Sampdoria – Fiorentina 4-1: firma di Quagliarella nel poker blucerchiato

831

Sampdoria Fiorentina cronaca diretta risultato live

La partita Sampdoria – Fiorentina del 16 maggio 2022 in diretta: gara dominata dalla squadra di Giampaolo in gol anche con Ferrari, Thorsby e Sabiri

GENOVA – Lunedì 16 maggio alle ore 18.30, allo Stadio “Luigi Ferraris” di Genova, la Sampdoria di Marco Giampaolo sfiderà la Fiorentina di Vincenzo Italiano nel posticipo della trentasettesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022. In palio punti preziosissimi, per la Sampdoria per centrare la salvezza matematica e per la Fiorentina per ottenere un posto in Europa nella prossima stagione. I blucerchiati vengono dalla sconfitta esterna per 2-0 contro la Lazio e sono quindicesimi, +5 dalla zona retrocessione, con 33 punti, frutto di nove vittorie, sei pareggi e ventuno sconfitte con quarantadue gol fatti e cinquantanove subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto una volta, pareggiato una e perso tre, segnando tre reti e subendone sette.  I viola sono reduci dal successo casalingo per 2-0 contro la Roma e sono settimi in classifica con 59 punti, frutto di diciotto partita vinta, cinque pareggiate e tredici perse, con venticinque gol siglati e cinquantaquattro incassati. Il bilancio delle ultime cinque sfide parla di una sola vittoria e quattro sconfitte con tre reti segnate e nove subite. Sono centoventicinque i precedenti  tra le due compagini con il bilancio di trentasei vittorie per la Sampdoria, quarantacinque pareggi e quarantaquattro affermazioni della Fiorentina. All’andata, lo scorso 30 novembre, finì 3-3 in favore della squadra toscana.

Cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: SAMPDORIA 4-1 FIORENTINA

SECONDO TEMPO

50': fischio finale! La Sampdoria dilaga contro la Fiorentina per 4-1: il rigore di Nico Gonzalez finale è solo una piccolissima gioia per la Viola, che inciampa nel discorso europeo. E' tutto rimandato all'ultima gara di campionato per la squadra di Italiano

49': espulso Colley! Il giocatore finisce la sua stagione per eccessive proteste

45': cinque minuti di recupero in questo secondo tempo

44': GOL DELLA FIORENTINA! Gol della bandiera per Nico Gonzalez che spiazza il subentrato Ravaglia: è 4-1 allo stadio Marassi

43': CALCIO DI RIGORE! Fallo di mano di Trimboli, che ha il braccio troppo alto in area di rigore

43': l'arbitro Mariani viene però richiamato per un presunto fallo di mano in area di rigore

42': un solo minuto dall'ingresso e subito grandissima parata di Ravaglia, che salva il clean sheet dal tiro di Saponara

40': doppio cambio della Sampdoria: escono Audero e Vieira, entrano Ravaglia e Trimboli

38': GOL DELLA SAMPDORIA! E' poker della formazione di Giampaolo, grazie alla rete di Sabiri, che si unisce al tabellino dei marcatori con un tiro rasoterra che spiazza Terracciano

36': altro cambio per la Samp: esce Candreva, entra Damsgaard

34': rimane a terra Candreva per una pallonata ricevuta in modo del tutto fortuito

31': occasione Sampdoria! Ancora i blucerchiati, che partono in un contropiede 2 vs 3, ma il tiro di Caputo non inquadra perfettamente la porta

28': doppio cambio per la Fiorentina: escono Torreira e Venuti, entrano Saponara e Terzic

25': GOL DELLA SAMPDORIA! I blucerchiati chiudono il match con la rete di Thorsby, che segna un calcio di rigore in movimento (su assist di Candreva). E' 3-0 per la Samp

23': fallo di Maleh, che viene ammonito per l'intervento su Candreva

21': risponde subito la Fiorentina con un doppio cambio: escono Cabral e Ikone, entrano Piatek e Callejon

19': cambio per la Sampdoria: esce il capitano Quagliarella, entra Caputo

17': cerca di riprendersi la Fiorentina, che però si fa trovare con un suo giocatore in fuorigioco; si riparte con la punzione di Audero

13': prestate le cure mediche, si riprende il gioco a pieno organico per entrambe le squadre

10': rimangono a terra due giocatori, uno della Samp e uno della Fiorentina, per uno scontro in area di rigore

7': la Sampdoria di Giampaolo, invece, non cambia nulla, grazie all'ottimo primo tempo disputato e alle due reti segnate

3': Italiano cambia qualcosa in una Fiorentina che non ha iniziato molto bene questo match

1': cambio durante l'intervallo per la Fiorentina: entra Maleh, esce Duncan

Fischio d'inizio! L'arbitro dà il via al secondo tempo del match tra Sampdoria e Fiorentina

PRIMO TEMPO

47': fine primo tempo! La Sampdoria, libera dalle pressioni della salvezza, conduce il match con due reti vantaggio, di Ferrari e di Quagliarella, mentre la Fiorentina non risponde presente al match. Al Marassi è 2-0

45': due minuti di recupero in questo primo tempo!

