Vitesse – Roma 0-1: decide una rete di Sergio Oliveira nel primo tempo

1877

Vitesse Roma cronaca diretta live risultato in campo reale

La partita Vitesse – Roma del 10 marzo 2022 in diretta: formazioni e cronaca in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming l’andata degli ottavi di finale della Conference League 2021/2022

ARNHEM – Giovedì 10 marzo, alle ore 18.45, allo Stadio Gelredome di Arnhem, andrà in scena Vitesse – Roma, gara di andata degli ottavi di finale di Conference League 2021/2022.

Cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO finale: VITESSE 0-1 ROMA

Grazie per aver seguito con noi il match tra Vitesse e Roma, al prossimo live!

SECONDO TEMPO

48': triplice fischio! La Roma vince 1-0, con la rete di Sergio Oliveira, nonostante l'inferiorità numerica per l'espulsione proprio del marcatore del match

47': proteste dei giocatori della squadra olandese per un contrasto di gioco in area di rigore della Roma, rimane a terra dolorante Ibanes

46': calcio d'angolo vanificato per un fallo in attacco del Vitesse, è calcio di punizione per la Roma

45': tre minuti di recupero in questo secondo tempo!

43': prova il contropiede la Roma, con Cristante che cerca l'imbucata per El Shaarway, che lascia scorrere la palla essendo in fuorigioco

42': arriva l'ultimo cambio per la Roma: esce Mkhitaryan, entra Smalling

40': si salva la Roma per il fallo di Bazoer su Mancini, che viene però ammonito per proteste. Era diffidato, salterà il match di ritorno

37': cambi anche per il Vitesse: entrano Bazoer, Buitink e Frederiksen; escono Openda, Oroz e Domgjoni

35': vuole approfittare subito il Vitesse della superiorità numerica, ma la giocata non è delle migliori e Rui Patricio ci arriva

33': ROMA IN DIECI! Espulso Sergio Oliveira per doppio giallo, lasciando in questi minuti finali la Roma con un uomo in meno

30': occasione Roma per il raddoppio! Pellegrini si libera benissimo del suo marcatore, mette un'ottima palla in mezzo, ma Mancini manda di poco alto sopra la traversa

26': sono ritmi più lenti da parte di entrambe le squadre, ma la Roma soffre meno a livello difensivo con i cambi di Mourinho

24': ammonito Sergio Oliveira, è il terzo giallo del match

23': prova a ripartire la Roma, che vuole il secondo gol, ma il cambio gioco verso El Shaarawy è lungo e il pallone scivola sul fondo

20': cambio per la Roma: esce Zaniolo, entra al suo posto Lorenzo Pellegrini

19': errore della difesa del Vitesse, che lascia il pallone ad Abraham in area di rigore, ma Houwen esce bene dai pali: che chance per la Roma!

18': occasione Vitesse! La girata in area di rigore di Doekhi, ma il tiro non è molto angolato e Rui Patricio arriva comodo

17': risponde il Vitesse, con un cross in mezzo di Openda, ma il pallone è stato deviato e sarà calcio d'angolo

15': si scaldano gli animi con un contrasto tra Mancini e Wittek, ma l'arbitro seda il tutto

13': provano a triangolare al limite dell'area di rigore Abraham e Zaniolo, ma i due non si intendono

12': è una Roma più sicura di sé, che tiene maggiormente il pallone rispetto al primo tempo

10': Kumbulla difende bene il pallone dagli attacchi dell'avversario, guadagnando un calcio di punizione nei pressi della sua area di rigore

7': ancora contrasto di gioco con il portiere del Vitesse, questa volta sembra che sia Abraham ad aver subito il colpo

6': contrasto di gioco tra El Shaarawy e Houwen, con il portiere che sembra avere la peggio tra i due

5': ci prova Wittek a recuperare il pallone sulla linea di fondo, ma non riesce a fermare la corsa e finisce oltre i cartelloni pubblicitari

3': fallo in attacco di Openda su un difensore della Roma

1': triplice cambio per la Roma all'intervallo: escono Vina, Veretout e Maitland-Niles, entrano Karsdorp, Cristante e El Shaarawy

