Sampdoria – Cagliari 1-2: Deiola e Pavoletti ribaltano il match

1353

Sampdoria Cagliari cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Sampdoria – Cagliari del 6 gennaio 2022 in diretta: dopo la rete al 18′ di Gabbiadini nella ripresa i sardi trovano le due reti decisivi. Nel recupero rosso a Candreva

GENOVA – Giovedì 6 gennaio, alle ore 12.30, allo Stadio “Luigi Ferraris” di Genova, andrà in scena Sampdoria – Cagliari, gara valida per la ventesima giornata, prima del girone di ritorno, del campionato di calcio di Serie A 2021/2022.

Cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: SAMPDORIA 1 - 2 CAGLIARI

SECONDO TEMPO

Grazie per aver seguito con noi questo match, al prossimo live!

50': fischio finale al Marassi! Il match finisce con la vittoria del Cagliari sulla Sampdoria per 2-1 con reti di Deiola e Pavoletti, che rispondono al gol nel primo tempo di Gabbiadini

49': ci prova ancora il Cagliari con Marin che cerca l'imbucata per Joao Pedro, ma Audero arriva tranquillamente sul pallone e rilancia i suoi

48': anticipato Quagliarella in area piccola e Grassi spazza via il pallone! La Samp prova ad aggrapparsi alle ultime speranze, anche se gioca questi minuti di recupero in 10

47': si divora il gol Faragò! Intuizione perfetta per Faragò, che si trova di fronte il portiere e prova a scavalcarlo, ma alza troppo il pallone, che supera la traversa

46': quattro minuti di recupero, che partono dall'espulsione di Candreva

45': cartellino rosso per Candreva! Il giocatore si scontra volontariamente con Carboni che stava recuperando il pallone per la rimessa laterale

42': è un Joao Pedro show! La difesa del Cagliari libera l'area di rigore e lancia l'attaccante della squadra sarda, che da solo affronta la difesa della Samp e guadagna una rimessa laterale

41': ci prova Marin da lunghissima distanza dopo aver recuperato un ottimo pallone; il tiro esce però di tanto e non impensierisce Audero

40': tutta dietro la linea del pallone la formazione guidata da Mazzarri, che cerca di arginare le azioni offesnive della Sampdoria 

37': ci prova la Sampdoria a ribaltare il risultato, ma Altare chiude tutto e guadagna anche fallo in attacco. Si riprende con il pallone calciato da Cragno

36': grandissima occasione per il Cagliari, sempre con Joao Pedro! Il tiro di Joao Pedro, sbilanciato, è stato respinto da Audero, che ha concesso calcio d'angolo ai sardi

35': cambio anche per il Cagliari: entra Pereiro ed esce Pavoletti

35': altro doppio cambio per la Sampdoria, dentro Torregrossa e Yepes, fuori Caputo ed Ekdal

33': Joao Pedro lancia Lykogiannis, il greco salta bene il suo marcatore ma viene rimontato. L'arbitro dice che non c'è intervento irregolare sul giocatore del Cagliari

32': i blucerchiati ci provano anche con la palla alta, ma l'esecuzione non è perfetta e Cragno arriva comodo sul pallone. Rimessa dal fondo per il Cagliari

30': primo cambio anche per Mazzari: dentro Faragò ed esce Deiola, che ha firmato la rete del momentaneo pareggio del Cagliari

27': doppio cambio per la Sampdoria: fuori Gabbiadini e Ferrari, dentro Quagliarella e Ciervo

26': il VAR verifica la posizione di Pavoletti sul gol e lo convalida! Confermato il vantaggio del Cagliari

25': GOL DEL CAGLIARI! Pavoletti firma il gol del vantaggio per il Cagliari, che, sul filo del fuorigioco, non si lascia ipnotizzare da Audero

24': chance per il Cagliari con Pavoletti, che non trova il pallone arrivato dalla fascia destra. Rimane comunque il Cagliari in possesso palla

23': la partita si sta accendendo e aumentano i falli. Questa volta è Thorsby che dà un pestone al marcatore del match per il Cagliari, Deiola

20': torna in possesso palla il Cagliari, che cerca uno spazio libero in cui infilarsi per arrivare nell'area di rigore avversaria, ma la squadra di D'Aversa chiude bene il campo