44': prova a sfondare la Fiorentina, ma l'arbitro Mariani segnala la posizione del fuorigioco

43': la Sampdoria, invece, è arrembante e conquista un altro e prezioso calcio d'angolo

38': ancora possesso palla della Fiorentina, ma ancora a ritmi molto bassi

35': occasione Fiorentina! Bonaventura ha la palla perfetta, sul piede sbagliato, e la calcia alta sopra la traversa

29': GOL DELLA SAMPDORIA! Raddoppia la formazione blucerchiata con una rete del suo bomber, Quagliarella, con un tiro di punta, che spiazza Terracciano. E' 2-0 per la formazione di Genova

27': occasione Sampdoria! Da solo in area, Candreva ha tutto il tempo per calciare a volo verso la porta avversaria, ma Terracciano ci mette una pezza

24': Cabral ruba un ottimo pallone nell'area di rigore avversaria, ma non sfrutta in pieno la chance

20': dal gol subito, la Fiorentina non è riuscita a reagire, tenendo un possesso palla sterile e non concretizzando nessuna occasione

15': GOL DELLA SAMPDORIA! Su sviluppi di calcio di punizione, Ferrari, lasciato da solo in area di rigore, mette in rete il gol del vantaggio per la formazione di casa. E' 1-0 a Marassi

14': secondo cartellino giallo, ammonito anche Nico Gonzalez

14': occasione Sampdoria! Ci prova Quagliarella dopo un ottimo contropiede, ma sulla ribattuta l'attaccante trova la deviazione di un difensore

13': primo cartellino giallo del match, ammonito Torreira

12': calcio d'angolo anche per la Fiorentina

9': la Fiorentina sembra non trovare il solito gioco che ha fatto vedere in tutta la stagione, grazie anche ad una Sampdoria che gioca spensierata

6': primo calcio d'angolo per i blucerchiari, che hanno iniziato meglio questo match

4': secondo fuorigioco per la Sampdoria, questa volta per la posizione irregolare di Candreva

2': ottima occasione per la Sampdoria, ma il guardalinee segnala il fuorigioco di Augello

1': con i risultati della domenica, la Sampdoria conquista la salvezza in Serie A, a discapito del Genoa, e si presenta a questa partita con minori pressioni

Fischio d'inizio! L'arbitro dà il via al match tra Sampdoria e Fiorentina per la penultima giornata di campionato

Un caro saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti nel live di Sampdoria-Fiorentina, match valido per la trentasettisima giornata di campionato

TABELLINO

SAMPDORIA: Audero (dal 40' st Ravaglia); Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Candreva (dal 36' st Damsgaard), Rincon, Vieira (dal 40' st Trimboli), Thorsby, Sabiri; Quagliarella (dal 19' st Caputo). A disposizione: Ravaglia, Falcone, Ekdal, Caputo, Askilden, Giovinco, Yoshida, Magnani, Murru, Damsgaard, Somma, Trimboli. Allenatore: Giampaolo

FIORENTINA: Terracciano; Venuti (dal 28' st Terzic), Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira (dal 28' st Saponara), Duncan (1' st Maleh); Ikonè (dal 21' st Callejon), Cabral (dal 21' st Piatek), Gonzalez. A disposizione: Rosati, Dragowski, Martinez Quarta, Callejon, Saponara, Maleh, Terzic, Piatek, Odriozola, Nastasic, Munteanu, Kokorin. Allenatore: Italiano

Reti: 15' pt Ferrari (S); 29' pt Quagliarella (S); 23' st Thorsby (S); 38' st Sabiri (S); 44' st Nico Gonzalez (F) [rig]
Ammonizioni: 13' pt Torreira (F); 14' pt Nico Gonzalez (F); 18' Vieira (S); 23' st Maleh (F); 44' st Trimboli (S) 
Espulsioni: 49' st Colley (S)
Recupero: 2 minuti nel primo tempo; 5 minuti nel secondo tempo

LE FORMAZIONI UFFICIALI

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Ferrari A., Colley, Augello; Candreva, Rincon, Vieira, Thorsby; Sabiri; Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Ikoné, Cabral, Nico Gonzalez. Allenatore: Italiano.

I convocati della Sampdoria

Portieri: Audero, Falcone, Ravaglia.
Difensori: Augello, Bereszynski, Colley, Conti, Ferrari, Magnani, Murru, Yoshida.
Centrocampisti: Askildsen, Candreva, Damsgaard, Ekdal, Rincón, Sabiri, Thorsby, Trimboli, Vieira.
Attaccanti: Caputo, Giovinco, Quagliarella.

