Sannino: “Intravedo una nottata serena rispetto alle altre”

logo-cataniaCATANIALe parole dell’allenatore del Catania al termine della sfida contro l’Entella.

Doppia Vittoria
Io intravedo una nottata serena rispetto alle altre. Archiviamo il risultato pesante e l’Entella è un’ottima squadra. Io comincio a vedere la mia squadra che fa un calcio propositivo e che può raggiungere un obiettivo importante. Complimenti perchè ha fatto sorridere il pubblico che ci ha aiutato a capire che stava succedendo. Dobbiamo essere consapevoli che non siamo arrivati ma che dobbiamo lavorare tanto. Sarà bello e a volte meno bello e attraverso il lavoro e nello stare dentro e fuori dal campo nel modo giusto

Rosina
“Ha un problema e mi auguro non sia serio

Prestazione e tattica
Incide quando i giocatori vogliono imparare. Più il giocatore ha fame di sapere più possiamo crescere. La garanzia del duro lavoro la da la prestazione e il risultato. Una squadra nei momenti difficili deve avere un’identità, stasera ho visto una squadra che era ancorati a prestazione negative. Peruzzi e Monzon hanno fatto una grande prestazione

Soddisfazione
Se devo essere sincero sono felice che un ambiente come Catania era da saldare. Il pubblico di Catania vuole veder l’impegno oltre il risultato. C’è tanto da lavorare. Il calcio non è solo istinto ma voglio ragazzi che pensano, solo così corrono meglio. Bisogna percorrere questa strada anche arrabbiandoci, io non solo un mago o un vegente.

Rivoluzioni
Io non sono rivoluzionario ma vuole fare bene in una società. Spaccare per ricostruire, io non sono una persona che vuole far male dentro una società. Le decisioni sono sempre della società.

Rinaudo e Escalante
Quando sono arrivato non avevo mai visto Rinaudo, un uomo straordinario. Far prendere la strada giusta a un giocatore giovane tramite i più grandi in esperienza. Così Spolli, Calaiò. Escalante deve lavorare tanto ed è un ragazzo intelligente. Mi auguro che 4 partite non gli fanno capire che è un giocatore importante ma con 4 campionati. Il calcio italiano non è il più bello mail più difficile

Tattica
C’è un lavoro che va fatto in ritiro. Quelli sono i momenti più importanti al momento siamo lontani dal mio modo di fare. Il giorno che mi vedete impassibile allora siamo sulla strada giusta

Avellino
Il Catania ancora non ha fatto nulla di straordinario dobbiamo capire cosa non andava prima e perchè siamo arrivati a giocare così come oggi.