Sampdoria e Sassuolo non si fanno male: 0-0 al Ferraris

1568

Sampdoria-Sassuolo

Pari a reti bianche al Ferraris tra Sampdoria e Sassuolo: gli emiliani resistono nonostante la lunga inferiorità numerica

GENOVA – Nel match valevole per la seconda giornata di ritorno del campionato di Serie A Sampdoria e Sassuolo non si fanno male pareggiando 0-0. Nessun gol e poche emozioni con la squadra emiliana in grado di resistere per un’ora inferiorità numerica, a causa del rosso rimediato da Peluso. Con questo pareggio la squadra di Ranieri resta in sedicesima posizione ma guadagna un punto su Lecce e SPAL mentre il Sassuolo aggancia l’Udinese al quattordicesimo posto con 24 punti.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: SAMPDORIA-SASSUOLO 0-0

SECONDO TEMPO

 

95' Fine partita.

93' Meno di due minuti alla conclusione del match. 

91' Quattro minuti di recupero. 

90' Ultimo cambio nel Sassuolo con Djuricic che prende il posto di Berardi. 

88' Sampdoria che attacca con tutti i suoi effettivi ma il Sassuolo chiude ogni spazio alla squadra di Ranieri, finale che si preannuncia infuocato con il Ferraris che carica. 

86' Secondo cambio per De Zerbi che manda in campo Muldur al posto di Caputo.

84' Sampdoria ancora in avanti con Caprari che si accentra e calcia ma il suo destro si perde alto sopra la traversa. 

82' Meno di dieci minuti più recupero alla conclusione del match, sempre 0-0 tra Sampdoria e Sassuolo. Padroni di casa in possesso palla mentre gli ospiti difendono il pari con le unghie e con i denti. 

80' Giallo anche per Gabbiadini, quarto ammonito della Sampdoria e del match.

79' Tanta confusione negli ultimi trenta metri della metà campo emiliana, la squadra di De Zerbi sembra sulle ganbe. Sampdoria che sta provando nuovamente ad alzare i ritmi. 

77' Possesso sterile da parte della Doria che attacca ma in modo confusionario, tanti errori in questa fase di match da parte della compagine di Ranieri. 

75' Ultimo quarto d'ora del match, ritmi che si sono abbassati drasticamente da una decina di minuti. I padroni di casa attaccano ma senza convinzione, Sassuolo che regge nonostante l'uomo in meno.

73' Doppio cambio per Ranieri che manda in campo Regini e Vieira per Bereszynski e Tonelli. Ha ancora due cambi De Zerbi, Ranieri li ha ultimati. 

71' Fase di stanca del match molto simile alla prima frazione di gioco, Sampdoria che prova a tenere il baricentro alto ma la squadra di Ranieri fatica a creare occasioni degne di nota. 

69' Cartellino giallo per Bereszynski, terzo ammonito del match. 

68' Metà della seconda frazione che è andata via, ritmi nuovamente più bassi con la Sampdoria che fa la partita mentre il Sassuolo riparte sempre con una certa dose di pericolosità. 

66' Chance per il Sassuolo con Consigli che lancia Caputo, l'ex attaccante dell'Empoli entra in area e calcia col mancino ma Audero si rifugia in calcio d'angolo. 

65' Entrambi gli allenatori hanno ancora due cambi a disposizione, negli altri campi sempre 2-0 tra Verona-Lecce e Parma-Udinese. 

63' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara, sempre 0-0 tra Sampdoria e Sassuolo ma il match è godibile in questa seconda frazione di gioco. Le due squadre si stanno progressivamente allungando. 

61' Primo cambio per Ranieri che manda in campo Caprari al posto di Ramirez. 

60' Grande occasione per la Sampdoria con Quagliarella che, su cross di Gabbiadini, stoppa e calcia col mancino al volo sfiorando il palo alla destra di Consigli. 

58' Altro ritmo in questa seconda frazione di gioco, adesso le due squadre non si accontentato più del pareggio. Spinge la gradinata Sud del Ferraris, Sampdoria che attacca. 

56' Risposta della Sampdoria con Gabbiadini che si gira e calcia in un amen ma Consigli risponde presente salvando i suoi. Si sta accedendo la gara del Ferraris. 

55' Più possesso palla da parte della squadra di Ranieri, in questi primi minuti del secondo tempo, ma le ripartenze degli emiliani rischiano di essere micidiali. 

