UEFA Nations League, diretta Serbia – Turchia 0-0: risultato finale

1150

Serbia Turchia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Serbia – Turchia del 6 settembre 2020 in diretta: presentazione, formazioni e aggiornamenti in tempo reale del match valevole per la seconda giornata della UEFA Nations League, calcio d’inizio alle ore 20:45

BELGRADO – Questa sera, domenica 6 settembre, alle ore 20.45 avrà luogo il match Serbia – Turchia, valevole per la seconda giornata della UEFA Nations League 2020/2021. Da una parte, i padroni di casa che, prima di prendere parte questa Nations League, hanno disputato il loro ultimo match ufficiale il 17 novembre 2019 in occasione delle qualificazioni ai prossimi Europei. La gara, giocata in casa contro l’Ucraina, si era conclusa con il pari per 2-2. La squadra ospite, al pari degli avversari, aveva giocato l’ultima sfida ufficiale, di qualificazione agli Europei, il 17 Novembre 2019. In quell’occasione, i turchi avevano vinto per 0-2 sul Andorra. Nel primo incontro di questa competizione la Serbia ha perso contro la Russia per 3-1. La Turchia, invece, ha perso la gara inaugurale disputata contro l’Ungheria per 0-1.

Il tabellino in diretta minuto per minuto

[AGGIORNA LA DIRETTA]

SERBIA: Predrag Rajković; Aleksandar Kolarov, Strahinja Pavlović, Nikola Milenković, Nemanja Gudelj, Dušan Tadić, Nemanja Maksimović (dal 16' st Stefan Mitrovič), Darko Lazović (dal 27' pt Mijat Gaćinović), Nemanja Radonjić (dal 42' st Filip Đuričić), Aleksandar Mitrović, Filip Kostić. A disposizione: Marko Dmitrović, Emil Rockov, Marko Grujić, Filip Mladenović, Luka Jović, Đorđe Despotović, Danijel Aleksić, Dušan Vlahović, Adem Ljajić. Allenatore: Ljubiša Tumbaković.

TURCHIA: Mert Günok; Ozan Kabak, Mehmet Çelik (dal 45' pt Nazim Sangaré), Mahmut Tekdemir, Çağlar Söyüncü, Hasan-Ali Kaldırım, Yusuf Yazıcı, Ozan Tufan, Orkun Kökçü (dal 15' st Cengiz Ünder), Enes Ünal (dal 33' st Burak Yılmaz), Kenan Karaman. A disposizione: Uğurcan Çakir, Gökhan Akkan, Merih Demiral, Cengiz Meraş, Kaan Ayhan, İrfan Kahveci, Hakan Çalhanoğlu, Okay Yokuşlu, Efecan Karaca. Allenatore: Şenol Güneş.

Reti: al ' pt .

Ammonizioni: al 45' pt Aleksandar Kolarov (SER), al 16' st Dušan Tadić (SER), al 17' st Filip Kostić (SER), al 34' st Ozan Kabak (TUR), al 36' pt Yusuf Yazıcı (TUR).

Le probabili formazioni delle due squadre

Di seguito, riportiamo i due schieramenti che potrebbero scendere in campo, allo Stadion Rajko Mitić di Belgrado alle ore 20:45 di domenica 06 settembre, per il secondo turno di UEFA Nations League. Due moduli diversi, quelli proposti, che mostrano comunque una grande propensione offensiva. Nelle ultime uscite prima e dopo la pausa forzata dovuta al diffondersi dell pandemia da Covid-19, la squadra di casa ha mostrato una forma discreta. La Serbia, infatti, aveva ottenuto tre vittorie ed un pareggio nelle ultime cinque gare disputate. La compagine ospite, al contrario, ha fatto peggio trovando 2 vittorie e due pareggi negli ultimi 5 scontri ufficiali.

Per ciò che concerne i due schieramenti iniziali, se non dovessero verificarsi sorprese o cambiamenti dell’ultimo momento, la Svizzera dovrebbe proporre il trio composto da Tadic, Milinkovic-Savic e Mitrovic in attacco. Gudelj troverà sicuramente spazio al centro del campo. La Turchia del tecnico Güneş, a differenza degli avversari, potrebbe schierare il trio formato da Çalhanoğlu, Emre Kilinc e Burak Yilmaz sul fronte offensivo. Infine, Yandas dovrebbe partire al centro della linea mediana.

SERBIA (3-4-3): Dmitrovic; Milenkovic, N.Maksimovic, Pavlovic; Lazovic, Gudelj, H.Maksimovic, Kostic; Tadic, Milinkovic-Savic; Mitrovic. Allenatore: Tumbaković

TURCHIA (4-3-3): Uğurcan Çakır; Müldür, Demiral, Cağlar Söyüncü, Umut Meras; Kaan Ayhan, Yandas, Kutucu; Çalhanoğlu, Emre Kilinc, Burak Yilmaz. Allenatore: Güneş

Dove vedere la partita in streaming

La visione del match Serbia – Turchia non è disponibile attraverso le normali piattaforme tv. Sarà inoltre possibile seguire la cronaca della gara in streaming attraverso l’uso di pc, tablet o smartphone. Il calcio d’inizio è previsto alle ore 20:45, per un incontro interessante.

Articoli correlati