Serie A, i play-off sono più di un’idea: i dettagli della formula

83

Serie A

La Lega Serie A sta studiando una bolla per evitare che il campionato collassi, non è affatto tramontata l’idea dei play-off.

MILANO – Il campionato di Serie A, al pari della situazione attuale che sta vivendo il nostro Paese, è arrivato ad un punto di non ritorno. La seconda ondata del COVID-19 è arrivata e il Governo sta mettendo a punto misure importanti per evitare che il tutto sistema possa collassare nuovamente. Il calcio, attraverso i suoi enti, sta lavorando al fine di evitare un nuovo stop dei campionati: secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, infatti, Lega Serie A e FIGC non hanno affatto scartato l’opzione play-off.

Il piano, spiega il quotidiano romano, prevede come condizione imprescindibile che tutte le partite del girone di andata vengano disputate. Dopo di che le squadre saranno divise in due gruppi sulla base di quella classifica: le prime 12 si giocheranno lo Scudetto, le ultime 8 disputeranno i playout. Le 12 squadre che si giocheranno lo Scudetto saranno divise in due gironi da sei con le squadre che si affronteranno in gare di andata e ritorno. Le prime due classificate di ogni girone accederanno alla Final Four con semifinali e finali in gara secca.

Articoli correlati