Berardi stende la Fiorentina: vince il Sassuolo 3-1

766

Sassuolo - Fiorentina cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Sassuolo – Fiorentina del 17 aprile 2021 in diretta: viola in vantaggio con Bonaventura. Gli risponde Berardi con due rigori; di Maxime Lopez la rete che chiude il match

La cronaca con commento minuto per minuto

SASSUOLO-FIORENTINA IN DIRETTA 3-1 (risultato finale)

La redazione di calciomagazine.net ringrazia per l'attenzione e dà appuntamento ai prossimi live. Buon proseguimento di serata!

SECONDO TEMPO

49' arrivano i tre fischi di Aureliano: vince in rimonta il Sassuolo

45' ammonito Pulgar per intervento falloso

43' quattro minuti di recupero

41' nel Sassuolo Santos al posto di Muldur

39' cross di Kyriakopoulos, Berardi é solo in area ma fallisce il colpo di testa del 4-1

38' Biraghi prova  di prima intenzione  a servire Eysseric ,ma la palla finisce direttamente sul fondo.

37' Nella Fiorentina dentro Kouame al posto di Biraghi

32' cambio nella Fiorentina: dentro Venuti al posto di Malcuit

31' nel Sassuolo dentro Raspadori e dento Locatelli

30' TRIS SASSUOLO! Maixme Lopez

27' sugli sviluppi di un corner destro di Eysseric che però non inquadra la porta difesa da Consigli!

26' nella Fiorentina Eysseric al posto di Castrovilli e Callejon al posto di Bonaventura

26' fallo di Pezzella su Boga. Punizione in favore del Sassuolo da posizione decisamente interessante. La batte Berardi ma la palla finisce alta sopra la traversa

23' giallo anche per Muldur per un fallo commesso ai danni di Castrovilli

22' ammonizione per Biraghi per un fallo su Muldur

21' non c'é intesa tra Biraghi e Ribery: sfuma l'azione viola

19'  apertura di Vlahovic per Biraghi, che non riesce a raggiungere il pallone

16' VANTAGGIO SASSUOLO! Stavolta Berardi lo batte basso, morbido ma il risultato é che batte ugualmente Dragowski

15' ALTRO CALCIO DI RIGORE PER IL SASSUOLO per un fallo in area di Pezzella su Raspadori

14' gol numero 100 per Domenico Berardi

13' dal dischetto Berardi, calcia: tiro imprendibile per Dragowski

11' CALCIO DI RIGORE PER IL SASSUOLO! Verticalizzazione di Obiang per Berardi, che sfugge ai difensori ma viene travolto da Dragowski.

7' si riprende a giocare

6' infortunio occorso a Castrovilli che rimane a terra dopo uno scontro con Defrel

5' cross di Kiriakopoulos ma Defrel viene anticipato e l'azione sfuma

3' Sassuolo decisamente più offensivo in queste prime battute di gioco

1' nel Sassuolo dentro Defrel al posto di Traorè, Kiriakoupulos al posto di Rogerio e Berardi al posto di Djuricic

1' si riparte!

PRIMO TEMPO

47' finisce qui il primo tempo con il vantaggio di misura del Sassuolo

46' ammonito Maxime Lopez per un intervento falloso su Vlahovic

45' due minuti di recupero

43' Palo pieno di Castrovilli! Destro a giro,  la palla si stampa sul legno esterno della porta e finisce sul fondo!

39' sinistro di Djuricic, palla a lato di un soffio anche questa volta!

38' diagonale di Traorè dopo uno scambio con Djuricic, palla di poco a lato.

37' cross di Boga, Milenkovic respinge! L'arbitro fischia un fuorigioco.

34' sugli sviluppi di un calcio d'angolo Pulgar mette la sul primo palo, Caceres riesce a deviarla ma la spedisce a lato.

31' VANTAGGIO FIORENTINA! Bonaventura controlla la palla e sfodera un tiro di sinistro, potente e preciso, che batte Consigli!

29' Boga si libera di tre avversari ma incespica sul tereno al momento del tiro!

28' cartellino giallo per Milenkovic per intervento falloso

27' Raspadori controlla la palla, calcia ma il suo tiro finisce a lato!

