Siena-Pescara: la presentazione della partita

181

SIENA – Trasferta delicata per la squadra biancoazzurra contro il fanalino di coda Siena alla disperata ricerca di punti salvezza. Dopo la debacle contro i campioni d’Italia in carica della Juventus una prova più alla portata senza sottovalutare  che  l’avversario se non avesse avuto la penalizzazione di -6 punti avrebbe 13 punti, contro gli attuali 11 della squadra abruzzese. La squadra allenata dall’espero Serse Cosmi è reduce dal pari in trasferta a Parma e nelle ultime uscite casalinghe ha ben fatto contro il Genoa, sconfitto per 1-0, mentre non è andato oltre lo 0-0 contro il Palermo.

Domenica, sotto la direzione arbitrale di Massimiliano Irrati di Pistoia, la possibilità di riagganciare o per lo meno farsi sotto al gruppone delle zone calde della classifica. Nessun precedente con il Siena mentre nelle tre partite arbitrate al Pescara, ben due i successi (Pescara-Paganese 1-0 del 09/11/2008 e Crotone-Pescara 1-2 del 31/01/2012) e un pareggio (Pescara-Taranto 1-1 del 01/11/2009).

continua

Articoli correlati