Le partite di oggi, Sabato 22 gennaio 2022: Lazio – Atalanta in primo piano

97

partite del giorno sabato

Elenco delle partite previste per oggi sabato 22 gennaio 2022: l’Inter ospita il Venezia, City in trasferta. Nella Liga turno casalingo per Siviglia e Atletico Madrid

Ricco sabato sportivo quello del 22 gennaio in particolare in Italia dove con la Serie A e B torna anche la Lega Pro. Partiamo proprio dal massimo campionato che alle 15 propone una gara molto delicata in particolare per il futuro del Genoa chiamato al confronto con casalingo con l’Udinese. Una situazione di classifica molto pesante quella del penultimo posto con appena 1 vittoria centrata in questa stagione e squadra che è apparsa completamente smarrita nell’ultima debacle a Firenze. Il grifone riparte da Blessin che ha firmato fino a giugno 2024 e proveniente dal campionato belga dove ha guidato Red Bull Leipzig e KV Oostende. Due buone notizie nel gruppo visto il rientro di Vasquez e Cambiaso e modulo 3-5-2 con Caicedo e Destro che dovrebbero essere i favoriti in attacco anche se il neo acquisto Yeboah si gioca le sue chance. I friulani non possono certo rallegrarsi dopo la sonora sconfitta con l’Atalanta e quella ben più dignitosa con la Juventus ma in classifica resta ancora un margine per poter giocare in tranquillità. Cioffi teme soprattutto per la condizione fisica perchè iniziano a farsi pesanti tre trasferte consecutive, l’ultima in Coppa fino ai supplementari con la Lazio. Parlando dell’avversario ha sottolineato come non sarà l’unica partita delicata della stagione e non c’è tempo per pensare alle mosse che verranno fatte dall’altra squadra ma importante restare concentrati su se stessi visto che le energie sono quelle che sono.

RISULTATI IN TEMPO REALE DEL 22 GENNAIO 2022

PARTITE CHE SEGUIREMO IN DIRETTA LIVE SU CALCIOMAGAZINE:

SERIE A

15.00

18.00

20.45

SERIE B

14.00

16.15

LEGA PRO

14.30

15.00

PRONOSTICI PER OGGI E CALCIO IN TV:

L’INTER OSPITA IL VENEZIA, BIG MATCH ALL’OLIMPICO

Alle 18 si prosegue con l’incontro tra Inter e Venezia. La squadra di Inzaghi è inarrestabile e anche in Coppa Italia nella difficoltà estrema ha trovato la forza per reagire. La rete del pari di Ranocchia allo scadere che ha dato i supplementari contro l’Empoli è stata una dimostrazione di forza e anche un briciolo di fortuna che non può mancare quando si lotta su più fronti sempre per cercare di vincere. I lagunari non possono tuttavia perdere altro terreno perchè i tre punti conquistati nelle ultime 5 gare ha portato la classifica in coda accorciarsi e non poco vista soprattutto la reazione del Cagliari terz’ultimo e oggi a sole 2 lunghezze. Nel match d’andata vinsero 2-0 i nerazzurri che hanno tenuto la porta inviolata ben 7 volte nelle ultime 8 giocate in campionato. In occasione di questa partita i giocatori indosseranno una maglia speciale celebrativa del Capodanno cinese dove i nomi dei giocatori saranno scritti in caratteri cinesi mentre i numeri di maglia saranno caratterizzati dal graffio della tigre. Inzaghi sembra intenzionato a schierare la formazione tipo con Dzeko – Lautaro dal primo minuto mentre Zanetti ritrova Vacca a centrocampo mentre cerca spazio in avanti Nani. Grande attesa per LazioAtalanta delle 20.45. Gara difficile da pronosticare con Sarri intenzionato non arrestare il percorso di crescita del gruppo: “Non so se abbiamo la possibilità di arrivare in zona Champions League, a noi interessa proseguire il nostro percorso di crescita. Nelle ultime cinque gare abbiamo ottenuto dieci punti, stiamo iniziando a viaggiare su medie di ottimo livello. È difficile prevedere l’andamento della gara, ma potrebbero esserci varie occasioni come all’andata”. In classifica i biancocelesti sono sette punti dietro i nerazzurri e non mancheranno le assenze da ambo le parti. Da una parte c’è Acerbi indisponibile, Pedro in forte dubbio e Cataldi squalificato. Pertanto in difesa dovrebbe essere riproposto Patric, a centrocampo Lucas Leiva dovrebbe tornare dal primo minuto e in avanti con Felipe Anderson e Immobile potrebbe esserci una chance per Romero o Moro visto che Zaccagni si sta allenando a parte e difficilmente anche se dovesse essere recuperato potrebbe essere subito titolare. Dall’altra parte con Gosens e Zapata dovrebbero essere indisponibili anche i vari Toloi, Hateboer, Maehle, Malinkoviski e Ilicic. Pertanto si dovrebbe vedere Koomeiners a centrocampo così come Pasalic con Pessina a supporto di Muriel.