25' cross di Biraghi,  Castrovilli prova la conclusione si prima intenzione ma Muldur mette in angolo. Sugli sviluppi del corner Consigli interviene su Caceres

23' cross basso di Castrovilli ma Vlahovic non arriva in tempo sulla palla

22' Occasione Sassuolo! Conclusione di Traorè, si distende Dragowski che respinge con i pugni

19' errore difensivo di Milenkovis. Ne nasce un'azione che termina con il tiro cross di Muldur che taglia l'area piccola, ma Boga non riesce ad agganciare la pala e deviarla in rete

17' si riprende a giocare

16' problema muscolare per Biraghi

15' Occasione Fiorentina! Passaggio di esterno di Valovic per Biraghi, che prova il tiro ma Consigli ribatte! La palla arriva a Ribery ma Consigi ribatte ancora!

14' Traorè questa volta subisce il fallo e il cartellino giallo scatta per Castrovilli

12' ammonito Traorè per intervento falloso

9' cross arretrato per Traorè che viene anticipato in copertura da Castrovilli

8' Boga supera Milenkovic, crossa al centro per Raspadori che però non arriva in tempo sulla palla

7' cross di Boga, che però va oltre il secondo palo e la palla termina sul fondo

4' Occasione Fiorentina! Ribery mette la palla in mezzo per Castrovilli, che la controlla e poi sferra il tiro. Parata di Consigli!

4' intervento falloso di Biraghi su Muldur

2' verticalizzazione di Chiriches per Boga, che però non riesca a trovare il momento giusto per il cross

1' partiti!

sarà la Fiorentina a battere il calcio di avvio

squadre in campo

Un cordiale buon sabato pomeriggio a tutti i lettori collegati per vivere insieme alla redazione di calciomagazine.net ogni emozione di Sassuolo - Fiorentina

SASSUOLO: Consigli; Rogerio (dal 1' st Kyriakopoulos), Chiriches, Ferrari Muldur (dal 41' st Marlon); M.Lopez, Obiang; Boga, Djuricic (dal 1' st Berardi), Traore (dal 1' st Defrel); Raspadori (dal 31' st Locatelli). A disposizione: Bourabia, Peluso, Pegolo,  Magnanelli, Toljan, Oddei, Haraslin. Allenatore: De Zerbi.

FIORENTINA: Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Venuti (dal 32' st Malcuit), Bonaventura (dal 26' st Eysseric), Pulgar, Castrovilli, (dal 26' st Callajon) Biraghi (dal 37' St Kouamè); Ribery, Vlahovic  A disposizione: Martínez Quarta, Callejón, Olivera, Rosati, Amrabat, Igor, Terracciano, Montiel, Barreca Allenatore: Iachini

Reti: al 31' Bonaventura, al 13' sst e al 15' st Berardi (entrambi su rigore)

Ammonizioni: Traoré, Castrovilli, Milenkovic, Maxime Lopez, Biraghi, Muldur

Recupero: 2' nel primo tempo e 4' nella ripresa

Le parole di De Zerbi e Iachini

De Zerbi: “Ad oggi l’ottavo posto è tanto, forse è il massimo di quello che potevamo raggiungere. Se poi consideriamo quello che è successo, l’emergenza, Caputo vero lo abbiamo avuto solo le prime 8-9 partite, Defrel anche, Berardi è stato fuori parecchie partite, Boga ha avuto un’annata complicato e ha fatto 3 gol in 30 partite e spiega la complessità di quello che è stato, questo dà ancora più valore alla posizione che stiamo occupando e che abbiamo occupato quasi tutto l’anno ma mancano 8 partite e ancora non è chiuso nessun tipo di discorso. Domani rientrano Berardi e Defrel, non so se dall’inizio o a gara in corso. Perdiamo probabilmente Locatelli perché ha un fastidio e non so cosa mi diranno i dottori. Bourabia lo stiamo recuperando, è un giocatore importante per noi. Però abbiamo la rosa talmente forte e completa che Raspadori, Traore non sono alternative ma sono titolare. Hanno un’età diversa, hanno una gestione diversa rispetto a un 28enne o 30enne ma la squadra ha dimostrato di poter sopperire ad assenze pesanti vedi Milano con l’Inter e superare quel momento in maniera brillante, poi a volte ci perdiamo nel non essere maturi ma questo ci sta”.