18': in questa fase match del domina la confusione: entrambe le squadre vogliono la vittoria, ma, affrettando le giocate, non sempre compiono le scelte giuste

15': giallo anche Joao Pedro, che lotta ma troppo contro Bereszynski e viene punito dall'arbitro del match

14': fallo di Grassi su Bereszynski, ma l'arbitro decide di non ammonire il giocatore della squadra di Mazzari. Punizione per la Samp

13': i blucerchiati riprendono il possesso del pallone e provano a rimediare al gol subito, ma nessuno spunto è stato sufficiente per ribaltare il risultato

11': reagisce subito la Samp! Raggirata bene la difesa del Cagliari, ci provano i blucerchiati ad entrare in area di rigore, ma tutto viene fermato dagli avversari

8': GOL DEL CAGLIARI! Inserimento perfetto di Deiola, trovato da un ottimo spunto di Marin, che trova il pareggio dopo una prima parata di Audero. Pareggio del Cagliari che era nell'aria in questo inizio di secondo tempo

7': sempre Joao Pedro, che crea ogni occasione dei sardi, che cerca Pavoletti in area di rigore, ma l'attaccante del Cagliari non arriva bene sul pallone

6': giallo per Ekdal per aver fermato in modo irregolare Deiola, che stava ripartendo insieme ai suoi compagni

5': esce Yoshida, per una botta ricevuta durante la precedente azione, ed entra Dragusin per la Sampdoria

4': la punizione è un nulla di fatto! Sulla palla, messa sul primo palo, ci arriva il solito Joao Pedro, che però fa fallo su giocatore avversario. Si riparte dal fondo

3': calcio di punizione per il Cagliari, grazie a Joao Pedro che difende benissimo il pallone da Ferrari

1': gli allenatori di entrambe le formazioni non effettuano cambi all'intervallo, confermando le formazioni iniziali

Fischio d'inizio dell'arbitro, che dà il via al secondo tempo del match tra Sampdoria e Cagliari!

PRIMO TEMPO

45': non c'è recupero per l'arbitro, quindi fine primo tempo! Una buona Sampdoria ha trovato il vantaggio contro un Cagliari che ci prova, ma non basta. Il risultato è di 1-0 per la Samp!

43': prova il tiro da fuori Deiola, ma il giocatore del Cagliari era troppo sbilanciato per poter impensierire Audero

42': stupenda palla di Joao Pedro per Pavoletti, che controlla male e scivola in area di rigore. Altra occasione non sfruttata dai sardi

41': nuovamente Carboni, questa volta chiudendo su Ferrari, lanciato da un ottimo passaggio filtrante di Gabbiadini

40': pallone in mezzo messo ancora dalle fasce per i padroni di casa, Carboni però è attento e in due tempi spazza via il pallone dall'area di rigore

38': di nuovo palla persa, questa volta da Deiola, che regala una grande chance per i blucerchiati, che però non ne approfittano

37': fuorigioco per la Sampdoria! I blucerchiati ci provano con Gabbiadini di nuovo, che calcia però sbilanciato, ma l'arbitro alza la bandierina

36': la difesa della Sampdoria segue molto bene gli attaccanti del Cagliari, che prendono il pallone molto alti, e cerca di chiudere le azioni offensive dei sardi

33': sempre Joao Pedro, che fa partire la maggior parte delle azioni offensive del Cagliari, con un perfetto pallone in mezzo, ma l'inserimento di Deiola è arrivato in ritardo

31': primo cartellino giallo del match per Lovato: il giocatore del Cagliari ferma un'azione di ripartenza di Caputo

30': questa volta è il turno di Gabbiadini. Dopo un ottimo recupero palla, l'attaccante della Sampdoria tenta l'azione personale, ma fallisce

29': ancora Candreva a creare panico nella difesa avversaria! Mette in mezzo un buon pallone per Caputo, che non ci arriva; sul pallone arriva successivamente Bereszynski, ma Cragno blocca in due tempi

28': il Cagliari si affida molto allo schema di palla lunga su Joao Pedro, con la speranza che l'attaccante del Cagliari possa sorprendere la difesa della Sampdoria. Finora, lo schema non ha dato i frutti sperati

