Ufficiale: Genevier in prestito dal Siena

Livorno – Gael Genevier è un nuovo giocatore del Livorno. Le società di Siena e Livorno si sono accordate per la cessione a titolo temporaneo del centrocampista francese. Un arrivo comunque “sub judice”, nel senso che la reale ratifica del trasferimento si avrà solo quando i medici della società livornese accerteranno che la rottura del crociato anteriore sinistro con distorsione dello stesso ginocchio avute ad agosto 2010 siano definitivamente alle spalle; non dovrebbero esserci problemi, dato che il francese disputò gli ultimi dieci minuti della gara finale di campionato del Siena. Gael Genevier 29 anni, cresciuto nel settore giovanile dell’Olimpique Lione viene portato in Italia nel 2003 dalla famiglia Gaucci che lo fa esordire nel Perugia in serie A facendo 4 presenze, per poi esser ceduto a gennaio al Catania altra società della famiglia Gaucci dove colleziona altre 8 presenze.

Poi Gaucci lo da in prestito all’Acireale dove in due anni fa 45 presenze segnando 2 reti.  Nel 2006 il Perugia fallisce, ed allora Gael viene ingaggiato dalla Sangiovannese dove disputa il campionato di C1, 25 presenze e una rete. Dopo l’esperienza in terra aretina, viene ingaggiato dal Pisa appena promosso in B e dove attraverso uno stupendo campionato si fa conoscere al grande calcio; in maglia nerazzurra 68 presenze ed 8 gol in due anni, fra cui il gol realizzato nel derby contro il Livorno, dagli undici metri. Il francese viene poi  ingaggiato dal Siena, ma non si trova bene nel nuovo schema dell’allenatore senese ed a gennaio dopo sole 4 presenze, viene ceduto in prestito al Torino dove colleziona in B 17 presenze ed una rete contro l’Ascoli.  l’anno scorso torna a Siena ma il bruttissimo infortunio lo tiene lontano dai campi da gioco per tutta la stagione. Ora per Gael arriva l’occasione del rilancio con la quarta maglia toscana che andrà ad indossare dopo quelle di Sangiovannese, Pisa e Siena, nella speranza che la sfortuna non continui a perseguitare l’atleta francese, il Livorno ha acquisito in organico un ottimo centrocampista, dinamico, grintoso e dalla buona visione di gioco, un bel tassello nel mosaico di Walter Novellino se confermasse di avere recuperato dal trauma di un anno fa.

[Daniele Domenici – Fonte: www.amaranta.it]