Sampdoria-Crotone 5-0, il tabellino: trionfo blucerchiato

Sampdoria-Crotone: probabili formazioni, cronaca e risultato in tempo realeTabellino di Sampdoria-Crotone. 5-0 il risultato finale. Partita a senso unico. Gol di Ferrari Quagliarella, Caprari, Linetty e Kownachi

GENOVA- Fimisce 5-0 a Marassi tra Sampdoria e Crotone al termine di una partita dominata dai padroni di casa.

Primo tempo a senso unico. Blucerchiati in vantaggio dopo appena due minuti di gioco grazia a un gol di testa dell’ex Gianmarco Ferrari. Al 10′ arriva il raddoppio su rigore, procurato da Zapata. Dal dischetto Quagliarella spiazza Cordaz. Al 38′ il terzo gol: autore Caprari. Fraseggio costante e continuo della Sampdoria.I pitagorici reagiscono solltanto nel finale di partita quando Budimir, altro ex della partita, colpisce la traversa.

Nella ripresa degni di nota soltanto le reti che definiscono il risultato. La firma di Linetty e di Kownachi, che al suo primo tocco di palla sfrutta un rinvio sbagliato di Cordaz.

GENOVA – Sabato 21 ottobre, allo stadio Luigi Ferraris di Genova, si gioca Sampdoria-Crotone, incontro valevole per la nona giornata del campionato di Serie A. Calcio di inizio previsto per le 18. I blucerchiati provengono dalla brillante vittoria in rimonta sull’Atalanta. In classifica sono sesti a quota 14, ma devono recuperare la partita con la Roma, rinviata per maltempo lo scorso 9 settembre. Otto lunghezze in meno per il Crotone, quattordicesimo, che proviene dal pareggio casalingo con il Torino dopo essere stato in vantaggio fino all’ultimo secondo quando é arrivato il gol di De Silvestri. La gara è stata affidata al signor Calvarese della sezione di Teramo. Bindoni e Prenna saranno gli assistenti, con Forneau come quarto uomo. I responsabili del Var saranno Manganiello e Baroni.

Sampdoria-Crotone 0-0: cronaca e risultato in tempo reale

QUI SAMPDORIA – Giampaolo recupera Barreto, che ha scontato il turno di squalifica. Dovrà valutare le condizioni degli infortunati Viviano e Capezzi e  sciogliere alcuni dubbi di formazione: Regini o  Ferrari? Ramirez o Linetti? Quagliarella o Caprari? Al momento i nomi indicati per primi nei tre ballottaggi sembrerebbero preferiti dal tecnico blucerchiato. Via libera al modulo 4-3-1-2. Quindi, Puggioni in porta e reparto arretrato composto al centro dalla coppia Silvestre-Regini e da Bereszynski e Strinic sulle fasce. A centrocampo il trio Barreto, Torreira e Praet. Davanti la coppia d’attacco dovrebbe essere composta da Quagliarella e Duvan Zapata, mentre alle loro spalle agirebbe Ramirez in posizione da trequartista.

 

QUI CROTONE – Nicola dovrà ancora fare a meno degli infortunati Toneve e Tuminiello e valutare nel corso delle ultime ore chi fare scendere in campo tra l’ex Budimir e Simy. Probabile schieramento del consueto modulo 4-4-2. Pertanto, porta difesa da Cordaz e retroguardia composta dalla coppia centrale Ceccherini-Ajeti, con Sampirisi e Martella ai lati. In mezzo al campo Mandragora e Barberis; sulle fasce Rhoen e Stoian. Davanti Trotta e Budimir.

Le probabili formazioni

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni, Bereszynski, Silvestre,  Regini, Strinic, Barreto, Torreira, Praet, Ramirez, Quagliarella, Zapata D.  A disposizione: Tozzo, Viviano, Murru, Ferrari G., Andersen, Capezzi, Linetty, Alvarez R., Caprari, Kownacki.  Allenatore: Marco Giampaolo

CROTONE (4-4-2): Cordaz, Sampirisi, Ceccherini, Ajeti, Martella, Rhoden, Mandragora, Barberis, Stoian, Trotta, Budimir . A disposizione Festa, Viscovo, Faraoni, Simic S., Cabrera, Pavlovic, Crociata, Romero A., Izco, Kragl, Nalini, Simy. Allenatore: Davide Nicola.

Arbitro: Gianpaolo Calvarese della sezione di Teramo

Assistenti: Bindoni – Prenna

Quarto Uomo: Fourneau

Var: Manganiello

Avar: Baroni

Stadio: Luigi Ferraris di Genova