Teramo – Foggia 2-0: decidono le reti di Cappa e Pinzauti

1687

Teramo Foggia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Teramo – Foggia del 18 novembre 2020 in diretta: i biancorossi fanno 5 su 5 al Bonolis. Una marcatura per tempo manda ko la squadra di Marchionni oggi apparsa sottotono

La cronaca e il tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: TERAMO-FOGGIA 2-0

SECONDO TEMPO

49' è finita! Il Teramo supera meritatamente il Foggia 2-0 e si avvicina alla vetta della classifica guidata dalla Ternana. Gara decisa della reti di Cappa e Pinzauti. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

49' cross basso insidioso in area, in tuffo sicuro Lewandowski la fa sua

48' controllo con il braccio di Tentardini, può ripartire il Foggia

46' punizione per il Foggia sulla trequarti d'attacco, palla in area di Curcio ci mette i pugni Lewandowski quindi ospiti che conquista un angolo. Sugli sviluppi colpo di testa innocuo per il portiere teramano

45' 4 minuti di recupero

44' intervento di Vitale in ritardo, giallo per lui

42' in campo Tresciani e Bunino per Diakite e Pinzauti

41' traversone basso dalla destra insidioso con Baldé che da due passi non arriva al tocco vincente

40' PINZAUTIII!!! RADDOPPIO DEL TERAMO!!! Assist di Mungo e destro fulmineo del giocatore biancorosso con palla che si infila alla destra di Fumagalli

38' conclusione alta del Foggia dal fuori area

37' in campo Dell'Agnello per D'Andrea

35' involuta la manovra dei pugliesi che al momento hanno creato molto poco

32' cross insidioso di Di Jenno, ci mette un pugno il portiere per allontanare quindi corner conquistato dagli ospiti. Azione che sfuma per fallo in attacco

30' in cambio Vitale per Rocca

30' punizione dalla sinistra di Arrigoni per il taglio sul primo palo di Piacentini ma stacco di testa con palla che supera la traversa

28' sale bene la difesa del Foggia, in offside Pinzauti

27' Curcio dai 30 metri conclusione rasoterra molto larga, rimessa dal fondo per Lewandowski che lancia lungo

26' primo giallo per il Teramo all'indirizzo di Ilari

25' lascia il campo Cappa, al suo posto c'è Gerbi

23' fermato in fuorigioco Baldé

21' filtrante di Mungo per Pinzauti che in area da posizione molto defilata colpisce l'esterno della rete

20' fuori Bombagi per Mungo

19' conclusione da dimenticare di Curcio da fuoriarea, pronto Mungo all'ingresso in campo

18' termina in offside Pinzauti ma palla subito recuperata da Cappa che si sforza di tenere il pallone in campo sulla corsia di destra ma rimessa ospite

15' angolo conquistato da Ilari: batte Arrigoni per il colpo di testa di Soprano, palla alta

13' in campo Raggio Garibaldi per Gentile e Baldé per Salvi

12' fallo al limite di Salvi su Santoro che stava per entare in area. Giallo ben speso per il giocatore foggiano. Si incarica della battuta Bombagi conclusione a giro che sorvola di poco la traversa

10' palla pericolosa in area del Teramo con i centrali difensivi in leggero ritardo sul cross insidioso di D'Andrea ma traettoria che prosegue sul fondo

8' la rete ha galvanizzato la squadra di Paci che continua a condurre il gioco con molta determinazione

7' palla dentro di Arrigoni ma in area Fumagalli anticipa tutti in presa alta

3' CAPPA!!! VANTAGGIO DEL TERAMO!!! Palla rubata ai 30 metri da Bombagi su leggerezza difensiva di Anelli, il giocatore entra in area e conclude rasoterra a tu per tu con Fumagalli che respinge. La sfera perviene sui piedi del numero 9 che di piatto deposita nella porta sguarnita

1' lancio verso l'area di Arrigoni, Ilari non riesce a intercettare la sfera che sfila sul fondo

