Teramo – Pescara 0-0: cronaca diretta live e risultato finale

1160

Teramo Pescara cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Teramo – Pescara del 19 marzo 2022 in diretta:  formazioni e cronaca con tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la trentatreesima giornata di Serie C 2021/2022

Cronaca della partita

PRIMO TEMPO

Al via il derby d’Abruzzo con il Teramo in maglia biancorossa e Pescara in maglia blu scura. Al 6′ primo spunto di cronaca con il cross di Mordini per Malotti ma colpo di testa in area a lato. Fasi di studio in questo avvio con i biancazzurri a provare a condurre il gioco. Tre minuti dopo altro cross di Mordini verso il secondo palo dove Lombardo non ci arriva per un soffio e palla sul fondo. Il Pescara si vede all’11’ dalla distanza con Pompetti ma non inquadra lo specchio della porta. Punizione dal fondo di Pontisso al 16′ con Perucchini ad allontanare con i pugni. Al 18′ grande conclusione a giro di D’Ursi dal limite dell’area in posizione centrale, straordinario intervento in tuffo del portiere a togliere la sfera dall’angolino sinistro e il Delfino deve accontentarsi dal corner. Cross dal fondo insidioso di D’Ursi e intervento decisivo di Mordini a evitare il tocco da due passi di Ferrari al 30′. Arrigoni al 38′ salva sulla linea sul colpo di testa ravvicinato di Ferrari. Dopo un minuto di recupero si chiude il primo tempo sullo 0-0 di partenza.

SECONDO TEMPO

Al via il secondo tempo del match, nessun cambio nell’intervallo. Al 10′ cross dal fondo di Mordini con palla che attraversa lo specchio della porta senza trovare nessuno. Gara un pò bloccato in questo avvio di ripresa. Al 17′ colpisce male Iacoponi con il destro dal limite dell’area al termine di un’azione corale ben orchestrata. Dall’altra parte destro a giro di Pontisso dal vertice sinistro dell’area ma mira alta. Al 26′ il neo entrato De Grazia ci prova con il mancino dal limite dell’area ma palla sporcata in angolo della difesa. Lo giocatore si fa molto pericoloso in area 4 minuti più tardi ma diagonale rasoterra sul fondo. Più Teramo che Pescara nella fase centrale di questa ripresa ma la difesa biancazzurra regge la pressione. Dopo 5 minuti di recupero si chiude il derby tra Teramo e Pescara sullo 0-0 di partenza.

Tabellino

TERAMO: Perucchini F., Arrigoni A., Bernardotto G., Codromaz R., Fiorani M. (dal 22′ st Rossetti M.), Iacoponi S., Lombardo M., Malotti M. (dal 22′ st De Grazia L.), Mordini D. (dal 45′ st Ndrecka A.), Rosso S. (dal 21′ st D’Andrea F.), Soprano M.. A disposizione: Agostino G. D’Ambrosio C., Cisco A., D’Andrea F., De Grazia L., Forgione C., Furlan R., Montaperto G., Ndrecka A., Papaserio G., Rossetti M., Viero F.

PESCARA: Sorrentino A., Clemenza L. (dal 20′ st Rauti N.), De Risio C. (dal 38′ st Cancellotti T.), D’Ursi E. (dal 44′ st Chiarella M.), Ferrari F. (dal 37′ st Blanuta V.), Illanes J., Ingrosso G., Pompetti M., Pontisso S. (dal 44′ st Memushaj L.), Veroli D., Zappella D.. A disposizione: Di Gennaro R., Blanuta V., Iacobucci A., Cancellotti T., Chiarella M., Diambo A., Frascatore P., Ierardi M., Memushaj L., Nzita M., Rasi A., Rauti N.

Reti: –

Ammonizioni: al 26′ pt Ferrari F. (Pescara), al 31′ pt Clemenza L. (Pescara), al 33′ pt Ingrosso G. (Pescara), al 38′ pt De Risio C. (Pescara).

