VNL Femminile 2024, le convocate per la Pool di Fukuoka

35
velasco
Velasco – Credit: FIPAV

Sono quattordici le Azzurre scelte per l’ultima pool della fase intercontinentale di Volleyball Nations League in programma dall’11 al 16 giugno

Torna al lavoro la nazionale femminile in vista dell’ultima pool della fase intercontinentale di Volleyball Nations League. Domani, giovedì 6 giugno, le 14 atlete scelte dal CT Julio Velasco si ritroveranno al Centro Pavesi di Milano in vista della partenza per Fukuoka (Giappone) dove, dall’11 al 16 giugno, si disputerà la Pool 6 di VNL. Le azzurre, sempre più vicine a staccare il pass matematico per i Giochi Olimpici di Parigi 2024, affronteranno Canada (11 giugno alle ore 12:30 italiane), Corea del Sud (14 giugno alle ore 12:30 italiane), Stati Uniti (15 giugno ore 8:30 italiane), e Serbia (16 giugno ore 8:00 italiane). Tutte le partite delle azzurre saranno trasmesse dalla piattaforma globale DAZN e in diretta streaming su VBTV.

Le 14 azzurre per la Pool di Fukuoka

Palleggiatrici: Carlotta Cambi, Alessia Orro.
Schiacciatrici: Alice Degradi, Caterina Bosetti, Gaia Giovannini, Myriam Sylla.
Centrali: Marina Lubian, Anna Danesi (capitano), Sara Bonifacio, Sarah Fahr.
Opposti: Paola Egonu, Ekaterina Antropova.
Liberi: Monica De Gennaro, Ilaria Spirito.

Il gruppo azzurro, così composto, si trasferirà a Bangkok in caso di qualificazione alle Finals di VNL in programma nella capitale tailandese dal 20-23 giugno. L’Italia attualmente occupa il terzo posto in classifica con 6 vittorie a fronte di 2 sole sconfitte dietro a Polonia e Brasile (uniche ancora imbattute).

Calendario completo week 3

Pool 5 (Hong Kong, Cina) 11-16 giugno

martedì 11 giugno

ore 11.00 Germania – Repubblica Dominicana

ore 14.30 Bulgaria – Cina

mercoledì 12 giugno

ore 11.00 Turchia – Thailandia

ore 14.30 Brasile – Polonia

giovedì 13 giugno

ore 07.30 Bulgaria-Thailandia

ore 11.00 Germania – Brasile

ore 14.30 Repubblica Dominicana – Turchia

venerdì 14 giugno

ore 07.30 Bulgaria – Brasile

ore 11.00 Repubblica Dominicana – Polonia

ore 14.30 Cina – Germania

sabato 15 giugno:

ore 07.30 Repubblica Dominicana – Bulgaria

ore 11.00 Polonia – Thailandia

ore 14.30 Cina – Turchia

domenica 16 giugno: ore 07.30 Germania – Thailandia

ore 11.00 Turchia – Brasile

ore 14.30 Cina – Polonia

Pool 6 (Fukuoka, Giappone) 11-16 giugno

martedì 11 giugno

ore 08.30 USA – Francia

ore 12.20 Italia – Canada

mercoledì 12 giugno

ore 08.30 Olanda – Serbia

ore 12.20 Corea del Sud – Giappone

giovedì 13 giugno

ore 05.00 Olanda – USA

ore 08.30 Francia – Corea del Sud

ore 12.20 Giappone – Canada

venerdì 14 giugno

ore 05.00 Serbia – Francia

ore 08.30 Canada – Olanda

ore 12.20 Italia – Corea del Sud

sabato 15 giugno

ore 05.00 Canada – Francia

ore 08.30 Italia – USA

ore 12.20 Giappone – Serbia

domenica 16 giugno
ore 04.30 Olanda – Corea del Sud
ore 08.00 Serbia – Italia
ore 11.45 Giappone – USA