26': perfetta palla di Bereszynski messa nell'area piccola e Candreva non ci arriva per un soffio! Importante occasione per la squadra di D'Aversa

24': fallo di Pavoletti su Audero, che esce per anticipare l'attaccante del Cagliari su un pallone spiovente in area. La Sampdoria riparte dalla punizione calciata dal suo portiere

22': entrambe le squadre hanno alzato i ritmi e si sono già allungate, ma sono troppe le imprecisioni e nessuna crea vere e proprie azioni da gol

20': il Cagliari non si demoralizza e cerca subito la rete del pareggio, ma l'azione centrale di Deiola non è intuita dai compagni e il Cagliari regala il pallone alla Sampdoria

18': GOL DELLA SAMPDORIA! Su lancio perfetto di Yoshida, Gabbiadini, in posizione regolare, si smarca dai difensori avversari con uno stop di petto e mette in rete l'1-0

17': punizione per la Sampdoria, ma l'esecuzione di Candreva non è delle migliori e si concretizza in un nulla di fatto

15': ancora Joao Pedro, che salta Ferrari e mette in mezzo un buon pallone, ma i difensori della Samp anticipano Pavoletti, che era scivolato in area di rigore

14': il Cagliari ci prova di nuovo dalla bandierina, questa volta però l'esecuzione non è delle migliori. Ancora possesso per il Cagliari, che è entrato in partita dopo le ultime occasioni

13': ancora Cagliari! Questa volta è Marin ad entrare in area di rigore e prova a mettere in mezzo il pallone, ma c'è una buona chiusura della Samp. Ancora angolo per gli uomini di Mazzarri

12': buona occasione per il Cagliari! Il giocatore del Cagliari arriva sul pallone messo in mezzo dalla bandierina, ma la difesa della Sampdoria chiude bene

10': calcio d'angolo per la squadra sarda dopo il recupero palla di Joao Pedro, fermato da Yoshida davanti alla porta difesa da Audero

8': fallo su Joao Pedro, il Cagliari conquista temporanemante il possesso del pallone

8': la squadra di Mazzarri ha difficoltà a costuire un'azione da dietro grazie a un buon pressing della Sampdoria, che però non ha ancor inciso in area di rigore

4': provano ad attaccare i blucerchiati, che non mollano per ora il possesso palla

2': la Sampdoria pressa alto la difesa del Cagliari, che ha qualche difficoltà ad uscire dalla sua area di rigore

Fischio d'inizio! L'artbitro ha dato il via al match tra Sampdoria e Cagliari

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti nella diretta di Sampdoria-Cagliari!

TABELLINO

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Ferrari (dal 27' st Ciervo), Yoshida (5' st Dragusin), Chabot, Murru; Bereszynski, Thorsby, Ekdal (dal 35' st Torregrossa), Candreva; Gabbiadini (dal 27' st Quagliarella), Caputo (dal 35' st Yepes). A disposizione: Ravaglia, Saio, Torregrossa, Ciervo, Vieira, Dragusin, Quagliarella, Yepes, Trimboli. Allenatore: D’Aversa

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Lovato, Altare, Carboni; Bellanova, Marin, Grassi, Deiola (dal 30' st Faragò), Lykogiannis; Joao Pedro, Pavoletti (dal 35' st Pereiro). A disposizione: Aresti, Radunovic, Ceppitelli, Faragò, Gagliano, Ladinetti, Obert, Pereiro, Zappa, Allenatore: Mazzarri

Reti: 18' pt Gabbiadini; 8' st Deiola, 25' st Pavoletti

Ammonizioni: Lovato, Ekdal, Joao Pedro

Espulsioni: Candreva

Recupero: nessun recupero nel primo tempo; 

Dalle 11.30 disponibili le formazioni ufficiali, dalle 12.30 la cronaca della partita.

 

I convocati della Sampdoria

Portieri: Audero, Saio, Zorzi.
Difensori: Bereszynski, Chabot, Dragusin, Ferrari, Murru, Yoshida.
Centrocampista: Candreva, Ekdal, Thorsby, Trimboli, Vieira, Yepes.
Attaccanti: Ciervo, Caputo, Gabbiadini, Quagliarella, Torregrossa.