54' Sassuolo ad un passo dal vantaggio con Boga che, dall'interno dell'area, si sposta la palla sul sinistro e calcia trovando la respinta del palo. Emiliani vicinissimi al gol! 

52' I due allenatori stanno pensando a qualche cambio per vivacizzare un match che non riesce proprio a decollare. 

50' Cartellino giallo per Colley, secondo ammonito della partita. Ricordiamo che il Sassuolo è in dieci uomini dalla mezz'ora del primo tempo per il rosso diretto a Peluso. 

49' Primo tempo che ha offerto poco o nulla in termini di occasioni da rete, vedremo se questa seconda frazione sarà completamente diversa. Difficile far peggio dei primi 47 minuti di gioco. 

47' Non ci sono stati cambi nell'intervallo, in campo gli stessi ventuno protagonisti che hanno concluso la prima frazione di gioco. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Sampdoria-Sassuolo.

 

PRIMO TEMPO

 

48' Fine primo tempo.

45' Due minuti di recupero in questa prima frazione di gioco.

43' Primo tiro del match, dopo quarantatrè minuti, con Berardi che lascia partire un potente mancino dalla distanza ma la sua conclusione si perde a lato. 

41' Doria che, incitata dal suo pubblico, sta provando ad alzare il proprio baricentro ma il Sassuolo è compatto in fase difensiva. 

39' Qualche fischio da parte del pubblico del Ferraris che non sta gradendo l'atteggiamento troppo attendista della squadra di Ranieri. 

37' Meno di dieci minuti più eventuale recupero alla conclusione di un primo tempo piuttosto noioso, non ci sono state conclusioni verso la porta da parte delle due squadre. 

35' Cambiano nuovamente i risultati sugli altri campi visto che Verona e Parma hanno entrambe raddoppiato contro Lecce e Udinese. Sempre 0-0, invece, qui al Ferraris. 

33' Sassuolo che, nonostante l'inferiorità numerica, continua a fare la partita mentre la Sampdoria non sembra intenzionata a pressare alto la squadra du De Zerbi. 

31' Prima mezz'ora del match che è andata in archivio, non ci sono state occasioni ma da qualche minuto il Sassuolo è in dieci per il rosso diretto rifilato a Peluso.

29' Cambio per De Zerbi che corre ai ripari mandando in campo Rogerio per Traorè. 

28' Confermata l'espulsione per l'ex difensore della Juventus, si mette male per il Sassuolo qui a Marassi. La susseguente punizione di Gabbiadini si infrange contro il muro neroverde.

27' Fallo da ultimo uomo di Peluso ai danni di Gabbiadini, rosso diretto da parte dell'arbitro ma occhio alla possibile segnalazione del VAR. Situazione poco chiara dal replay. 

26' CARTELLINO ROSSO PER PELUSO! SASSUOLO IN DIECI UOMINI!

24' Metà della prima frazione che è andata via, non si sblocca la situazione tra Sampdoria e Sassuolo nel match valevole per la ventunesima giornata del campionato di Serie A. Non c'è stata nessuna grande occasione, ne tiri in porta. 

22' Match che si sta sviluppando nella metà campo della Doria ma il Sassuolo non riesce a capitalizzare il lungo possesso palla. 

20' Per quanto riguarda i risultati dagli altri campi Verona e Parma stanno vincendo, rispettivamente, contro Lecce e Udinese. Alle ore 18 il derby Roma-Lazio mentre alle ore 20.45 Napoli-Juventus. 

18' Sampdoria che, in campionato, è reduce dalla sonora sconfitta esterna contro la Lazio mentre gli emiliani vengono dalla vittoria in rimonta contro il Torino. 

16' Alte percentuali di possesso palla della squadra neroverde che, però, non riesce a trovare il minimo spazio tra le maglie della squadra di Ranieri. 

14' Canovaccio tattico molto chiaro con il Sassuolo che fa la partita mentre la Sampdoria aspetta e riparte quando ne ha la possibilità, ritmi che restano piuttosto bassi. 

12' Pian piano si sta aprendo il match con la formazione emiliana che sta accelerando il possesso palla, Sampdoria guardinga nella propria metà campo e sempre pronta a ripartire in contropiede. 

10' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio senza grosse emozioni, sempre 0-0 tra Sampdoria e Sassuolo. 

