U21: l’Italia di Paloschi batte la Turchia

262 0

Paloschi parte nell’undici titolare ad Instanbul contro la Turchia in una gara valida per la qualificazione europea. Nel 4-4-2 disegnato da Ferrara la punta gialloblù gioca in coppia con Destro. Meglio i turchi nella prima parte di gara, vicini per due volte al vantaggio con Demir e al 37′ è provvidenziale l’intervento di Crescenzi sull’attaccante allenato da Cetiner. Al 41′ la formazione azzurra si porta in vantaggio con Destro sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma la rete viene annullata per un fuorigioco segnalato da uno degli assistenti dell’arbitro Attwell. Nei minuti finali, da segnalare un bel colpo di testa di Paloschi parato però dall’estremo difensore Omer Kahveci.

Inizio di secondo tempo esaltante per la squadra di Ferrara che al 3′ passa in vantaggio: al limite dell’area Paloschi libera Destro che di forza insacca l’1-0 per l’Italia. La partita nella ripresa si accende e dopo 18 minuti di gioco sono sei i giocatori che meritano un giallo e tra gli ammoniti italiani, oltre a Paloschi, c’è anche Saponara, sostituito con Crimi. Al 26′ è ancora Destro ad impensierire la retroguardia turca e ci pensa Serdar Aziz a ribattere la botta al volo dell’attaccante in forza al Siena. La Turchia è costretta a giocare l’ultimo quarto d’ora in dieci a causa dell’espulsione per gioco scorretto di Sefa Yilimaz. Nel recupero Mattia Destro mette a segno la suo personale doppietta e porta a due le reti di vantaggio per gli azzurri di Ferrara. L’Italia vince così 2-0, agganciando proprio la Turchia a quota 12 nella classifica del gruppo 7 delle qualificazioni per Euro 2012.

[Sito Ufficiale Chievo Verona Calcio – Fonte: www.chievoverona.it]