Udinese – Atalanta 2-6: doppietta per Muriel, tutto facile per la Deo

1460

Udinese Atalanta cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Udinese – Atalanta del 9 gennaio 2022 in diretta: gara in cantiere già dopo il primo tempo con le reti di Pasalic, Muriel e Malinovskyi, la squadra di Gasperini dilaga nel quarto d’ora finale

BERGAMO – Domenica 9 gennaio, alle ore 16.30, alla Dacia Arena di Udine, andrà in scena Udinese – Atalanta, gara valida per la ventunesima giornata, la seconda del girone di ritorno del campionato di calcio di Serie A 2021/2022. I friulani, nell’ultimo turno disputato, prima della sosta, hanno vinto per 0-4 contro il Cagliari e sono quattordicesimi, a pari merito con la Sampdoria ma con una partita in meno, con 20 punti, frutto di quattro vittorie, otto pareggi e sei sconfitte; 26 gol fatti e 28 subiti. Gli orobici sono reduci dal pari esterno a reti bianche contro il Genoa e sono quarti, a quota 38 punti e una partita da recuperare, con un cammino di undici partite vinte, cinque pareggiate e tre perse; 38 reti segnate e 24 subite. La gara di andata, lo scorso 24 ottobre, finì 1-1.

Cronaca in tempo reale

RISULTATO FINALE: UDINESE - ATALANTA 2-6

SECONDO TEMPO

47' si chiude qui la sfida tra Udinese e Atalanta. Sono 6-2 della squadra di Gasperini che ha avuto vita facile in avanti contro la difesa bianconera. Passivo pesante maturato sopratutto nel quarto d'ora finale. Vi ringraziamo per l'attenzione a appuntamento ai big match a seguire, dal derby ligure tra Genoa e Spezia a Roma - Juventus per concludere con Inter - Lazio e Verona - Salernitana

47' PESSINA!! 6-2 ATALANTA! Assist in area con l'esterno di Miranchuk per il compagno che in area piazza un comodo sinistro con palla all'angolino alla destra di Padelli

45' 2 minuti di recupero

45' dentro Cittadini per Djimsiti

44' MAELHE!!! 5-2 ATALANTA!!! Bella giocata di Hateboer e cross basso prolungato con il tacco da Miranchuk sul secondo palo per il compagno bravo a irrompere con i giusti tempi e piatto facile nella porta sguarnita

43' BETO!!! 2-4!!! Su campanile di Nuytinck per controllo con il petto di Success e filtrante in area per il compagna, freddo a realizzare da due passi con una palla calciata alla sinistra di Musso

36' altra chance per Ilicic che in area prova a colpire mentre cade e Padelli riesce a respingere il rasoterra

35' su cross dalla destra prova una conclusione di Ilicic un pò scoordinato in area e sulla traiettoria Malinovskyi alza la mira di testa

33' spazio a Ilicic per Muriel

32' giallo a Djimsiti per una vistosa trattenuta a Success

31' MURIEL!!! L'ATALANTA CALA IL POKER! Sventagliata di Miranchuk per il colombiano che punta e si libera facilmente di De Maio e diagonale rasoterra di destro in area che non lascia scampo a Padelli

29' nell'Udinese spazio a Success per Pussetto

28' nuovi cambi per Gasperini: Miranchuk per Pasalic e Hateboer per Pezzella

25' lancio leggermente troppo lungo di Pussetto per Beto, ci arriva prima la difesa ospite. Dall'altra parte pericoloso Muriel in area ma conclusione murata in angolo da Nuyinck

21' Soppy per Udogie

20' filtrante di Muriel per Pasalic che inizialmente prende il tempo su Becao ma in area prima di calciare viene rimontato

14' MOLINA!! 1-3!! Su conclusione al limite di Pussetto murato, apertura di Walace per l'esterno che lascia partire un rasoterra da fuori area deviata da Djimsiti e sfera alla sinistra di Musso ingannato dalla traiettoria

10' qualche rischio nel disimpegno di Padelli con il piedi sul pressing alto di Pasalic ma i friulani non riescono a ripartire

3' dall'altra parte filtrante a centrocampo di Malinovskyi per Pasalic partito in posizione di offside

2' subito un angolo per l'Udinese ma nessun problema per la difesa

calcio d'avvio battuto questa volta della Dea, nessun cambio in casa bianconera

si riparte con una novità in casa Atalanta: dentro Pessina per De Roon che era stato ammonito nel primo tempo

