Udinese – SPAL 0-0: Musso decisivo su Petagna

2239

Udinese Spal cronaca diretta live risultato in tempo reale

Diretta di Udinese – Spal del 10 novembre 2019: il portiere bianconero salva il risultato allo scadere di una partita giocata con grande intensità e a tratti spigolosa

La cronaca minuto per minuto

UDINESE - SPAL: RISULTATO FINALE 0-0

Un ringraziamento a tutti coloro che hanno seguito la partita su calciomagazine, appuntamento con i prossimi match

FINALE FOLLE ALLA DACIA ARENA, Rigore tirato correttamente, mancino rasoterra non troppo angolato, si distende alla sua destra Musso e con la manona la butta fuori

FINE SECONDO TEMPO

PARA IL SUO PRIMO RIGORE IN SERIE A

90+8'PARA MUSSO!!!!!!!!!!!!!

90+8' PETAGNA VA...

RIGORE CONCESSO VERAMENTE DISCUTIBILE

PETAGNA PRENDE IL PALLONE

90+6' FALLO DI MANO DI SEMA GIUDICATO IRREGOLARE

RIGOREEEEEEEEEEEEE

DIFFICILE DA FISCHIARE UN FALLO DEL GENERE

FORSE FALLO DI MANO DI SEMA

POSSIBILE RIGORE PER LA SPAL

VAR IN CORSO

90+4' Ci prova invano la Spal

90+2' Petagna di testa non trova la porta

4 minuti di recupero

90+1' Angolo per la Spal

89' Squadre lunghissime, entrambe vogliono i 3 punti

88' Scintilla di Kurtic che tira fuori e impegna ad una parata non facile Musso

85' Ultimo cambio anche per l'Udinese entra Teodorczyk per Becao, dunque fuori un difensore centrale per una punta

83' Lasagna salta Cionek che commette fallo, ammonito il giocatore della Spal che non è d'accordo con la decisione arbitrale

83' Si fa vedere in avanti Paloschi, anticipato da Musso

82' L'Udinese vola sulle ali del'entusiasmo, spinto dal suo pubblico

80' Si fa subito vedere Fofana, Tomovic ferma fallosamente la sua percussione e si prende il giallo

79' Esce Felipe per Vicari e Fofana entra per Mandragora

77' De Paul dal limite poteva tirare, invece ha preferito servire Mandragora. Il tiro di quest'ultimo sfiora il palo opposto, era battuto Berisha

76' Si prova a far vedere avanti la Spal, Reca tira in curva

74' Tomovic salva tutto su un cross basso di Lasagna

73' E' assedio Udinese

72' Il tiro di mandragora si stampa sulla barriera

71' Punizione dal limite

70' Grossa ingenuità della difesa ospite, lasagna si lancia verso l'area avversaria e viene fermato fallosamente da Felipe che viene ammonito

68' Entra Petagna al posto di un ottimo Floccari

65' Cambio per l'Udinese, esce tra gli applausi Nestorovski ed entra Lasagna

64' Felipe fa buona guardia sul cross di Sema diretto per Okaka, sarà angolo

61' Prova uno schema su punizione la Spal, ne ricava solamente un corner. Su questo Nuytinck salva su Tomovic

59' Pasticcio incredibile di Berisha che liscia il pallone in uscita, raccoglie Okaka spalle alla porta, serve De Paul che con il suo destro a giro fa la barba al palo, Berisha era battuto

57' Si riprende

56' Tomovic a terra per una gomitata subita sullo stacco di Mandragora

55' Gran cross a giro di Sema, ottimo stacco di testa di Mandragora che per poco non trova la porta

53' Ammonito Okaka, entrata in ritardo su Kurtic

53' Trambusto in area di rigore dei padroni di casa, Missiroli a terra ma non c'è fallo

53' Incredibile percussione di Sema sulla fascia sinistra, in grande crisi la difesa ospite

51' Falipe a terra dolorante, probabilmente ha subito un pestone da Nestorovski

47' Becao atterra da dietro Floccari, il brasiliano si becca il giallo

46' Floccari stende Jajalo, ammonito

INIZIO SECONDO TEMPO

Cambio per la spal nell'intervallo esce Strefezza che ha avuto problemi fisici ed entra Sala al suo posto

FINE PRIMO TEMPO

Non ci sarà recupero

44' Primo gialo per la Spal, Reca fa un pestone a Becao che con una grande giocata lo aveva saltato

43' Sulla rimessa laterale lunghissima di Reca, Paloschi non impatta, la palla va a Floccari ma la sua girata viene sporcata e poi bloccata da Musso

42' Ritmi un po' più lenti in questo finale di primo tempo

39' Bravo Mandragora a stoppare un tiro di Kurtic indirizzato in porta

36' Gran cavalcata di Sema su assist di Jajalo, l'esterno mette un cross in mezzo, De Paul tira al volo ma Reca ferma decisivamente la conclusione e devia in angolo

34' Brutto il cross di De paul, l'Udinese deve ripartire da dietro

33' Floccari si sacrifica in difesa, stende Jajalo. Punizione da posizione interessante

31' Strefezza cerca il suo primo gol in serie A con una conclusione da lontano, palla che passa vicino al palo, l'impressione è che comunque Musso era in condizioni di pararre il tiro qualora fosse stato in porta

30' Difficoltà nella gestione palla per la Spal, Floccari finora è l'unico che non ha sbagliato niente

26' Primo giallo della partita, fallo ingenuo di Nestorovski, che dopo essere stato saltato da Reca, lo sgambetta da dietro

24' Bell'azione di Paloschi spalle alla porta che sovrasta Ekong, Nuytinck salva in corner