Fischio d'inizio! Ricomincia il match tra Vitesse e Roma

PRIMO TEMPO

46': duplice fischio! In un primo tempo dominato dal Vitesse, è la Roma a chiudere in vantaggio con una rete siglata nel minuto di recupero da Sergio Oliveira

46': GOL DELLA ROMA! Nell'ultimo secondo, Sergio Oliveira mette in rete il vantaggio per i giallorossi con un tiro potente che spiazza Houwen

45': un minuto di recupero in questo primo tempo

43': fallo di Sergio Oliveira, è punizione per il Vitesse

41': occasione per la Roma! Grande parata di Houwen sul bel tiro di Abraham, ma l'arbitro non vede la deviazione del portiere del Vitesse e non concede calcio d'angolo

39': il Vitesse vuole gestire i minuti finali di questo primo tempo, senza sprecare energie

37': questa volta la difesa della Roma gestisce bene un cross messo in mezzo da Openda

35': sono diverse le situazioni di gioco dove i giocatori non hanno un buon impatto con il campo, che è stato criticato da Mourinho alla vigilia

32': secondo cartellino giallo del match: ammonito Oros del Vitesse, che era diffidato e salterà il match di ritorno

31': occasione per il Vitesse! Openda non approfitta della scivolata di Ibanez e il suo tiro esce di poco a lato dalla porta difesa da Rui Patricio

30': Rui Patricio arriva comodo su un pallone lento che finisce in area di rigore, ma il Vitesse continua ad essere pericoloso

28': dalla punizione al calcio d'angolo, ma ancora una volta Rui Patricio è attento alle situazioni che accadono nella propria area di rigore

26': calcio di punizione da posizione interessante per il Vitesse, causa il fallo di Ibanez su Openda

25': prova a rispondere la Roma, ma Zaniolo viene pescato in fuorigioco

23': rimane a terra Mancini: il difensore della Roma sente dolore alla caviglia, chiamato lo staff medico

21': di nuovo Rui Patricio! Il portiere della Roma salva di nuovo la formazione giallorossa, questa volta da un ottimo inserimento di Domgjoni. E' angolo per il Vitesse

20': ancora proteste per il Vitesse! Il tiro di Witesse finisce fuori, ma l'arbitro non vede la deviazione del difensore avversario

19': calcio di punizione a favore della Roma per fallo di Bero su Veretout

18': riparte la Roma dopo una palla persa dal Vitesse, ma Mkhitaryan finisce a terra e la squadra olandese riprende il pallone

16': rientra Grbic dopo il via libera dell'arbitro del match

14': finisce a terra Grbic per un contrasto con un giocatore della Roma

13': gol annullato! Il Vitesse trova la rete del vantaggio con l'inserimento di Wittek, ma il guardalinea segnala la posizione di fuorigioco

12': i giocatori del Vitesse lamentano una spinta ai danni di Openda, ma l'arbitro fa segno che non c'è nulla

12': ancora Openda, ancora Rui Patricio! Palla in mezzo che viene sfiorata da Openda, ma Rui Patricio intuisce la direzione del pallone

10': si riprende il possesso del pallone la Roma, ma questo non scoraggia il pressing del Vitesse

8': subito occasione Vitesse! Openda devia il pallone verso la porta, ma Rui Patricio è bravo ad intuire la giocata del suo avversario

7': primo cartellino giallo del match: ammonito Vina per un intervento in netto ritardo

5': si fa vedere anche la Roma nell'area avversaria, ma senza risultare pericolosa per ora

3': ci prova Grbic a cercare la porta avversaria, ma il tiro finisce sul fondo, con l'arbitro che non ravvisa gli estremi per il calcio d'angolo

2': è subito aggressivo il Vitesse, che vuole fare risultato nel proprio stadio

1': maglia gialla e nera per il Vitesse, casacca giallorossa per la Roma

Fischio d'inizio! L'arbitro dà il via a Vitesse-Roma, match d'andata degli ottavi di finale di Conference League!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti nel live di Vitesse-Roma!