PRIMO TEMPO

46' si chiude il primo tempo con il netto vantaggio per 3-0 dell'Atalanta grazie alle reti di Pasalic, Muriel e Malinovskyi. Cinica la squadra di Gasperini che ha saputo imporre il suo gioco fin dai primi minuti mettendo in serie difficoltà la difesa avversaria. Qualche spunto dei bianconeri ma ancora troppo poco per poter impensierire Musso autore comunque di alcuni interventi. Per adesso è tutto, fra pochi minuti pronti a seguire il secondo tempo

46' batte la punizione Deulofeu che calcia a giro sul primo palo dove Musso ben piazzato non ha problemi nell'intervento

45' 1 minuto di recupero

45' giallo a De Roon intervenuto su Beto bravo ad attaccare lo spazio ai 25 metri

43' MALINOVSKYI!!! 3-0 ATALANTA!! Azione corale dei nerazzurri con lo scambio Pasalic con Muriel a sinistra, passaggio in area per Pezzella, conclusione murata in scivolata da Nuytinck ma sul tap in non fallisce il bersaglio Malinovskyi con un rasoterra angolato alla destra di Padelli. Giallo per proteste a Deulofeu

41' prova dal limite Pussetto con il mancino quasi da fermo all'altezza del vertice sinistro dell'area ma non riesce a imprimere forza sul pallone, blocca a terra Musso. Nell'occasione c'era stato un precedente contrasto con Toloi con quest'ultimo uscito leggermente acciaccato

39' cross morbido di Molina per il colpo di testa sul secondo palo di Udogia che impatta male di testa e sfera sopra la traversa!

35' scambio tra Beto e Deulofeu, bella finta in area su Palomino e conclusione bassa da due passi ma reattivo Musso a negargli la gioia del gol!

33' buona copertura difensiva a centro area di Perez su Pasalic che era pronto a ricevere un passaggio basso interessante

29' cartellino giallo a Becao per un intervento falloso su Pasalic che gli era scappato. Il giocatore diffidato salterà la prossima partita contro la Juventus

27' palla recuperata sulla trequarti da Muriel che centralmente fallisce un controllo favorendo l'anticipo di De Maio

24' uscita con i piedi fuori area Musso

22' MURIELL!!! RADDOPPIO DELL'ATALANTA! Verticalizzazione di Malinovskyi per il Colombiano che entra in area, manda al bar con una finta De Maio e piazza un rasoterra alla destra di Padelli che si è un pò lamentato con l'arbitro per l'esultanza del giocatore

17' PASALIC!!! ATALANTA IN VANTAGGIO! Cross di Pezzella deviato da un difensore e colpo di testa a centroarea in anticipo su De Maio a sorprendere sulla sua sinistra Padelli

14' scambio Toloi - Pasalic con quest'ultimo che prova al volo a calciare dal limite ma buona opposizione con il corpo di Becao per il primo angolo. Sugli sviluppi palla che non riesce ad essere allontana da Beto e Toloi prova da due passi, la difesa sporca ancora sul fondo, resta in attacco la squadra di Gasperini

13' fermato in offside Pussetto su lancio dalle retrovie: nell'occasione il giocatore è stato lesto a girare verso la porta e bella risposta con i pugni di Musso

10' prova a rispondere l'Udinese con un cross basso quasi dal fondo di Deulofeu ma Toloi ben posizionato allontana

6' bel movimento sulla trequarti di Pezzella a superare Pussetto costretto a stenderlo: sulla punizione palla scodellata in area ma difesa che allontana

4' spunto in area di Muriel, bravo a sterzare liberando il mancino ma diagonale rasoterra di poco a lato!

3' primo spunto della Dea con un affondo di Maehle ma cross sul primo palo agevolmente bloccato da Padelli

Partiti! Calcio d'avvio battuto dall'Udinese oggi in maglia a fondo scuro e Atalanta in maglia color aragosta

Udinese e Atalanta fanno in questo momento il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio della sfida!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, Udinese e Atalanta aprono oggi il loro 2022 con la sfida valida per la 21esima giornata. Seguiremo in diretta il match a partire dalle ore 16.30.

