Hellas Verona – Bologna 2-1: decide una rete di Kalinic nel finale

1722

Hellas Verona - Bologna cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Hellas Verona – Bologna del 21 gennaio 2022 in diretta: successo in rimonta per i gialloblù nell’anticipo delle 23esima. Al gol di Orsolini ha risposto prima Caprari quindi il numero 9

VERONA – Venerdì 21 gennaio, alle ore 20.45, allo Stadio “Marc’Antonio Bentegodi”, andrà in scena Hellas Verona – Bologna, anticipo della ventiduesima giornata, la quarta del girone di ritorno, del campionato di calcio di Serie A 2021/2022. Gli scaligeri vengono dalla vittoria esterna per 2-4 contro il Sassuolo, con tripletta di Barak, e sono decimi in classifica con 30 punti, frutto di otto vittorie, sei pareggi e otto sconfitte con 41 gol fatti e 37 subiti. Il Bologna é reduce dalla sconfitta casalinga per 0-2 contro il Napoli e prima ancora da quella per 2-1 sul campo del Cagliari. I felsinei sono tredicesimi, a quota 27 punti, frutto di otto vittorie, tre pareggi e dieci sconfitte; con 28 reti realizzate e 35 subiti. Sono trentuno i precedenti, in terra veneta, tra le due compagini con il bilancio di tredici successi del Bologna, quindici pareggi e tre affermazioni del Verona. Nella passata stagione, a Verona, finì 2-2. Nella gara di andata, lo scorso 13 settembre, la squadra di Mihajlovic vinse di misura grazie alla rete di Svanberg.

Cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO FINALE: HELLAS VERONA - BOLOGNA 2-1

SECONDO TEMPO

50' è finita! L'Hellas Verona batte in rimonta il Bologna 2-1 al termine di un match molto combattuto e in bilico fino alla rete di Kalinic decisiva a 5 minuti dalla fine. Vi ringraziamo per averci seguito e appuntamento ai prossimi live

47' punizione per il Bologna sulla trequarti sui piedi di Vignato, palla scodellata in area e difesa che allontana. Qualche istante più tardi ancora Vignato crossa dal fondo per Falcinelli ma colpo di testa a lato

44' 5 minuti di recupero

41' Falcinelli prende il posto di Hickey

41' Bessa per Caprari e Depaoli per Lazovic

40' KALINIC!!! VERONA IN VANTAGGIO!!! Recupero a centrocampo di Tamez, verticalizzazione per Lasagna, cross di prima per il colpo di testa in area di Kalinic bravo a schiacciare di testa sul primo palo

38' continua a spingere l'Hellas conquistando un altro angolo questa volta sulla destra d'attacco: palla sul primo palo per il colpo di teta di Ceccherini e sfera sopra la traversa

33' in campo Arnautovic per Orsolini, autore del primo gol della serata

31' da Lazovic a Caprari, cross deviato dalla difesa in angolo. Batte lo stesso Caprari, sul primo palo Casale anticipato sul fondo. Nel seconto tentativo palla sul secondo palo con Hickey che prende una punizione, spinta di Lasagna

29' gioco interrotto, problemi per Ilic, pronto l'ingresso di Kalinic al suo posto

28' cartellino giallo nei riguardi di Hickey che diffidato salterà il prossimo turno. Punita una trattenuta vistosa a centrocampo

23' girata in area di Svanberg ma alta la mira

20' lascia il campo Dominguez per Vignato, dentro anche Annan per Theate

19' su palla recuperata da Tameze, apertura di Caprari per Lasagna, girata al limite dell'area con il sinistro e palla di poco a lato!

18' dentro Tameze per Veloso e Lasagna per Simeone

17' angolo battuto da Sansone sulla sinistra d'attaco e palla sull'esterno della rete

15' giallo di Gunter per un intervento un pò ingenuo su Sansone, bravo nella protezione palla

12' Ceccherini serve in area Caprari, diagonale rasoterra da posizionde defilata con il mancino, blocca in due tempi Skorupski

10' break di Dominguez, profondità per Svanberg ma conclusione un pò troppo centrale disinnescata da Montipò

7' altra verticalizzazione per Simeone che in area viene chiuso da Skorupski in uscita tempestiva! Qualche istante più tardi cross dal fondo con colpo di testa ancora di Simeone ma alza la mira

5' lancio in area di Veloso per Lazovic che passa dietro Hickey, buona chiusura di Medel con la collaborazione di Hickey. Nulla di fatto sul successivo angolo

4' giallo per Sansone che ha fermato irregolarmente Caprari bravo a superarlo in velocità