TABELLINO

VITESSE: Houwen; Oroz (dal 37' st Buitink), Doekhi, Rasmussen, Wittek; Dasa, Tronstad, Domgjoni (dal 37' st Frederiksen); Grbic, Openda (dal 37' st Bazoer), Bero. A disposizione: Schubert, Reiziger, Bazoer, Baden Frederiksen, Hajek, Gboho, Yapi, Buitink, Huisman, Manhoef, Hernandez, De Regt. Allenatore: Thomas Letsch

ROMA: Rui Patricio; Mancini, Kumbulla, Ibañez; Maitland-Niles (dal 1' st El Shaarawy), S. Oliveira, Veretout (dal 1' st Cristante), Mkhitaryan (dal 42' st Smalling), Vina (dal 1' st Karsdorp); Zaniolo (dal 20' st Lo. Pellegrini), Abraham. A disposizione: Fuzato, Karsdorp, Cristante, Smalling, Lo. Pellegrini, Carles Perez, Shomurodov, Bove, Darboe, Zalewski, Felix, El Shaarawy. Allenatore: José Mourinho

Reti: 46' pt Sergio Oliveira (R)
Ammonizioni: 7' pt Vina (R); 32' pt Oros (V); 24' st Sergio Oliveira (R); 40' st Mancini (R)
Espulsioni: 33' st Sergio Oliveira (R)
Recupero: un minuto nel primo tempo; tre minuti nel secondo tempo

LE FORMAZIONI UFFICIALI

VITESSE (4-3-3): Houwen; Oroz, Doekhi, Rasmussen, Wittek; Dasa, Tronstad, Domgjoni; Grbic, Openda, Bero. Allenatore: Letsch

ROMA (3-4-3): Rui Patricio; Mancini, Kumbulla, Ibañez; Maitland-Niles, S. Oliveira, Veretout, Vina; Zaniolo, Abraham, Mkhitaryan. Allenatore: Mourinho

Mourinho alla vigilia: “Giochiamo per fare risultato e passare ai quarti di finale”

“Sono sette partite di seguito in Serie A senza sconfitte. Nell’ultima vittoria la squadra è sempre stata bene come atteggiamento dal primo minuto, tutti i giocatori concentrati. Ed è importante in una fase a eliminatoria diretta come questa. Adesso ogni dettaglio è importante, ogni minuto puoi essere eliminato. La squadra sta bene, solo Spinazzola non è disponibile. Il gruppo è al completo. Gioco in Olanda per la prima volta in un campo che non è da calcio. Vengo in Olanda da più di 20 anni, sempre campi bellissimi, non lo so che è successo qui, sarà molto difficile giocare, non capisco come si può giocare. Però veniamo per fare risultato e passare ai quarti di finale. Punto su tutti quelli che lavorano bene. La cosa che si sente da dentro è che tutti stanno lavorando bene, stanno in buona forma. Nell’ultima partita abbiamo fatto cinque cambi. Perché abbiamo fatto cinque cambi? Perché c’è qualità. Ora la rosa è forte, abbiamo obiettivi chiari. Prima erano tre, ora sono due. Non c’è più Coppa Italia. In campionato vogliamo raggiungere la posizione migliore possibile. Ogni partita è quella decisiva per noi. Sono contento con i giocatori in questo momento. Non sarà turnover. Cercheremo di gestire qualcuno, cercando di mettere una squadra sempre forte, con cinque cambi da fare. Se dovessimo parlare di calcio olandese potremmo parlare per ore. Sarò breve, ho iniziato con Van Gaal, un grande allenatore, su questo non ho nient’altro da aggiungere se non esprimere la mia gratitudine. È un calcio molto offensivo, spregiudicato, ma visto le condizioni del terreno di questo stadio, magari le cose stanno cambiando.

