Udinese: Allan vera rivelazione dei bianconeri

295

É il vero giocatore rivelazione della stagione dell’Udinese. Allan Marques Loureiro, giunto a Udine la scorsa estate, a suon di prestazioni convincenti, palloni recuperati, assist e tanta, tanta grinta, è riuscito a cucirsi un posto da titolare nella mediana bianconera. Brasiliano doc, nato a Rio de Janeiro l’8 gennaio 1991, a soli 22 anni può essere considerato un centrocampista di quantità e soprattutto qualità; perché se è vero che gli è mancato solo il gol in questo campionato, per coronare un’annata straordinaria, è soprattutto vero che Allan possiede dalla sua un eccellente bagaglio tecnico, dote gran parte comune ai calciatori brasiliani; e quando alla tecnica gli abbini velocità, grinta, polmoni e voglia di esplodere, ottieni il mix giusto di qualità e quantità utile ad aprirti le porte del grande calcio.

Per Allan, dunque, questa appena conclusa è stata la stagione del salto definitivo verso l’alto: le sue ottime prestazioni hanno fatto sì che molte squadre puntassero i riflettori su di lui, anche se in casa bianconera l’imperativo è categorico: lui, da Udine, non si muove. 3039 minuti giocati in stagione, 36 presenze in campionato; dalla terza giornata, contro il Siena, è diventato titolare, si è preso un posto nella mediana friulana e da lì non si è più mosso. Cinque assist collezionati per lui, che ha un’ottima visione di gioco e sa anche calcolare i tempi giusti per mandare in porta i propri compagni. Grande rendimento, dunque, grande talento, tantissima energia. Allan Marques è in rampa di lancio, c’è grande attenzione su di lui, che veste bianconero e, ovviamente, sogna il verdeoro…

[Sito Ufficiale Udinese Calcio – Fonte: www.udinese.it]