GARA CASALINGA PER IL BRESCIA, TRASFERTA PER PISA E BENEVENTO

Giornata densa in Serie B con ben sette partite in programma, tutte alle ore 14 tranne Perugia – Pordenone alle 16.15. La capolista Pisa, ora con solo un punto di vantaggio dalla seconda, va a Ferrara contro la SPAL che lotta per tenersi a debita distanza dalla zona playout. Il Brescia invece ospita una Ternana a secco di vittorie da 4 turni mentre il Benevento affronterà un’Alessandria a caccia di punti per la lotta salvezza. Per la corsa playoff importante anche Monza – Reggina con i padroni di casa che hanno un pò stentato negli ultimi due turni.

PANORAMA SULL’EUROPA: DALLA PREMIER LEAGUE ALLA BUNDESLIGA

Si gioca nei principali campionati europei con la Premier League ad aprire per prima alle ore 13.30 con Everton – Aston Villa. Alle 16 sarà la volta dello United che ospita il West Ham mentre alle 18.30 il City andrà a far visita al Southampton. In Bundesliga prosegue la rincorsa del Dortmund che alle ore 15.30, in attesa della partita del Bayern Monaco, affronta in trasferta l’Hoffenheim, 4° forza del campionato. In Ligue 1 previste solo due partite con Brest – Lilla alle 17 e soprattutto il big match Lens – Marsiglia alle 21. Per i padroni di casa reduci da due successi consecutivi la possibilità di agganciare la zona Europa o per lo meno vederla “più da vicino”. Nella Liga si parte alle ore 16 con Levante – Cadice qunidi ricordiamo le gare casalinghe alle 18.30 del Siviglia con il Celta Vigo e dalle 21 dell’Atletico Madrid con il Valencia.

TORNA LA SERIE C, IN CAMPO ANCHE IL CALCIO FEMMINILE

Dopo una lunghissima sosta (da prima di Natale) torna la Serie C con il Girone B che propone ben 7 partite su 10. L’orario sarà quello delle 14.30 a eccezione di Pontedera – Ancona-Matelica alle 15. Le due capoliste Reggiana e Modena affronteranno rispettivamente la Pistoiese e la Fermana in casa. Due incontri sulla carta più che abbordabili anche se essere stati fermi tutti questo tempo potrebbe aver arrugginito un pò i meccanismi di gioco. Tra le altre big del girone troviamo Cesena, Entella e Pescara che ripartono dalle mura amiche. Per il calcio femminile invece si giocano 3 anticipi delle 13esima giornata. La capolista Juventus sfida la Fiorentina alle 14.30 così come l’Empoli il Pomigliano. Parte prima il Sassuolo che alle 12.30 affronta in casa l’Hellas Verona.

PROGRAMMA DELLE PARTITE DEL 22 GENNAIO 2022

ALBANIA SUPER LEAGUE
Partizani – Kastrioti 13:45
Teuta – Laci 13:45

ARABIA SAUDITA SAUDI PROFESSIONAL LEAGUE
Al Feiha – Al Taee 13:35
Al-Hazem – Al-Raed 16:20

ARGENTINA TORNEOS DE VERANO
Boca Juniors – U. De Chile 01:15

AUSTRALIA A-LEAGUE
Central Coast Mariners – Melbourne Victory Posticipata
Macarthur FC – WS Wanderers Posticipata
Melbourne City – Sydney FC Posticipata
Perth Glory – Newcastle Jets Posticipata
Western United – Wellington Phoenix Posticipata
Sydney FC – Perth Glory 09:45

BELGIO JUPILER LEAGUE
Kortrijk – Eupen 16:15
Beerschot VA – Leuven 18:30
St. Truiden – Seraing 18:30
Charleroi – Gent 20:45

CILE PRIMERA DIVISIÓN – SPAREGGIO
Copiapo – Huachipato 22:00

CIPRO FIRST DIVISION
Paphos – Apollon 16:00
AEL Limassol – Achnas 18:00

COLOMBIA PRIMERA A – APERTURA
Santa Fe – La Equidad 0-1 00:00
Pasto – Millonarios 02:05
Cortulua – Atl. Nacional 22:05

COSTARICA PRIMERA DIVISIÓN – CLAUSURA
Grecia – ADR Jicaral 21:00
San Carlos – Zeledon 22:00

FRANCIA LIGUE 1
Brest – Lilla 17:00
Lens – Marsiglia 21:00

FRANCIA LIGUE 2
Amiens – Guingamp 19:00
Bastia – Tolosa 19:00
Dijon – Quevilly Rouen 19:00
Dunkerque – Sochaux 19:00
Grenoble – Niort Posticipata
Le Havre – Rodez 19:00

GALLES CYMRU PREMIER
Barry – Flint 15:30
Cardiff Metropolitan – Bala Town 15:30
Newtown – Haverfordwest 15:30