Karsdorp alla vigilia: “Vogliamo giocare per raggiungere i nostri obiettivi”

“Sono molto contento di lavorare con Mourinho. Sto giocando parecchio, quasi sempre titolare. Il mister chiede sempre il massimo, lo percepisci da quando entri a Trigoria. Con il Verona eravamo sotto di due gol, negli spogliatoi ci ha caricato, siamo tornati in campo, abbiamo recuperato il risultato e per poco non la vinciamo. La Conference è una competizione nuova, che vogliamo provare a vincere. Purtroppo siamo stati eliminati dalla Coppa Italia. Vogliamo giocare per raggiungere i nostri obiettivi. Sia in questa competizione, sia in campionato dove vogliamo finire più in alto possibile, magari al quarto posto. Le condizioni del campo non sembrano buone da quello che ho visto sia di persona, sia su un video che mi è arrivato sul telefono. Non so ancora se domani partirò dall’inizio. Per quanto riguarda il resto, è normale e umano avere degli alti e bassi. È capitato anche a me in questa stagione. Un bilancio lo faremo alla fine, adesso dovremo pensare a raggiungere i nostri obiettivi. Mourinho é diverso dagli altri allenatori. Ti fa rendere al massimo. Per tanti versi è un allenatore diverso dagli altri. A volte sulla linea laterale me lo ritrovo vicino, che corre vicino a me, che fa sgroppate lunghissime”.

La presentazione del match

La squadra di Mourinho si é qualificata direttamente a questa fase della competizione. Il Vitesse ha chiuso il proprio girone al secondo posto con 10 punti conquistati dopo il Rennes; agli spareggi si è imposto sul Rapid Vienna, ribaltando il 2-1 dell’andata con un 2-0 in casa. In campionato sono sesti, a pari merito con l’Utrecht, con 40 punti e con un cammino di partite vinte, pareggiate e perse, con reti realizzate e incassate. Il bilancio delle ultime sfide é di due vittorie, due pareggi e una sconfitta con otto gol fatti e nove subiti. L’ultima partita è stata sospesa nei minuti finali per via di alcune intemperanze della tifoseria di casa quando il Vitesse era sotto di un gol.  In campionato i giallorossi vengono dal successo casalingo di misura contro l’Atalanta e sono quinti in classifica, a pari merito proprio con gli orobici, con 47 punti, frutto di quattordici partite vinte, cinque pareggiate e nove perse, siglando trentasei gol e incassandone quarantaquattro. Il bilancio delle ultime cinque sfide della squadra di Mourinho parla di due vittorie, due pareggi e una sconfitta con sei reti segnate e altrettante subite. A dirigere il match sarà il polacco Pawel Raczkowski,  coadiuvato dagli assistenti Siejka e Kupsik; quarto uomo ufficiale Musial. Per gli amanti delle statistiche, la Roma è rimasta imbattuta nelle ultime cinque sfide in competizioni europee contro squadre olandesi. Tammy Abraham è il miglior marcatore in questa edizione della Conference League grazie a sei reti.

QUI VITESSE – Probabile modulp 3-5-3 con Hoiwen in porta e con  Oroz, Bazoer e Rasmussen a formare il blocco difensivo. In cabina di regia Bero con Tronstad e Domgjoni; sulle corsie esterne Dasa e Wittek. Davanti Grbic e  Openda.

QUI ROMA –  Mourinho dovrà rinunciare ancora all’ infortunato Spinazzola. Probabile modulo 3-4-2-1 con Rui Patricio tra i pali e retroguardia formata da  Smalling, Kumbulla e Ibanez. In mezzo al campo Veretout e Pellegrini; sulle corsie esterne Vina e Karsdorp. Sulla trequarti Zaniolo e Mkhitaryan, di supporto all’unica punta Abraham.

Le probabili formazioni di Vitesse – Roma

VITESSE (3-5-2): Houwen; Oroz, Bazoer, Rasmussen; Dasa, Bero, Tronstad, Domgjoni, Wittek; Grbic, Openda. Allenatore: Letsch.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Smalling, Kumbulla, Ibanez, Vina; Veretout,Pellegrini; Karsdorp, Zaniolo, Mkhitaryan; Abraham. Allenatore: Mourinho.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Vitesse – Roma, valido per l’andata degli ottavi di finale di Conference League 2021/2022, verrà trasmesso in diretta su Sky Sport (numero 252), Sky Sport Uno (numero 201). In streaming su DAZN e, per gli abbonati Sky, su SkyGo, app scaricabile gratuitamente.