3' Barak in verticale per Simeone che appen dentro l'area conclude rasoterra centrale e Skorupski si trova il pallone

1' cross dal fondo di Simeone per Caprari anticipato sul primo palo

squadre in campo, l'arbitro fischia l'inizio del secondo tempo. Palla battuta dal Bologna

ben ritrovati con il secondo tempo della partita, buon primo tempo con due reti di pregevole fattura ad animare la sfida

PRIMO TEMPO

47' si chiude il primo tempo di Verona - Bologna, 1-1 all'intervallo. Alla rete di Orsolini risponde quella di Caprari. Piccolo break e torniamo in diretta

46' intervento in ritardo di Binks su Ilic, intervento quasi da rosso. L'arbitro lo grazia con il giallo

45' 2 minuti di recupero

43' cartellino giallo per Simeone, punizione dai 25 metri di Orsolini e palla sulla barriera

39' CAPRARI!!! PAREGGIO DEL VERONA!! Su discesa di Lazovic, cross basso dal fondo sul primo palo dove il compagno ci arriva con il tacco, anticipando il marcatore

38' su crossa dalla sinistra inserimento di Barak che colpisce con il ginocchio e palla bloccata dal portiere

33' corner dalla sinistra per il Verona ma nulla di fatto

27' giallo per Skorupski

24' Ilic server Lazovic, cross dalla sinistra per Barak ma colpo di testa fuori

21' angolo conquistato dal Verona sulla destra d'attacco, ultimo tocco di Theate: prova lo schema con palla che arriva sui piedi di Lazovic, conclusione dai 25 metri da dimenticare

19' sponda i Dominguez pre Theate, conclusione un pò ciccata che termina sul fondo

18' per adesso resta in campo Dominguez che tiene il braccio attaccato al corpo

17' per Orsolini si tratta del 4° gol, tutti arrivati in trasferta

15' tegola per il Bologna: in un contrasto con Caprari, cade male Dominguez sulla spalla che era già dolorante

14' ORSOLINI!!! VANTAGGIO DEL BOLOGNA!! Su lungo rilancio del portiere scambio che parte proprio da Orsolini e rifinisce con una bella girata di mancino su campanile di Soriano con Gunter che va a vuoto e palla all'angolino sinistro dove non ci arriva Montipò

11' corner conquistato dal Verona, bel dialogo tra Caprari e Lazovic: battuta di Caprari bassa a centroarea per Ilic ma conclusione murata dalla difesa!

8' pressione alta dell'Hellas, Simeone in area in posizione defilata crossa basso ma non trova compagni liberi

7' traversone troppo lungo verso il secondo palo di Lazovic, non riesce a controllare un pallone difficile Faraoni e rimessa dal fondo per Skorupski

6' filtrante di Barak per Simeone fermato in offside

3' palla gol per Simeone su cross dal fondo ma il suo colpo di testa, su contrasto di Medel termina sul fondo! Nell'occasione Caprari ha visto la sovrapposizione di Lazovic che ha servito il compagno

1' lancio in area per Svanberg che non riesce a tenere la palla in campo, rimessa dal fondo per la squadra di casa

si parte con il calcio d'avvio battuto dell'Hellas Verona nella classica maglia gialloblù, Bologna in maglia a sfondo bianco

Ci siamo! Verona e Bologna in campo, tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine e benvenuti alla diretta di Verona - Bologna. Dalle ore 20.45 seguiremo la partita con il nostro commento.

TABELLINO

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Gunter, Ceccherini, Casale; Faraoni, Ilic (dal 29' st Kalinic), Veloso (dal 18' st Tameze), Lazovic (dal 41' st Depaoli); Barak, Caprari (dal 41' st Bessa); Simeone (dal 18' st Lasagna). A disposizione: Pandur, Berardi, Ruegg, Coppola, Sutalo, Ragusa. Allenatore: Igor Tudor

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Bonifazi, Medel, Theate (dal 20' st Annan); Hickey (dal 41' st Falcinelli), Svanberg, Dominguez (dal 20' st Vignato), Binks; Soriano, Sansone N.; Orsolini (dal 33' st Arnautovic). A disposizione: Bardi, Skov Olsen, Cangiano, Viola, Schouten, van Hooijdonk. Allenatore: Sinisa Mihajlovic

Reti: al 14' pt Orsolini, al 39' pt Caprari, al 40' st Kalinic

Ammonizioni: Skorupski, Simeone, Binks, Sansone, Gunter, Hickey

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

I convocati dell’Hellas Verona

1 Pandur, 4 Veloso, 5 Faraoni, 7 Barák, 8 Lazović, 9 Kalinić, 10 Caprari, 11 Lasagna, 14 Ilić, 16 Casale, 17 Ceccherini, 20 Rüegg, 21 Günter, 22 Berardi, 24 Bessa, 29 Depaoli, 31 Šutalo, 32 Ragusa, 42 Coppola, 61 Tameze, 96 Montipò, 99 Simeone.

