Samp, Iachini: “Cuore e carattere nella ripresa”

Una vittoria fondamentale sulla strada che porta ai playoff: una vittoria raggiunta col cuore, coi nervi con la grinta. Tutte qualità incarnate dal tecnico Iachini, il quale, dalla mixed-zone del “Romeo Menti”, ha commentato le circostanze non proprio fortunate incontrate dai blucerchiati:

“Giungevamo a questo appuntamento con seri problemi di formazione – ha riportato tuttojuvestabia.it -. Già sapevamo di non poter contare su Pozzi e Bertani, ai quali si sono andati ad aggiungere Eder e Gastaldello. Inoltre, il nostro approccio alla gara non è stato del tutto normale, poichè nel primo quarto d’ora abbiamo sofferto l’adattamento al sintetico. Provare a ribaltare il risultato, dopo lo svantaggio immediato, non era facile, perchè dovevamo provare a catapultarci in avanti senza prestare il fianco alle ripartenze gialloblu. Ma la nostra determinazione è stata superiore alle difficoltà, e ci ha concesso di venir fuori con il passare del tempo”.

Decisiva per la conquista dei tre punti, è stata la determinazione mostrata a inizio ripresa: “Al ritorno in campo abbiamo avuto un approccio idoneo alla situazione. Con cuore e carattere questo gruppo ha messo in chiaro la propria intenzione di portare a casa la piena posta in palio. Paradossalmente, non abbiamo sofferto l’inferiorità numerica. Era talmente tanta la nostra fame di vittoria che, grazie anche ai nostri supporters, sembrava fossimo noi con un uomo in più”.

Nonostante il successo sia meritato, il tecnico ascolano ha voluto tessere le lodi degli avversari: “Complimenti a tutta la Juve Stabia non solo per averci messo in difficoltà, ma anche e soprattutto per quanto fatto vedere nel corso dell’anno. Braglia ed i suoi ragazzi meritano ogni elogio per aver disputato un grande campionato”.

[Filippo Montelatici – Fonte: www.sampdorianews.net]