Squalificati in Serie B 2021/2022 dopo la 19° giornata: ecco quali

45

serie bkt fucsia

Una giornata di squalifica per Pasa e Pinato del Pordenone, Vignali e Parigini del Como, Beruatto del Pisa, Bianchi della Reggina, Cotali e Zampano del Frosinone, Pajac del Brescia

MLANO  Il Giudice Sportivo cons. Germana Panzironi, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Edgardo Pansoni, nel corso della riunione del 18 gennaio 2022, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate.

a) SOCIETA’

Il Giudice sportivo,
premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della diciannovesima giornata andata sostenitori della Societ  Reggina hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 25 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala);
considerato che nei confronti della Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 29, comma 1. lett. a) b) e d) CGS, con efficacia esimente,

delibera

di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti della Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei suoi sostenitori.

b) CALCIATORI

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • PASA Simone (Pordenone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
  • VIGNALI Luca (Como): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

  • BERUATTO Pietro (Pisa): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).
  • BIANCHI Nicolo (Reggina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
    diffidato (Quinta sanzione).
  • COTALI Matteo (Frosinone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • PAJAC Marko (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • PARIGINI Vittorio (Como): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già
    diffidato (Quinta sanzione).
  • PINATO Marco (Pordenone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
  • ZAMPANO Francesco (Frosinone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA

AMMONIZIONE

SECONDA SANZIONE

  • BUTIC Karlo (Pordenone)

PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO

AMMONIZIONE

OTTAVA SANZIONE

  • BURRAI Salvatore (Perugia)

SETTIMA SANZIONE

  • CASTAGNETTI Michele (Cremonese)
  • CRISETIG Lorenzo (Reggina)

SESTA SANZIONE

  • GATTI Federico (Frosinone)
  • HETEMAJ Perparim (Reggina)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

  • BARISON Alberto (Pordenone)
  • DI MARIANO Francesco (Lecce)
  • LEVERBE Maxime Jean R (Pisa)
  • OKOLI Memeh Caleb (Cremonese)
  • ZERBIN Alessio (Frosinone)

TERZA SANZIONE

  • ANGELLA Gabriele (Perugia)
  • CALIGARA Fabrizio (Ascoli)
  • GAETANO Gianluca (Cremonese)
  • GHIRINGHELLI Luca (Ternana)
  • HERMANNSSON Hjortur (Pisa)
  • PAGHERA Fabrizio (Ternana)
  • REGINI Vasco (Reggina)
  • SANTORO Simone (Perugia)
  • STREFEZZA REBELATO Gabriel Tadeu (Lecce)

SECONDA SANZIONE

  • BISOLI Dimitri (Brescia)
  • DERMAKU Kastriot (Lecce)
  • SZYMINSKI Przemyslaw M (Frosinone)
  • TRAMONI Matteo (Brescia)

PRIMA SANZIONE

  • CELLI Alessandro (Ternana)
  • MAISTRO Fabio (Ascoli)

PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (SETTIMA SANZIONE)

  • DI CHIARA Gian Luca (Reggina): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento
    falloso in area di rigore avversaria.

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)

  • D’ORAZIO Tommaso (Ascoli)
  • HJULMAND Morten Blom Due (Lecce)

AMMONIZIONE

PRIMA SANZIONE

  • PALEARI Alberto Andrea (Benevento)

c) ALLENATORI

AMMONITI

SECONDA SANZIONE

  • LUCARELLI Cristiano (Ternana)

Gli importi delle ammende comprese quelle irrogate ai tesserati di cui al presente Comunicato saranno addebitati sul conto campionato delle società.