GERMANIA 2. BUNDESLIGA
Ingolstadt – Darmstadt 13:30
Paderborn – Brema 13:30
Rostock – Heidenheim 13:30
Aue – Schalke 20:30

GERMANIA BUNDESLIGA
Friburgo – Stoccarda 15:30
Furth – Magonza 15:30
Hoffenheim – Dortmund 15:30
Leverkusen – Augusta 15:30
Monchengladbach – Union Berlino 15:30
Bochum – Colonia 18:30

GRECIA SUPER LEAGUE
OFI Crete – Panetolikos 16:15
Ionikos – Panathinaikos 18:30

GUATEMALA LIGA NACIONAL – CLAUSURA
Coban Imperial – Comunicaciones 22:00
Municipal – Guastatoya 22:00

INGHILTERRA CHAMPIONSHIP
Bristol City – Cardiff 13:30
Nottingham – Derby 13:30
Birmingham – Barnsley 16:00
Blackpool – Millwall 16:00
Bournemouth – Hull 16:00
Coventry – QPR 16:00
Reading – Huddersfield 16:00
Sheffield Utd – Luton 16:00
Stoke – Fulham 16:00
Swansea – Preston 16:00
West Brom – Peterborough 16:00

INGHILTERRA PREMIER LEAGUE
Everton – Aston Villa 13:30
Brentford – Wolves 16:00
Leeds – Newcastle 16:00
Manchester Utd – West Ham 16:00
Southampton – Manchester City 18:30

IRAN PRO LEAGUE GOLFO PERSICO
Mes Rafsanjan – Sepahan 12:30
Persepolis – Foolad 15:30

ISRAELE LIGAT HA’AL
Nof Hagalil – H. Haifa 14:00
M. Tel Aviv – Netanya 16:20
Hapoel Hadera – Kiryat Shmona 17:00
M. Haifa – Hapoel Jerusalem 18:50

ITALIA PRIMAVERA 1
Fiorentina U19 – Roma U19 15:00
Inter U19 – Sampdoria U19 15:00
Spal U19 – Juventus U19 15:00
Torino U19 – Lecce U19 15:00
Verona U19 – Napoli U19 15:00

ITALIA SERIE A
Genoa – Udinese 15:00
Inter – Venezia 18:00
Lazio – Atalanta 20:45

ITALIA SERIE A FEMMINILE
Sassuolo D – Verona D 12:30
Empoli D – Pomigliano D 14:30
Juventus D – Fiorentina D 14:30

ITALIA SERIE B
Alessandria – Benevento 14:00
Brescia – Ternana 14:00
Como – Crotone 14:00
Cosenza – Ascoli 14:00
Monza – Reggina 14:00
Spal – Pisa 14:00
Perugia – Pordenone 16:15

ITALIA SERIE C – GIRONE B
Cesena – Viterbese 14:30
Entella – Gubbio 14:30
Modena – Fermana 14:30
Pescara – Montevarchi 14:30
Reggiana – Pistoiese 14:30
Vis Pesaro – Teramo 14:30
Pontedera – Ancona-Matelica 15:00

MESSICO LIGA MX – CLAUSURA
Mazatlan FC – Toluca 04:00
Puebla – Tijuana Posticipata

NICARAGUA LIGA PRIMERA – CLAUSURA
Diriangen – UNAN-Managua 02:00
Ferretti – Real Madriz 23:00

OLANDA EERSTE DIVISIE
FC Emmen – Breda 16:30

OLANDA EREDIVISIE
Vitesse – Groningen 18:45
Alkmaar – Cambuur 20:00
Heerenveen – Zwolle 20:00
Willem II – Twente 21:00

PORTOGALLO LIGA PORTUGAL
Moreirense – Santa Clara 16:30
Tondela – Vizela 19:00
Sporting – Braga 21:30

ROMANIA LIGA 1
Chindia Targoviste – FC Voluntari 13:30
Univ. Craiova – Rapid Bucarest 19:00

RUANDA PREMIER LEAGUE
Kiyovu – Espoir 11:30
AS Kigali – APR 14:00

SAN MARINO CAMPIONATO SAMMARINESE
Cailungo – Domagnano Posticipata
Cosmos – Virtus Posticipata
Faetano – Libertas Posticipata
Folgore – Fiorentino Posticipata
La Fiorita – Murata Posticipata
San Giovanni – Pennarossa Posticipata
Tre Penne – Juvenes/Dogana Posticipata

SPAGNA LALIGA
Levante – Cadice 14:00
Villarreal – Maiorca 16:15
Siviglia – Celta Vigo 18:30
Atl. Madrid – Valencia 21:00

SPAGNA LALIGA2
Saragozza – Valladolid 16:00
Fuenlabrada – Las Palmas 18:15
Malaga – UD Ibiza 21:00

TURCHIA SUPER LIG
Yeni Malatyaspor – Besiktas 11:30
Adana Demirspor – Karagumruk 14:00
Sivasspor – Fenerbahce 14:00
Basaksehir – Goztepe 17:00