Serie B, Sebastiani: “Bisogna tutelare il sistema nel suo insieme”

63

Sebastiani

Le parole del presidente del Pescara Daniele Sebastiani nel corso di un’intervista rilasciata sulle frequenze di Radio Kiss Kiss.

PESCARA – Il presidente del Pescara Daniele Sebastiani ha rilasciato un’intervista sulle frequenze di Radio Kiss Kiss. Queste le sue parole: “La Serie B al momento è ferma ed è giusto congelare il tutto, poi nel momento in cui si deciderà che si riprenderà, ci vorrà buon senso. Alla base di tutto ci sono delle aziende che non si ereditano ma si comprano. In un momento di emergenza simile ognuno deve farsi un piccolo taglietto e perdere un po’ di sangue, ma almeno così ci si salva. Io credo che senza la base non si va da nessuna parte. La Serie A è bella, ricca e affascinante. La Serie A produce tanti giovani di prospetto ma senza la Serie C, la Serie B, dove si mettono questi ragazzi? Va tutelato tutto il sistema calcio e non si può guardare al proprio orticello perché ne usciremo tutti all’interno delle bare, non bisogna fare sciacallaggio”.

Articoli correlati