I convocati del Bologna

Portieri: Bagnolini, Bardi, Skorupski.

Difensori: Annan (77), Binks, Bonifazi, Dijks, Hickey, Medel, Stivanello (31), Theate.

Centrocampisti: Dominguez, Pyyhtia (33), Soriano, Svanberg, Vignato, Viola.

Attaccanti: Arnautovic, Cangiano, Falcinelli (91), Orsolini, Raimondo (76), Sansone, Skov Olsen, Van Hooijdonk.

Le dichiarazioni di Tudor alla vigilia

Igor Tudor ha detto che il Verona é in un momento positivo e che i suoi giocatori devono capire che bisogna sempre puntare a tutto. Il Bologna è una squadra seria, con giocatori importanti e un allenatore esperto. È sempre stato difficile da affrontarli e si aspetto sia così anche domani. Si dovrà giocare senza pensare alla classifica, concentrati su quello che fa in campo, e trovando piacere nel fare queste cose. É convinto che Simeone farà una bella gara.

Le dichiarazioni di Mihajlovic alla vigilia

Sinisa Mihajlovic ha detto di non sapere esattamente quanti sono i giocatori indisponibili e che rispetto alla partita precedente purtroppo non è cambiato molto: non ci sono più positivi ma il Covid lascia strascichi anche a livello fisico. Per lui quella con il Verona é una partita importante, in cui si deve cercare di fare punti, giocando con coraggio a differenza di quanto é avvenuto contro il Napoli. Si dovrà attaccare la profondità.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Matteo Gariglio della sezione di Pinerolo, coadiuvato Cecconi e Lombardo, quarto uomo Marcenario. Al Var invece ci sarà Giacomelli, assistito dall’Avar Rossi. Il fischietto piemontese ha già arbitrato l’Hellas in questa stagione al Bentegodi contro Empoli quando gli scligeri vinsero 2-1; nessun precedente con il Bologna.

La presentazione del match

QUI HELLAS VERONA –  Tudor dovrà rinunciare a Dawidowicz e Frabotta. La formazione scaligera potrebbe scendere in campo con il modulo 3-4-2-1, con Montipò in porta e Casale, Gunter e Ceccherini in posizione arretrata. In mezzo al campo Tameze e Veloso; sulle fasce Faraoni e Lazovic. Unica punta Simeone davanti a Barak e Caprari.

QUI BOLOGNA  – Indisponibili Orsolini, Schouten, Kingsley e Dominguez; squalificato Soumaoro. Mihajlovic potrebbe far scendere la squadra in campo con un modulo 3-4-2-1, con Skorupski in porta e difesa composta da Binks, Medel e Theate a formare il blocco difensivo. A centrocampo dovremmo trovare dal 1′ De Silvestri, Svanberg, Viola e Hickey, alle spalle della coppia Sansone-Soriano. Unica punta Arnautovic.

Le probabili formazioni di Hellas Verona – Bologna

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Gunter, Ceccherini, Casale; Faraoni, Tameze, M. Veloso, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone Allenatore: Tudor.

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Binks, Medel, Theate; De Silvestri, Svanberg, Viola, Hickey; Soriano, Sansone; Arnautovic. Allenatore: Mihajlovic

Curiosità

L’esterno destro Marco Davide Faraoni ha realizzato uno dei suoi 14 gol in Serie A proprio contro il Bologna nell’ultimo confronto tra gialloblù e rossoblù – giocato al ‘Bentegodi’ – dello scorso 17 maggio, 2-2 nell’occasione. Il centrocampista ceco Antonin Barak ha preso parte sinora a 12 azioni da gol in questo campionato, realizzando otto reti e quattro assist: record personale per il numero 7 gialloblù in una singola stagione di Serie A. Una delle due reti realizzate in Serie A direttamente da calcio di punizione dal capitano gialloblù Miguel Veloso è arrivata proprio al ‘Bentegodi’, nell’1-1 tra Verona e Bologna del 25 agosto 2019. (Fonte: Hellas Verona)

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Hellas Verona – Bologna, valido per la ventitreesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta e in esclusivo su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. La gara sarà visibile anche su Sky Sport Calcio (numero 202, 240 e 249 del satellite, numero 473 del digitale terrestre), Sky Sport (numero 251 del satellite) e, per gli abbonati Sky, anche in streaming su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.