Partiti! Calcio d'avvio per il Foggia

Squadre nuovamente in campo per il secondo tempo del match

PRIMO TEMPO

46' l'arbitro manda le due squadre negli spogliatoi, Teramo e Foggia all'intervallo sullo 0-0 di partenza. Prima frazione piuttosto bloccata, poche le emozioni ma sul finale di tempo episodio da rivedere alla moviola con un colpo di testa di Ilari da due passi che dove aver sbattuto sulla traversa potrebbe essere rimbalzato al di là dalla linea di porta. Appuntamento fra pochi minuti per seguire assieme il secondo tempo del match

46' angolo affidato a Curcio sulla destra d'attacco, cross basso in area dove Cappa può allontanare

44' 1 minuto di recupero

42' nuovo corner per il Teramo, sugli sviluppi, sponda di Diakite e colpo di testa ravvicinato di Ilari: la palla sbatte sulla traversa quindi sulla linea di porta e viene allontana dalla difesa. Episodio da moviola ma senza VAR l'arbitro lascia giocare

41' cartellino giallo per Curcio e punizioni sulla trequarti d'attacco per il Teramo

38' angolo dalla destra per il Teramo, scarico all'altezza del vertice destro dell'area per Cappa ma la sua conclusione da fuori area non inquadra lo specchio della porta

36' buona palla lavorata da Rocca che libera al tiro quasi dal limite Gentile ma rasoterra intercettato senza problemi da Lewandowski

35' punizione dalla destra di Arrigoni, palla che carambola tra le braccia di Fumagalli

30' fallo in attacco di Kalombo su Tentardini bravo a prendergli le misure

24' break di Santoro, conclusione potente ma centrale da fuori area, in due tempu Fumagalli

23' angolo della destra per il Foggia, palla sul primo palo dove Gentile prova ad anticipare tutti in area ma fallisce la mira

21' girata in area debole di Bombagi, palla tra le braccia di Fumagalli

20' primo giallo della partita per Anelli

19' cross corto di Bombagi intercettato da Fumagalli

17' uno contro uno di Gentile con Diakitè, primo corner conquistato. Nulla di fatto ma ospiti abili a riconquistare la sfera a centrocampo

16' avvio un pò bloccato con le due squadre che restano molto compatte

13' pescato in offside Pinzauti, sale bene la difesa pugliese

12' contropiede di Kalombo che compie quasi 40 metri palla al piedi, poi in area marcato, da posizione defilata prova un cross basso intercettato

11' punizione conquistata a centrocampo da Bombagi, può salire la squadra biancorossa

9' lancio di Cappa dalle retrovie troppo lungo, ci arriva prima di tutti in comoda uscita Fumagalli

6' filtrante in area per Pinzauti che non arriva sulla sfera correttamente contrastato dall'avversario secondo il direttore di gara che lascia proseguire

4' efficace chiusura di D'Andrea su Tentardini, può ripartire la squadra ospite

3' possesso palla del Teramo, abbozza un timido pressing il Foggia

2' dall'altra parte Curcio da fuori area calcia centrale, blocca senza problemi Lewandowski

1' filtrante di Ilari in area pronta uscita di Fumagalli che anticipa tutti

Partiti! Calcio d'avvio battuto dal Teramo

Le squadre fanno in questo momento il loro ingresso in campo, fra pochi istanti saremo pronti a commentare il match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine e agli amici di Abruzzonews e Puglianews24, benvenuti alla diretta di Teramo - Foggia. Seguiremo l'incontro a partire dal fischio iniziale.

TABELLINO

TERAMO (4-2-3-1): 22 Lewandowski, 23 Diakite (dal 42' st 4 Trasciani), 26 Piacentini, 5 Soprano, 3 Tentardini; 6 Arrigoni (K), 21 Santoro; 20 Ilari (Vk), 9 Cappa (dal 25' st 36 Gerbi), 10 Bombagi (dal 20' st 7 Mungo); 11 Pinzauti (dal 42' st 32 Bunino). A disposizione: 1 Valentini, 8 Costa Ferreira, 17 Di Francesco, 24 Celentano, 27 Di Matteo, 28 Viero, 33 Iotti. Allenatore: Paci.