Formazioni ufficiali

TERAMO: 32 Perucchini, 5 Soprano, 6 Arrigoni, 7 Malotti, 9 Bernardotto, 11 Lombardo, 14 Mordini, 15 Codromaz, 20 Rosso, 28 Fiorano, 30 Iacoponi. A disposizione: 12 D’Ambrosio, 22 Agostino, 3 Ndrecka,  8 Viero, 16 Rossetti, 17 D’Andrea, 23 De Grazia, 25 Papaserio, 26 Cisco, 27 Furlan, 29 Forgione, 33 Montaperto. Allenatore: Federico Guidi

PESCARA: 22 Sorrentino, 5 Illanes, 7 D’Ursi, 9 Ferrari, 13 Zappella, 19 De Risio, 20 Pontisso, 21 Pompetti, 27 Veroli, 28 Ingrosso, 97 Clemenza. A disposizione: 14 Iacobucci, 33 Di Gennaro, 3 Rasi, 8 Memushaj, , 16 Diambo, 17 Rauti, 23 Cancellotti, 29 Nzita, 38 Frascatore, 43 Blanuta, 52 Chiarella, 68 Ierardi. Allenatore: Gaetano Auteri

La presentazione del match

TERAMO – Sabato 19 marzo, alle ore 17.30, allo Stadio “Gaetano Bonolis”, andrà in scena Teramo – Pescara, gara valida per la trentaduesima giornata del Girone B di Serie C 2021/2022. I padroni di casa, nel turno precedente, hanno vinto di misura sul campo della Fermana e sono quattordicesimi in classifica, a pari merito con l’Olbia, con 36 punti, frutto di nove vittorie, nove pareggi e quattordici sconfitte; trentadue gol fatti e cinquantuno subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno ottenuto due successi e tre sconfitte siglando sei reti e incassandone altrettanto. Gli ospiti, invece, hanno vinto in casa per 1-0 contro il Cesena e sono quarti, a pari merito con l’Entella, a quota 56 punti, con un cammino di quindici partite vinte, undici pareggiate e sei perse; quarantasette le reti segnate e trentaquattro quelle incassate. Il bilancio del Pescara nelle ultime cinque partite giocate é di due vittorie, un pareggio e due sconfitta con un gol fatti e cinque subiti. É a caccia del suo quarto successo di fila. All’andata, lo scorso 13 novembre, finì 1-1. La gara sarà diretta dal sig. Daniele Virgilio di Trapani, coadiuvato dagli assistenti, i sigg. Michele Collavo di Treviso e Mario Pinna di Oristano, quarto ufficiale il sig. Carlo Palumbo di Bari.

QUI TERAMO – Out Bouah, Cuccurullo, Bellucci e Hadziosmanovic. Guidi dovrebbe affidarsi al modulo 3-4-3 con Perucchini in porta e difesa da Codromaz, Soprano e Pinto. In mezzo al campo Arrigoni e Fioreni; sulle fasce Lombardo e Mordini. Unica punta Rosso davanti ai trequartisti Malotti e Bernardotto.

QUI PESCARA – Auteri recupera Diambo e Veroli, che ha scontato la giornata di squalifica. Probabile modulo 4-2-3-1, con in porta Sorrentino; difesa composta da Cancellotti, Drudi, Illanes e Ingrosso. In mediana Zappella e Di Risio; sulla trequarti Clemenza, Pontisso e Rauti, di supporto all’unica punta Ferrari.

Le probabili formazioni di Teramo – Pescara

TERAMO (3-4-2-1): Perucchini, Codromaz, Soprano, Pinto; Lombardo, Arrigoni, Fiorani, Mordini; Malotti,  Bernardotto, Rosso. Allenatore: Guidi

PESCARA (4-2-3-1): Sorrentino; Cancellotti, Drudi, Illanes, Ingrosso; Zappella, De Risio; Clemenza, Pontisso, Ferrari, Rauti. Allenatore: Auteri

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.