Iachini: “Nessuno ha la bacchetta magica ma i ragazzi hanno mostrato la disponibilità e l’impegno giusti. Domenica contro l’Atalanta abbiamo avuto un avversario ostico che da tanti anni gioca insieme e abbiamo tenuto botta. Dobbiamo ritrovare la solidità difensiva che l’hanno scorso ci ha permesso di fare risultato. È importante ritrovare l’attenzione al dettaglio che ti permette di non prendere gol. Con l’Atalanta abbiamo visto cose buone e con i ragazzi stiamo ritrovando determinati meccanismi, come il fuorigioco per non portare gli avversari in area. Contro la Dea tante occasioni loro sono arrivate in situazione di offside. L’abbiamo già detto, lo scorso anno abbiamo vinto 5 gare fuori casa, ma c’era stata un’altra continuità di lavoro. Non abbiamo avuto lo stesso tempo per determinare in un certo modo. Dobbiamo tornare a giocare partite importanti anche in trasferta, ma serve ritrovare solidità nei 95 minuti di gara. Ne parliamo e stiamo lavorando sul campo per velocizzare la ripresa di determinati discorsi. Dobbiamo pensare una partita per volta per centrare i migliori risultati. Alcuni episodi sono andati in un certo modo e noi stiamo analizzando i dettagli per tornare a essere efficaci nelle due fasi”.

La presentazione del match

REGGIO EMILIA – Oggi pomeriggio, sabato 17 aprile, alle ore 18 si giocherà Sassuolo – Fiorentina, incontro valevole per la trentunesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021.

Da una parte c’è la squadra emiliana che viene dal successo esterno contro il Benevento ed in classifica occupa l’ottava posizione solitaria con 43 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra Viola che è reduce dalla sconfitta casalinga contro l’Atalanta ed in classifica occupa il quindicesimo posto, in coabitazione con il Benevento, a quota 30 punti. Sono 15 i precedenti tra Sassuolo e Fiorentina con il bilancio favorevole alla squadra Viola che ha raccolto 6 successi contro le 4 vittorie degli emiliani, 5 i pareggi. Allargando la forbice alle sole gare giocate al Mapei Stadium il bilancio sorride sempre più alla Fiorentina con 3 successi e 3 pareggi, un solo successo dei padroni di casa. La sfida verrà diretta dal signor Aureliano della sezione di Bologna.

QUI SASSUOLO – De Zerbi dovrebbe mandare in campo i suoi col classico 4-2-3-1 con Consigli in porta, pacchetto difensivo composto da Muldur e Rogerio sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Chiriches e Ferrari. A centrocampo Maxime Lopez e Obiang in cabina di regia mentre davanti spazio a Berardi, Djuricic e Boga alle spalle di Raspadori.

QUI FIORENTINA – Iachini dovrebbe schierare la sua squadra col 3-5-2 con Dragowski in porta, pacchetto difensivo formato da Milenkovic, Pezzella e Martinez Quarta. A centrocampo Pulgar in cabina di regia con Amrabat e Castrovilli mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Caceres e Biraghi. In attacco tandem offensivo composto da Ribery e Vlahovic.

Le probabili formazioni di Sassuolo – Fiorentina

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez, Obiang; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori. Allenatore: De Zerbi

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Martinez Quarta; Caceres, Amrabat, Pulgar, Castrovilli, Biraghi; Ribery, Vlahovic. Allenatore: Iachini

STADIO: Mapei Stadium

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Sassuolo – Fiorentina, valevole per la trentunesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sport Serie A (numero 202 del satellite, 473 e 483 del digitale) e Sky Sport (numero 251 del satellite).  Un’ulteriore possibilità per vedere Sassuolo – Fiorentina è lo streaming, e in particolare l’applicazione Sky Go. Gli abbonati a Sky potranno seguire il match su dispositivi come pc, smartphone e tablet. C’è infine la possibilità di seguire il match su NOW, il servizio di streaming e on demand di Sky, attraverso il quale, acquistando uno dei pacchetti appositi, si può assistere al meglio della programmazione dell’emittente satellitare.

Articoli correlati