Verso Euro 2016, l’Italia batte la Finlandia: 2-0 a Verona

374

italia ombra

L’Italia batte la Finlandia nell’ultima amichevole prima degli Europei in Francia. A segno, per gli azzurri, Candreva e De Rossi

VERONA – L’Italia batte la Finlandia nell’ultima amichevole prima degli Europei. A sette giorni dell’esordio contro il Belgio, gli azzurri battono agevolmente la Finlandia 2-0. A segno Candreva nel primo tempo grazie ad un rigore mentre il raddoppio lo sigla De Rossi al 71′ con un colpo di testa all’angolino. L’Italia è pronta per gli Europei.

La gara

Conte effettua diversi cambi nell’undici iniziale. Ci sono Candreva ed El Shaarawy sulle fasce nel 3-5-2 del selezionatore azzurro, con Giaccherini invece che Florenzi a centrocampo. Non c’è Buffon per scelta tecnica in porta, mentre in avanti spazio a Immobile e Zaza.

All’ 8′ subito Italia pericolosa: sventagliata di Candreva, che trova Giaccherini largo a sinistra. Uno contro uno, traversone molto teso e colpo di tesa di Zaza, che mette di poco a lato. Al 18′ ottima combinazione tra Immobile e Zaza. Il napoletano fa il velo, Zaza gli restituisce la sfera e Immobile fa partire la conclusione. Palla a lato non di molto. Al 27′ Giaccherini serve Candreva. Numero in area, viene steso da Hetemaj e l’arbitro indica il dischetto. Dal dischetto lo stesso Candreva non sbaglia, 1-0. Al 36′ buona giocata di prima intenzione di Thiago Motta, che appoggia ad El Shaarawy. Il faraone va in progressione, spara il destro dalla distanza ma non inquadra lo specchio della porta.

Al 47′ fuori Pukki e dentro Lod nella Finlandia. Ritmi più bassi in questa ripresa, nessuna delle due formazioni riesce ad imporsi. Al 63′ Sturaro e De Rossi per Giaccherini e Motta. Al 67′ Italia pericolosa: gran pallone in profondità di De Rossi per El Shaarawy, che controlla bene palla ma trova il provvidenziale intervento della difesa finlandese. Al 69′ proprio il Faraone lascia il posto a Florenzi. Al 71′ arriva il raddoppio: sugli sviluppi di un piazzato Candreva prende palla sull’out di destra. Sul suo traversone in area sbuca De Rossi, che di testa indirizza la palla all’angolino, 2-0. Al 74′ doppio cambio nella Finlandia: Raitala e Lam per Ring e Uronen. Al 75′ Candreva lascia il posto a Bernardeschi. Al 77′ Italia vicina al tris: Bernardeschi innesca Zaza, che si gira e scarica un destro potente. Gran parata del portiere. All’ 81′ dentro Pellè per Zaza. All’ 85′ dentro Ogbonna per Bonucci. Al fischio finale applausi del “Bentegodi” per l’Italia che vince l’ultima amichevole prima di Euro 2016 e adesso dovrà aspettare una settimana per l’esordio ufficiale contro il Belgio.

Articoli correlati