Squalificati in Coppa Italia 2022/23 dopo il turno preliminare (30, 31 luglio)

37

logo coppa italia freccia rossa

MILANO – Il Giudice Sportivo prof. avv. Alessandro Zampone, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione dell’1 agosto 2022, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate.

a) SOCIETA’

Il Giudice sportivo,

premesso che in occasione delle gare disputate nel corso del turno preliminare sostenitori delle Società Bari, Feralpisalò e Modena hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);

considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS,

delibera

di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.

* * * * * * * * *

b) CALCIATORI

CALCIATORI NON ESPULSI

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

  • ARMELLINO Marco (Modena)
  • CIOFANI Matteo (Modena)
  • DI CESARE Valerio (Bari)
  • FRANCHINI Simone (Padova)
  • GATTI Riccardo (Catanzaro)
  • LAEZZA Giuliano (Reggiana)
  • PILATI Alessandro (Feralpisalo’)
  • ROSAFIO Marco (Reggiana)
  • ROVER Matteo (Sudtirol)
  • SOLERI Edoardo (Palermo)
  • SORRENTINO Daniele Giovanni (Reggiana)
  • ZARO Giovanni (Sudtirol)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

  • D’ANGELO Santo (Reggiana)