Sampdoria – Cagliari 4-1: risultato finale e tabellino

Sampdoria - Cagliari 4-1: risultato finale e tabellino

Tabellino di Sampdoria – Cagliari. Risultato pesante per gli ospiti che chiudono in dieci a seguito dell’espulsione di Cigarini e che ora si trovano solo a due punti dalla zona rossa

GENOVA –  A Marassi finisce 4-1 tra Sampdoria e Cagliari. Primo tempo a senso unico in favore dei padroni di casa che lo chiudono sul risultato di  3-0 grazie alle reti di Praet, Quagliarella e Kownacki. Nella ripresa i sardi reagiscono e accorciano le distanze dopo 4′ con Pavoletti. Al 32′  Cigarini si fa espellere per somma di ammonizioni e la partita può dirsi chiusa. Al 42′ Ramirez suggella il risultato. Per il Cagliari si tratta della quinta sconfitta nelle ultime sette partite, con il terzultimo posto che ora dista soltanto due lunghezze.

La Diretta

La presentazione della partita

GENOVA – Domenica 29 aprile allo stadio Luigi Ferraris si gioca Sampdoria-Cagliari, gara valida per la trentacinquesima giornata del Campionato di Serie A, sedicesima del girone di ritorno. Fischio di inizio previsto per le ore 15. In palio tre punti pesanti per due squadre che si presentano all’appuntamento con obiettivi diversi. I blucerchiati hanno voglia di farsi perdonare dal proprio pubblico la batosta subita all’Olimpico dalla Lazio e di incassare tre punti che consentirebbero loro di non archiviare il sogno di conquistare un posto in Europa League. Attualmente in classifica sono ottavi con 51 punti, a quattro lunghezze dalla zona Europa. I sardi, invece, sono reduci dal pareggio a reti bianche ottenuto in casa contro il Bologna e in classifica sono quattordicesimi a quota 33, a +4 dalla zona calda. In casa rossoblu c’è quindi necessità di punti per porre la parola “fine” al discorso salvezza.

QUI SAMPDORIA – Giampaolo dovrà fare a meno di Murru e dovrà valutare le condizioni di Alvarez, Caprari e Zapata. Al momento Strinic e Ferrari sembrerebbero preferiti, rispettivamente, a Regini e a Andersen mentre Ramirez dovrebbe avere la meglio su Linetty. Probabile il modulo 4-3-1-2 con Viviano tra i pali, pacchetto difensivo composto da Bereszynski e Strinic sulle fasce mentre al centro Silvestre e Ferrari. A centrocampo Torreira in regia con Barreto e Praet mezze ali mentre davanti Ramirez  a supporto di Quagliarella e Zapata.

QUI CAGLIARI – Lopez dovrà fare a meno degli infortunati Miangue e Dessena oltre che di Joao Pedro sospeso per comportamento con conforme a quanto prescritto dalla normativa antidoping. Tanti i dubbi di formazione da sciogliere. Pisacane o Romagna? Ionita o Lykogyannis?  Sau oppure Han o Farias? Possibile il modulo 3-5-2. Quindi, tra i pali Cragno e retroguardia composta da Pisacane, Castan e Ceppitelli. A centrocampo il trio Barella, Cigarini e Ionita; sulle corsie Faragò e Padoin. Coppia d’attacco formata da Sau e Pavoletti.

L’arbitro

La gara sarà infatti diretta da Rosario Abisso della sezione di Palermo. Il fischietto classe ’85 ha esordito in Serie A nella stagione 2016/2017, vanta 22 presenze nella massima categoria, 84 cartellini gialli, 5 espulsioni e 10 rigori. Un solo precedente con i blucerchiati relativo agli ottavi di Coppa Italia in questa stagione quando la Fiorentina eliminò la Sampdoria. Sette invece con i rossoblu, considerando tutte le competizioni, con il bilancio di 4 vittorie, un pareggio e 2 sconfitte. Del Giovane e Santoro saranno gli assistenti, Marinelli il quarto uomo. I responsabili del Var saranno Pasqua e Vivenzi.

Statistiche e precedenti

Sampdoria e Cagliari si sono incrociate, a Marassi, 36 volte con un bilancio che parla di 7 vittorie per i padroni di casa, 9 affermazioni degli ospiti e ben 20 pareggi. L’ultima sfida risale alla scorsa stagione quando finì 1-1, con la rete di Quagliarella che andò ad annullare quella di Isla. All’andata terminò 2-2 con doppietta di Quagliarella e reti di Farias e Pavoletti.

Le probabili formazioni

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Strinic, Barreto, Torreira, Praet; Ramirez, Quagliarella, Zapata. A disposizione: Belec, Tozzo, Strinic, Andersen, Sala, Verre, Capezzi, Alvarez, Kownachi. Allenatore: Marco Giampaolo.

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Pisacane, Castan; Ceppitelli, Faragò, Barella, Cigarini, Ionita; Padoin, Sau, Pavoletti. A disposizione: Rafael, Crosta, Romagna, Andreolli, Lykogiannis, Deiola, Giannetti, Ceter, Farias, Han. Allenatore: Diego Lopez.