FOGGIA (3-5-2): 1 Fumagalli, 5 Anelli, 4 Gavazzi (Vk), 13 Germinio; 19 Kalombo, 17 Salvi (K) (dal 13' st 32 Baldé), 8 Gentile (dal 13' st 14 Raggio Garibaldi), 33 Rocca (dal 30' st 3 Vitale), 23 Di Jenno; 10 Curcio, 11 D'Andrea (dal 37' st 9 Dell'Agnello). A disposizione.: 36 Vitali, 2 Galeotafiore, 7 Ndiaye, 18 Del Prete, 21 Garofalo, 26 Lucarelli, 27 Aramini, 28 Pompa. Allenatore: Marchionni.

Reti: Cappa al 3' st, Pinzauti al 40' st

Ammonizioni: Anelli, Curcio, Salvi, Ilari, Vitale

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali di Teramo – Foggia

TERAMO (4-2-3-1): 22 Lewandowski, 23 Diakite, 26 Piacentini, 5 Soprano, 3 Tentardini; 6 Arrigoni (K), 21 Santoro; 20 Ilari (Vk), 9 Cappa, 10 Bombagi; 11 Pinzauti. A disposizione: 1 Valentini, 4 Trasciani, 7 Mungo, 8 Costa Ferreira, 17 Di Francesco, 24 Celentano, 27 Di Matteo, 28 Viero, 32 Bunino, 33 Iotti, 36 Gerbi. Allenatore: Paci.

FOGGIA (3-5-2): 1 Fumagalli, 5 Anelli, 4 Gavazzi (Vk), 13 Germinio; 19 Kalombo, 17 Salvi (K), 8 Gentile, 33 Rocca, 23 Di Jenno; 10 Curcio, 11 D’Andrea. A disposizione.: 36 Vitali, 2 Galeotafiore, 3 Vitale, 7 Ndiaye, 9 Dell’Agnello, 14 Raggio Garibaldi, 18 Del Prete, 21 Garofalo, 26 Lucarelli, 27 Aramini, 28 Pompa, 32 Balde. Allenatore: Marchionni.

La presentazione del match

TERAMO – Nel tardo pomeriggio di oggi, mercoledì 18 novembre, alle ore 18.30 andrà in scena Teramo – Foggia, incontro valevole per il recupero della terza giornata del Girone C di Serie C. Da una parte c’è la formazione abruzzese che viene dal successo casalingo contro il Catania ed in classifica occupa la seconda posizione, insieme al Bari, con 20 punti. Dall’altra parte c’è la squadra pugliese che è reduce dal successo esterno contro la Cavese ed in classifica occupa l’ottavo posto con 13 punti.

QUI TERAMO – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col 4-2-3-1 con Lewandowski in porta, pacchetto difensivo composto da Piacentini e Tentardini sulle corsie esterne mentre nel mezzo Diakite e Soprano. A centrocampo Arrigoni e Santoro in cabina di regia mentre davanti spazio a Ilari, Mungo e Costa Ferreira alle spalle di Bunino.

QUI FOGGIA – I Satanelli dovrebbero scendere in campo col 3-4-1-2 con Fumagalli in porta, reparto arretrato formato da Anelli, Gavazzi e Germinio. A centrocampo Salvi e Vitale in cabina di regia con Kalombo e Di Jenno sulle corsie esterne mentre davanti Curcio agirà alle spalle del tandem offensivo composto da D’Andrea e Dell’Agnello.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Teramo – Foggia, valevole per la terza giornata del Girone C di Serie C, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma ELEVEN Sports.

Le probabili formazioni di Teramo – Foggia

TERAMO (4-2-3-1): Lewandowski; Piacentini, Diakite, Soprano, Tentardini, Arrigoni, Santoro, Ilari, Mungo, Costa Ferrreira, Bunino. Allenatore: Paci

FOGGIA (3-4-1-2): Fumagalli; Anelli, Gavazzi, Germinio, Kalombo, Salvi, Vitale, Di Jenno, Curcio, Dell’Agnello, D’Andrea. Allenatore: Marchionni

STADIO: Bonolis

Articoli correlati