TABELLINO

UDINESE (4-3-2-1): Padelli; Perez, Nuytinck, De Maio, Rodrigo Becao; Molina, Walace, Udogie (dal 21' st Soppy); Deulofeu, Pussetto (dal 29' st Success); Beto. A disposizione: Piana, Fedrizzi, Castagnaviz, Damiani, Cocetta, Codutti. Allenatore: Cioffi

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi, Palomino, Djimsiti (dal 45' st Cittadini); Pezzella (dal 28' st Hateboer), De Roon (dal 1' st Pessina), Koopmeiners, Maehle; Pasalic (dal 28' st Miranchuk), Malinovskyi; Muriel (dal 33' st Ilicic). A disposizione: Bertini, Rossi, Scalvini, Demiral. Allenatore: Gasperini

Reti: al 17' pt Pasalic, al 22' pt Muriel, al 43' pt Malinovskyi, al 14' st Djimsiti (autorete), al 31' st Muriel, al 43' st Beto, al 44' st Maelhe, al 47' st Pessina

Ammonizioni: Becao, Deulofeu, De Roon, Djimsiti

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 2 minuti nella ripresa

Biglietti

Il club friulano ha comunicato che “Nonostante l’oggettiva gravità della situazione di emergenza legata ai tanti casi Covid riscontrati nel gruppo squadra di Udinese Calcio, la Lega Serie A ha disposto che Udinese – Atalanta si disputerà, come da programmazione originaria, domani alle ore 16.30 alla Dacia Arena.

Pertanto, dalle ore 10 di domani mattina, prende il via la vendita dei biglietti. E’ possibile acquistare i tagliandi online ( al sito TicketOne ), nelle rivendite autorizzate ( disponibili a questo link ) e presso i botteghini della Dacia Arena aperti domani dalle 10 alle 16.30.Ricordiamo che per accedere alla Dacia Arena è obbligatorio, come da normativa in vigore, il Super Green Pass, in aggiunta al biglietto e al documento di identità e, all’ingresso, sarà rilevata la temperatura corporea. E’ altrettanto obbligatorio l’utilizzo della mascherina FFP2 da indossare SEMPRE anche durante la partita. Si ricorda che, in ottemperanza alla normativa attuale, la capienza è limitata al 50% . Pertanto i biglietti per i settori di Curva Nord e Tribuna Laterale Nord NON sono in vendita in quanto già riempiti con gli abbonati.

La tariffa ridotta è riservata alle categorie invalidi (almeno al 70%), donne ed over 65.Per questa gara il cambio utilizzatore è valido sia per i biglietti che per gli abbonamenti. Di seguito tutte le tariffe:

CURVA SUD: 25€

TRIBUNA LATERALE SUD: 30€ (intero); 25€ (ridotto); 20€ ( under 18)

DISTINTI: 35€ (intero); 30€ (ridotto); 25€ (under 18)

TRIBUNA CENTRALE: 45€ (intero); 40€ (ridotto); 35€ (under 18)”

L’arbitro

A  dirigere il match sarà Michael Fabbri del Faenza, coadiuvato dagli assistenti Longo e Rocca. Quarto uomo Pezzuto. Al Var Mariani, suo assistente Valeriani. Sono otto i precedenti del fischietto emiliano con l’Udinese con il il bilancio di quattro vittorie, un pareggio e tre sconfitte per i bianconeri; quattordici i precedenti con l’Atalanta con un bilancio di otto vittorie, tre pareggi e tre sconfitte per i nerazzurri.

La presentazione del match

QUI UDINESE – Oltre all’infortunato Pereyra, sono dodici i giocatori risultati positivi al Covid; non essendo stati resi noti i nomi; pertanto, resta difficile ipotizzare una formazione. Cioffi potrebbe far scendere la squadra in campo con il modulo 3-5-2 con Silvestri in porta e difesa composta da De Maio, Becao e Nuytinck. In cabina di regia Arslan, con Walace e Jajalo; Molina e Pussetto sulle fasce; Deulofeu e Samardzic in attacco.

QUI ATALANTA – Squalificato Freuler; ancona infortunato Gosens ma Gasperini recupera però Musso e Palomino. Probabile il tradizionale modulo 3-4-2-1 con Musso tra i pali e retroguardia composta da Toloi, Demiral e Palomino. In mezzo al campo de Roon e Koopmeiners; sulle corsie Zappacosta e Maehle. Pessina e Malinovskyi sulla trequarti di supporto all’unica punta Muriel.

Le probabili formazioni di Udinese -Atalanta

UDINESE (3-5-2): Silvestri; De Maio, Becao, Nuytinck, Molina, Asrlan, Walace, Jajalo, Pussetto; Samardzic, Deulofeu. Allenatore: Gabriele Cioffi

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Zappacosta, Koopmeiners, de Roon, Maehle; Pessina, Malinovskyi; Muriel. Allenatore: Gasperini

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Atalanta  – Udinese, valido per la ventunesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. La gara sarà visibile anche su SKY SPORT CALCIO, SKY SPORT 4K e SKY SPORT (canale 251 satellite)e in streaming su SkyGo, scaricabile gratuitamente.

Articoli correlati