Europa League – Il Marsiglia perde 2-1 a Salisburgo ma vola in finale

Gli austriaci rimontano il 2-0 dell’andata ma Rolando, al minuto 116, realizza la rete che spedisce la compagine di Garcia in finale insieme all’Atletico Madrid.

SALISBURGO – Atletico Madrid-Marsiglia sarà la finale dell’edizione 2017/2018 di Europa League. Nel match valido per il ritorno delle semifinali i francesi perdono per 2-1 ma, per effetto del 2-0 dell’andata, vola in finale. Tanti rimpianti per gli austriaci che, ad inizio ripresa, realizzano due reti grazie al gol Haidara e l’autorete di Sarr portando la sfida ai supplementari. Al minuto 116, però, Rolando realizza la rete che spedisce la squadra di Garcia in finale.

La cronaca della partita

QUI SALISBURGO – Rose, a caccia di un’altra rimonta storia con la sua squadra, dovrebbe mandare in campo in suoi col 4-4-2 con Walke tra i pali, pacchetto arretrato composto da Lainer e Ulmer sulle fasce mentre al centro Ramalho e Caleta-Car. A centrocampo Samassekou e Schlager in regia mentre sulle corsie esterne spazio ad Haidara e Berisha. In attacco coppia formata da Dabour e Hwang.

QUI MARSIGLIA – Nessun tipo di problema per Garcia che dovrebbe mandare in campo i suoi col 4-2-3-1 con Pelè in porta, reparto difensivo formato da Sarri e Amavi sulle corsie esterne mentre al centro spazio a Luiz Gustavo e Rami. A centrocampo Lopez e Sanson in regia mentre in attacco Thauvin, Payet e Ocampos a supporto dell’unica punta Mitroglou.

Le probabili formazioni

SALISBURGO (4-4-2): Walke; Lainer, Ramalho, Caleta-Car, Ulmer; Haidara, Samassekou, Schlager, Berisha; Dabour, Hwang. Allenatore: Rose

MARSIGLIA (4-2-3-1): Pelé; Sarri, Rami, Luiz Gustavo, Amavi; Lopez, Sanson; Thauvin, Payet, Ocampos; Mitroglou. Allenatore: Garcia

Stadio: Stadion Wals-Siezenheim