I convocati della Fiorentina

Portieri: Dragowski, Rosati, Terracciano.
Difensori: Biraghi, Igor, Martinez Quarta, Milenkovic, Nastasic, Odriozola, Terzic, Venuti.
Centrocampisti: Bonaventura, Duncan, Maleh, Torreira.
Attaccanti: Callejon, Nico Gonzalez, Ikoné, Kokorin, Cabral, Munteanu, Piatek, Saponara

Le dichiarazioni di Giampaolo alla vigilia

«Lunedì abbiamo una partita determinante, uno spartiacque, un all-in: metteremo tutto sul tavolo. Come si prepara una gara così? Lo si fa durante tutta la settimana, badando a tutti gli aspetti tecnici e tattici, senza troppe filosofie: sappiamo quanto è importante. Quando entrambe le squadre giocano per degli obiettivi, come capita a noi, le motivazioni sono sempre al massimo. Per qualcun altro no, ma non ci deve interessare. Noi non possiamo giocare le partite delle altre, ma dobbiamo pensare a noi. Siamo carichi di responsabilità: ognuno per le proprie competenze deve dare il massimo. Testa alta e petto in fuori», dice Giampaolo. Che sui tifosi, chiamati all’adunata a Bogliasco domenica mattina, afferma: «Sono una parte determinante del mondo Sampdoria, conosco benissimo l’affetto che sanno esprimere: loro ci saranno sempre. Il loro apporto nervoso sarà fondamentale: non smettono mai di ribadire qual è lo spirito di appartenenza a questi colori».

Le dichiarazioni di Italiano alla vigilia

“Nessun ragionamento su quello che succede nelle altre partite. Andiamo a giocare contro una Sampdoria che in casa ci mette l’anima con una squadra di qualità. Noi pensiamo ad allenarci al massimo ed arrivare pronti contro una squadra che se è in giornata può fare male a tanti. Stiamo cercando di prepararla al meglio. Ci serve la prestazione come nelle ultime gare. Dai più esperti, dai senatori, dai più decisivi, insomma da tutti mi aspetto il massimo. Dobbiamo essere bravi a capire i ‘pericoli’ ed essere all’altezza della situazione. Vogliamo finire la stagione con la coscienza pulita e senza rimpianti. Siamo stati coraggiosi contro la Roma. Arrembanti ma senza concedere o correre rischi. Più o meno quello è stato il nostro atteggiamento in tutte le gare. Scendiamo in campo per determinare le partite. Avremo la voglia di fare un goal in più dell’avversario. Ma dovremo essere attenti nella fase di non possesso. Sarei favorevole alle gare in contemporanea. Senza sapere nulla delle avversarie. Ma dato che non è possibile ci dobbiamo adeguare. A prescindere da quello che succedere da altre parti noi dovremo andare in campo per vincere. Nessun calcolo. Dobbiamo sempre cercare di alzare l’asticella. Sugli esterni che io chiamo attaccanti chiederò in futuro di essere molto più concreti. Abbiamo buttato via nel corso della stagione moltissime palle goal o sbagliato nella lettura o nel passaggio che poteva diventare un assist, ecco perchè nel futuro voglio lavorare molto su quelle situazioni”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Maurizio Mariani della sezione di Roma, coadiuvato dagli assistenti Bindoni e Tolfo. Il quarto uomo sarà invece Miele. Al VAR Mazzoleni mentre l’AVAR sarà Paterna.

La presentazione del match

QUI SAMPDORIA –  Giampaolo dovrà rinunciare agli infortunati Gabbiadini e Sensi. Probabile modulo 4-5-1 con Audero tra i pali e con Bereszynski  e Augello sulle fasce e con Colley e Ferrari al centro a comporre il blocco difensivo. In cabina di regia Rincon, Thorsby e Sabiri; sulle fasce Candreva e Caputo. Unica punta Quagliarella.

QUI FIORENTINA – Italiano dovrà fare a meno degli indisponibili Castrovilli e Sottil e dello squalificato Amrabat. Dovrebbe far scendere la squadra in campo con il tradizionale modulo 4-3-3, con Terraciano tra i pali e con Venuti, Milenkovic, Igor e Biraghi a comporre il reparto difensivo. A centrocampo Bonaventura, Torreira e Duncan alle spalle del tridente offensivo composto da  Gonzalez, Cabral e Ikoné.

Le probabili formazioni di Sampdoria – Fiorentina

SAMPDORIA (4-5-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Candreva, Rincon, Thorsby; Sabiri; Caputo, Quagliarella Allenatore: Giampaolo.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Duncan; Ikone, Cabral, Gonzalez Allenatore: Italian

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Sampdoria – Fiorentina, valido per la trentasettesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.