8' De Zerbi non è affatto soddisfatto dell'atteggiamento della sua squadra, il tecnico neroverde chiede ai suoi giocatori di uscire sempre palla al piede dalla metà campo di competenza. 

6' Sampdoria in avanti con Augello che mette al centro per il mancino in corsa di Quagliarella ma Consigli blocca senza troppi problemi.

5' Sassuolo che manovra il pallone a caccia del varco giusto ma la Sampdoria è disposta molto bene sul rettangolo di gioco, sfida molto importante per le due squadre in ottica salvezza. 

3' Ritmi bassi in questo avvio di partita, le due squadre si stanno studiando sul rettangolo di gioco.

1' PARTITI! E' cominciata Sampdoria-Sassuolo!

 

14.58 I giocatori di Sampdoria e Sassuolo fanno il loro ingresso in campo in questo momento, tra poco si comincia! 

14.47 Le due squadre hanno ultimato il riscaldamento e stanno tornando negli spogliatoi. 

14.30 Le due compagini sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

14.05 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-1-2 per la Sampdoria con Ramirez a supporto del tandem offensivo composto da Quagliarella e Gabbiadini mentre il Sassuolo risponde col 4-2-3-1 con Berardi, Traorè e Boga alle spalle dell'unica punta Caputo. 

14.00 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buon pomeriggio e benvenuti alla diretta di Sampdoria-Sassuolo, incontro valevole per la ventunesima giornata del campionato di Serie A 2019/2020. 

 

IL TABELLINO

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski (72' Regini), Colley, Tonelli (72' Vieira), Augello; Linetty, Thorsby, Ekdal; Ramirez (60' Caprari); Quagliarella, Gabbiadini. A disposizione: Seculin, Falcone, Murru, Regini, Barreto, Vieira, Maroni, Leris, Jankto, Bertolacci, Bonazzoli, Caprari. Allenatore: Ranieri

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Romagna, Peluso, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi (90' Djuricic), Traorè (28' Rogerio), Boga; Caputo (85' Muldur). A disposizione: Pegolo, Turati, Rogerio, Muldur, Piccinini, Marlon, Djuricic, Magnanelli, Bourabia, Raspadori, Defrel. Allenatore: De Zerbi

RETI:

AMMONIZIONI: Ekdal, Colley, Bereszynski, Gabbiadini (SAM), Rogerio (SAS)

ESPULSIONI: Peluso (SAS)

RECUPERO: 2' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo

STADIO: Luigi Ferraris

La presentazione del match

Da una parte ci sono i blucerchiati che sono reduci dalla pesante sconfitta in trasferta per 5 a 1 contro la Lazio ed in classifica occupano il quintultimo posto, insieme con 19 punti. Dall’altra parte ci sono i neroverdi che hanno ritrovato il successo contro il Torino, dopo un 2020 iniziato con due sconfitte consecutive, ed in classifica occupano la quindicesima posizione con 22 punti. Dirigerà il match del Ferraris il signor Piccinini della sezione di Forlì.

QUI SAMPDORIA – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col 4-4-2 con Audero in porta, pacchetto difensivo composto da Bereszynski e Murru sulle corsie esterne mentre nel mezzo Colley e Tonelli. A centrocampo Thorsby e Vieira in mezzo con Linetty ed Ekdal sulle fasce. Il tandem offensivo sarà composto da Quagliarella e Gabbiadini.

QUI SASSUOLO – Idee piuttosto chiare per De Zerbi che dovrebbe confermare il 4-2-3-1 con Consigli tra i pali, reparto arretrato formato da Toljan e Kyriakopoulos sulle corsie esterne mentre nel mezzo Peluso e Romagna. A centrocampo Magnanelli e Locatelli in cabina di regia con più avanzati Berardi, Djuricic e Boga a supporto dell’unica punta Caputo.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Sampdoria – Sassuolo, valido per la ventunesima giornata del campionato di Serie A 2019/2020, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky e in streaming su Sky GO.

Le probabili formazioni di Sampdoria – Sassuolo

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Colley, Tonelli, Murru; Linetty, Thorsby, Vieira, Ekdal; Quagliarella, Gabbiadini. Allenatore: Ranieri

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Romagna, Peluso, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo. Allenatore: De Zerbi

STADIO: Luigi Ferraris

Articoli correlati