23' Okaka difende il pallone di forza, poi tenta due volte un tiro di sfondamento ma viene murato

23' Si salvano i friulani da due calci dalla bandierina consecutivi

21' Si svegliano gli ospiti che eseguono un'azione spettacolare con Floccari e Paloschi, ricavano un calcio d'angolo

18' Filtrante alto spettacolare di De Paul per l'inserimento di Mandragora che dopo un ottimo controllo calcia a botta sicura. Miracolo di Berisha che respinge, sul rimpallo ancora l'italiano che ormai defilatissimo calcia fuori

16' Sul corner Kurtic di testa costringe agli straordinari Musso che si allunga e mespinge il tiro

15' Floccari dopo un ottimo controlla prova la girata di destro, strepitoso intervento di Nuytinck in scivolata che manda in corner

12' Valdifiori fa segno ai suoi compagni di rallentare il ritmo di gioco e di girare con calma il pallone

Nei primi 10 minuti di gioco molto meglio l'Udinese

Check del var in corso, fuorigioco confermato

9' GOL DI NESTOROVSKI ANNULLATO PER FUORIGIOCO

7' Bella giocata di De Paul che salta il proprio difensore e cerca di servire Nestorovski, il pallone viene però intarcettato da Sema che pensava che il pallone dell'argentino era per lui

L'Udinese ha un baricentro piuttosto basso, mentre la Spal tiene alta la propria linea difensiva

6' Ritmi altissimi in questo inizio di gioco

Errore difensivo degli ospiti, Larsen non si acontenta dell'angolo e mette un pallone in mezzo raccolto dal macedone che sbuca dal nulla e conclude. Il suo tiro deviato da Berisha finisce sul palo

3' PALO DELL'UDINESE PRESO DA NESTOROVSKI

1' Subito triplicato De Paul, che comunque riesce a scappare e a costringere al fallo Cionek

CALCIO D'INIZIO

La coppia d'attacco di Gotti è Okaka-Nestorovski, mentre per Semplici Floccari-Paloschi

Entrambe le squadre si affidano al 3-5-2

Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo

Partita che mette in palio punti molto importanti dato che la Spal è in ultima posizione (assieme al Brescia) a 7 punti e l'Udinese che con una vittoria andrebbe a 16 punti (8°posto con la Fiorentina) ma che con una sconfitta rimarrebbe solamente a +5 dalla zona retrocessione (nel caso in cui anche la Samp rimarrebbe sconfitta contro l'Atalanta)

Le formazioni ufficiali di Udinese – Spal

UDINESE (3-5-2): Musso; Nuytinck, Troost-Ekong, Becao (dal 85'Teodorczyk); Larsen, Mandragora (dal 79' Fofana), Jajalo, De Paul, Sema; Okaka, Nestorovski (dal 65' Lasagna). A disposizione: Nicolas, Perisan; Sierralta, Samir, Opoku, Ter Avest, De Maio; Fofana, Walace, Barak; Lasagna, Teodorczyk. Allenatore: Gotti.

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Felipe (dal 79' Vicari), Tomovic; Strefezza (dal 46' Sala), Valdifiori, Missiroli, Kurtic, Reca; Floccari (dal 68'Petagna), Paloschi. A disposizione: Letica, Thiam; Salamon, Vicari; Di Francesco, Mastrilli, Murgia, Sala, Valoti; Moncini, Petagna. Allenatore: Semplici.

Reti: Nessuna

Ammoniti: Nestorovski, Becao, Okaka (Udinese); Reca, Floccari, Felipe, Tomovic, Cionek (Spal).

Recupero: 0min (1°T); 4min (2°T).

Domenica 10 novembre alle ore 14 le formazioni ufficiali, dalle 15 la webcronaca della partita.

La presentazione del match

UDINE – Oggi pomeriggio, domenica 10 novembre, alle ore 15 andrà in scena Udinese – SPAL, match valevole per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2019-2020. I padroni di casa sono reduci dalla vittoria esterna contro il Genoa ed in classifica occupano la dodicesima posizione con 12 punti. Gli ospiti, invece, sono reduci dalla sconfitta interna di misura contro la Sampdoria ed in classifica occupano l’ultima posizione con 7 punti. Dirigerà la gara il signor Massa della sezione di Imperia.

QUI UDINE – Con il solo Larsen indisponibile, i friulani dovrebbero scendere in campo col 3-5-2 con Musso in porta, pacchetto difensivo composto da Becao, Ekong e Nuytinck. A centrocampo Jajalo in cabina di regia con Mandragora e De Paul mezze ali mentre sugli esterni agiranno Opoku e Sema. Il tandem d’attacco sarà composto da Okaka e Nestorovski

QUI SPAL – Gli emiliani dovrebbero scendere in campo in maniera speculare con il 3-5-2. Berisha in porta, pacchetto difensivo composto da Cionek, Felipe e Tomovic. A centrocampo Missiroli in cabina di regia con Murgia e Kurtic mezze ali mentre sugli esterni Strefezza e Reca. In attacco confermata la coppia Floccari e Petagna. Indisponibili Fares, D’Alessandro e Di Francesco con Igor squalificato.

Dove vederla in TV e in streaming

La sfida Udinese – SPAL, valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A, sarà trasmessa in esclusiva sulla piattaforma DAZN.

Le probabili formazioni di Udinese – SPAL

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Ekong, Nuytinck; Opoku, Mandragora, Jajalo, De Paul, Sema; Okaka, Nestorovski. Allenatore: Gotti

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Felipe, Tomovic; Strefezza, Murgia, Missiroli, Kurtic, Reca; Floccari, Petagna. Allenatore: Semplici

STADIO: Dacia Arena

Articoli correlati