioco

82' Anthony Taugourdeau in campo, prende il posto del compagno di squadra

81' Gennaro Tutino abbandona il terreno di gioco

81' Cedric Gondo in campo, prende il posto del compagno di squadra

73' Finisce qui la partita di Francesco Di Mariano che lascia il campo

73' Forze fresche in campo per Unione Venezia con l'ingresso di Sebastiano Esposito

73' Freddie Veseli lascia il campo

73' Paweł Jaroszyński rimpiazza il compagno di squadra

72' Sanzionato con il giallo Domen Črnigoj, ora deve stare attento a non farsi buttar fuori dall'arbitro

65' Tomasz Kupisz lascia il campo

65' Buttato nella mischia Anderson

64' Cartellino di color giallo per Freddie Veseli

61' Dennis Johnsen fuori campo per dar spazio al compagno

61' Mattia Aramu si incammina verso il centro del campo, pronto l'ingresso

60' L'arbitro non esita ad estrarre il giallo all'indirizzo di Milan Đurić

59' Inflessibile il direttore di gioco che sventola il cartellino giallo per Pasquale Mazzocchi

59' Inflessibile il direttore di gioco che sventola il cartellino giallo per Youssef Maleh

46' Emanuele Cicerelli abbandona il terreno di gioco

46' Leonardo Capezzi si incammina verso il centro del campo, pronto l'ingresso

46' Finisce l'intervallo, il secondo tempo può riprendere, buon divertimento!

46' Gli fa spazio Andrea Schiavone per Salernitana

46' Sul terreno di gioco per Salernitana Milan Đurić

PRIMO TEMPO

45' Squadre che abbandonano il terreno di gioco dopo il primo tempo, siamo all'intervallo sul punteggio di 2 a 1. Qualche minuto e ci ritroveremo per commentare il secondo tempo

41' Inflessibile l'arbitro estrae il giallo per Marco Modolo

28' Rete! Youssef Maleh riesce a trovare la via del gol

1' L'arbitro da inizio alla partita!

Salernitana – Unione Venezia in campo, siamo pronti a commentare il match nella speranza di divertici assieme

SALERNITANA: Vid Belec; Tiago Casasola, Norbert Gyömbér, Luka Bogdan, Freddie Veseli (dal 28' st Paweł Jaroszyński), Andrea Schiavone (dal 1' st Leonardo Capezzi), Francesco Di Tacchio, Tomasz Kupisz (dal 20' st Anderson), Sofian Kiyine, Gennaro Tutino (dal 36' st Cedric Gondo), Emanuele Cicerelli (dal 1' st Milan Đurić). A disposizione: Marius Adamonis, Alessandro Micai, Valerio Mantovani, Riza Durmisi, Reda Boultam, Julian Kristoffersen. Allenatore: Fabrizio Castori.

UNIONE VENEZIA: Niki Mäenpää; Pasquale Mazzocchi, Marco Modolo, Giacomo Ricci, Pietro Ceccaroni, Luca Fiordilino, Youssef Maleh, Domen Črnigoj (dal 37' st Anthony Taugourdeau), Francesco Forte, Dennis Johnsen (dal 16' st Mattia Aramu), Francesco Di Mariano (dal 28' st Sebastiano Esposito). A disposizione: Alberto Pomini, Gabriele Ferrarini, Cristian Molinaro, Michele Cremonesi, Jacopo Dezi, Gian Filippo Felicioli, Domenico Rossi, Bjarki Steinn Bjarkason, Riccardo Bocalon. Allenatore: Paolo Zanetti.

Reti: al 28' pt Youssef Maleh, al 45' st Cedric Gondo, al 45' st Cedric Gondo.

Ammonizioni: al 19' st Freddie Veseli (SAL), al 15' st Milan Đurić (SAL), al 15' st Pasquale Mazzocchi (UNI), al 41' pt Marco Modolo (UNI), al 14' st Youssef Maleh (UNI), al 27' st Domen Črnigoj (UNI).

La presentazione del match

SALERNO – Oggi pomeriggio, sabato 17 aprile, alle ore 14 andrà in scena Salernitana – Venezia, incontro valevole per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie B 2020/2021. Da una parte c’è la squadra di Castori che viene dal netto successo esterno contro la Virtus Entella ed in classifica occupa la terza posizione con 57 punti, -1 dal Lecce secondo. Dall’altra parte troviamo la squadra lagunare che viene dalla vittoria casalinga contro il Cosenza ed in classifica occupa la quarta posizione con 53 punti.

QUI SALERNITANA – Castori dovrebbe mandare in campo i suoi col 3-5-2 con Belec in porta, pacchetto difensivo composto da Veseli, Gyomber e Bogdan. A centrocampo Di Tacchio in cabina di regia con Capezzi e Schiavone mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Casasola e Kupisz. In attacco tandem offensivo composto da Djuric e Tutino.

QUI VENEZIA – I lagunari dovrebbero scendere in campo col 4-3-1-2 con Pomini tra i pali, reparto arretrato composto da Mazzocchi e Ricci sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Svoboda e Ceccaroni. A centrocampo Fiordilino in cabina di regia con Crnigoy e Maleh mezze ali mentre in attacco Aramu alle spalle del tandem offensivo composto da Forte e Di Mariano.

Le probabili formazioni di Salernitana – Venezia

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Veseli, Gyomber, Bogdan; Casasola, Capezzi, Di Tacchio, Schiavone, Kupisz; Djuric, Tutino. Allenatore: Castori

VENEZIA (4-3-1-2): Pomini; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Ricci; Crnigoy, Fiordilino, Maleh; Aramu; Forte, Di Mariano. Allenatore: Zanetti

STADIO: Arechi

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Salernitana – Venezia, valevole per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie B 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN. La sfida dell’Arechi sarà quindi visibile per gli abbonati attraverso le moderne smart tv compatibili con la app, o in alternativa collegando al proprio televisore una console Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S) oppure PlayStation 4 o 5, o ancora ad un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. Per gli abbonati Sky che dispongono del decoder Sky Q, c’è inoltre la possibilità di seguire la partita in tv tramite l’apposita applicazione. La sfida sarà ovviamente visibile in streaming. Gli abbonati DAZN potranno seguirla su dispositivi mobili come smartphone o tablet utilizzando la app compatibile con i sistemi Android e iOS, o ancora su pc e notebook semplicemente collegandosi al sito ufficiale della piattaforma.

Articoli correlati