Le dichiarazioni di D’Aversa alla vigilia

Ricominciamo come avevamo finito. Servirà la migliore Sampdoria. Ci vuole resilienza: dobbiamo pensare a chi siamo e le difficoltà del momento non devono rappresentare alibi. Dovremo essere bravi a scendere in campo con la giusta determinazione, dando tutti il duecento per cento, al fine di ottenere un risultato pieno. Dalla partita di Salerno ci eravamo prefissati l’obiettivo di cambiare marcia e affrontare la restante parte del girone d’andata come un mini-campionato. Ora però ci aspetta un altro girone e si azzera tutto: affronteremo subito un avversario che nella prima parte della stagione ci ha battuto. C’è ancora rammarico per quella partita ma non dobbiamo guardare alla classifica del Cagliari, bensì ai valori della squadra di Mazzarri e affrontare la gara come abbiamo affrontato il derby e il Torino in Coppa Italia”.

Le dichiarazioni di Mazzarri alla vigilia

“Vorrei che il 2021 venga dimenticato, mi auguro di iniziare il 2022 in modo totalmente diverso. La partita con la Juventus mi è piaciuta, perché abbiamo fatto una partita importante. Da lì bisogna ancora migliorare alcune cose, ma come approccio alla partita mi è piaciuta, nel secondo tempo abbiamo prodotto un bel calcio e alcune occasioni nitide. Vorrei che tutte le partite si affrontassero in questo modo. La Sampdoria è in una buona condizione di classifica, è una formazione importante e difficile da affrontare. Noi andiamo a Genova a giocare con tanti giovani e per fare una buona squadra. Ora bisogna iniziare a fare i fatti e i risultati”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Giacomo Camplone della sezione di Pescara, coadiuvato dagli assistenti Cecconi di Empoli e Vecchi di Lamezia Terme. Quarto ufficiale Santoro di Messina. Al VAR Guida di Torre Annunziata, assistente AVAR Baccini di Conegliano.

La presentazione del match

 I blucerchiati vengono dal pareggio esterno per 1-1 contro la Roma e in classifica sono quattordicesimi, a pari merito con l’Udinese, con 20 punti, frutto di cinque vittorie, cinque pareggi e nove sconfitte; 27 gol fatti e 35 subiti. I rossoblù sono reduci dalla sconfitta esterna per 2-0 contro la Juventus e sono penultimi a quota 10 con un cammino di una partita vinta, sette pareggiate e undici perse, con 17 reti realizzate e 40 incassate. Sono 93  i precedenti tra le due compagini con il bilancio di 21 vittorie della Sampdoria, 35 pareggi e 3 affermazioni del Cagliari. La gara di andata finì con il risultato di 2-2.

QUI SAMPDORIA – Falcone e Augello positivi al Covid, Verre e Damsgaard infortunati; Ekdal recuperato. D’Aversa dovrebbe affidarsi al modulo 4-4-2 con Audero in porta; Bereszynski e Murru sulle fasce e Yoshida e Dragusin al centro a comporre il blocco difensivo. In mezzo al campo potremmo trovare dal 1′ Candreva e Gabbiadini sulle corsie esterne e da Ekdal e Ferrari al centro. Davanti Gabbiadini e Caputo.

QUI CAGLIARI – Out Nandez, Strootman e Walukiewicz.  Mazzarri dovrebbe far scendere la squadra in campo con un modulo speculare con  Cragno tra i pali e Bellanova, Ceppitelli, Carboni e Lykogiannis in posizione arretrata. In mezzo al campo Marin e Grassi; sulle corsie Zappa e Deiola. Coppia d’attacco composta da Joao Pedro e Pavoletti.

Le probabili formazioni di Sampdoria – Cagliari

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Dregusin, Murru; Candreva, Ekdal, Ferrari, Gabbiadini; Quagliarella, Caputo. Allenatore: D’Aversa

CAGLIARI(4-4-2): Cragno, Bellanova, Ceppitelli, Carboni, Lykogiannis, Zappa, Grassi, Marin, Deiola, Joao Pedro, Pavoletti. Allenatore: Mazzarri.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Sampdoria – Cagliari, valido per la diciannovesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.

Articoli correlati