Zurigo – Arsenal 1-9: tripletta per Leonhardsen-Maanum

602

Zurigo Arsenal cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Zurigo – Arsenal femminile di Mercoledì 21 dicembre 2022 in diretta: nella goleada si segnalano anche le doppiette di Foord e Blackstenius

SCHAFFHAUSEN – Mercoledì 21 dicembre 2022 , alle ore 18:45 si gioca Zurigo D – Arsenal D , match valido per la giornata 6 del campionato Women’s Champions League . La partita in programma non rappresenta la prima volta tra le due squadre che si ritrovano davanti dopo che la scorsa la Arsenal ha vinto con il risultato di 3-1 . Appuntamento allo stadio Wefox Arena dove il match sarà sotto la direzione dell’arbitro Pesu . Pronostico a favore dell’Arsenal con i bookmakers che quotano la vittoria a 1.03 mentre il pareggio a 9.60 e la sconfitta a 18.50. Lo Zurigo nelle ultime cinque partite, ha un bilancio fatto di 2 vittorie, nessun pareggio e 3 sconfitte; ha segnato 5 e ha subito 12 . Il bilancio dell’Arsenal é invece di 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta nelle ultime 5; 7 reti fatte e 3 subite. I nostri lettori avranno a disposizione la diretta testuale di questa partita sul proprio computer e sui principali dispositivi mobili (tablet e smartphone). Un’ora prima circa invece saranno disponibili le formazioni ufficiali e vedere quali sono le scelte dei due allenatori. Arsenal è in vetta alla classifica del Gruppo C con 10 a pari merito con il Lione ma con una migliore differenza reti quindi la Juventus con 8 punti e Zurigo 0. La squadra inglese con un successo è già qualificata e prima ma anche in caso di altri risultati avrebbe la migliore differenza reti ma potrebbe fare seconda se perde e contemporaneamente vince la Juventus o il Lione o anche solo un pareggio dei francesi.

Tabellino

ZURIGO D: Romero L., Dubs K., Humm F. (dal 30′ st Scharz N.), Markou E. (dal 1′ st Hobinger M. T.), Megroz N., Pilgrim A. (dal 11′ st Bernauer V.), Pinther V. (dal 1′ st Piubel S.), Rey M. (dal 20′ st Wos O.), Riesen N., Stierli J., Vetterlein L.. A disposizione: Bollmann K., Friedli S., Bernauer V., Enz A., Hobinger M. T., Piubel S., Scharz N., Schefer S., Wos O. Allenatore: Grings I..

ARSENAL D: Zinsberger M., Blackstenius S. (dal 17′ st Hurtig L.), Catley S. (dal 36′ st Beattie J.), Foord C., Leonhardsen-Maanum F. (dal 29′ st Iwabuchi M.), Maritz N., McCabe K., Rafaelle, Walti L. (dal 17′ st Nobbs J.), Williamson L., Wubben-Moy C. (dal 17′ st Little K.). A disposizione: Williams N., Beattie J., Hurtig L., Iwabuchi M., Little K., Marckese K. (Portiere), Nobbs J., Wienroither L. Allenatore: Eidevall J..

Reti: al 19′ st Humm F. (Zurigo D) al 18′ pt Leonhardsen-Maanum F. (Arsenal D) , al 23′ pt Foord C. (Arsenal D) , al 32′ pt Leonhardsen-Maanum F. (Arsenal D) , al 45’+1 pt Blackstenius S. (Arsenal D) , al 6′ st Leonhardsen-Maanum F. (Arsenal D) , al 9′ st Blackstenius S. (Arsenal D) , al 23′ st Foord C. (Arsenal D) , al 26′ st Little K. (Arsenal D) , al 38′ st Iwabuchi M. (Arsenal D) .

Ammonizioni: al 29′ st Bernauer V. (Zurigo D), al 36′ st Riesen N. (Zurigo D).

Inka Grings: “uscire a testa alta”

Il tecnico della squadra svizzera ha parlato di onorare la competizione nel migliore dei modi uscendo a testa alta. Anche un modo per salutare i tifosi molto affezionati quindi ha detto di sentirsi orgogliosa dell’esperienza a prescindere dai risultati ottenuti: “Siamo stati in grado di tenere testa a gran parte di molti giochi. Questa è un’esperienza molto preziosa per tutti noi”.

Jonas Eidevall: “importante fare primi nel girone”

Il tecnico delle inglesi ha sottolineato l’importanza di raggiungere i quarti di finale da prima e che lo Zurigo ha una squadra tatticamente flessibile e merita rispetto. Quindi parlando dell’infortunio a Miedema che dovrà essere operata al legamento crociato anteriore rotto nei prossimi giorni ha detto come la giocatrice riceverà tutto il supporto mentale e fisico di cui ha bisogno per ritornare presto in campo.

Probabili formazioni

ZURIGO (4-3-3): Friedli; Riesen, Stierli, Vetterlein, Flury; Piubel, Bernauer, Rey, Pinther; Pilgrim A., Humm. Allenatore: Inka Grings

ARSENAL (4-3-3): Zinsberger; Catley, Wubben-Moy, Williamson, Wienroither; Walti, Rafaelle, Leonhardsen-Maanum; Foord, Blackstenius, McCabe. Allenatore: Jonas Eidevall

Dove vedere la partita in TV e streaming

Il match Zurigo – Arsenal, valido per la giornata 6 della Women’s Champions League Donne , sarà visibile in diretta su DAZN sia in streaming live e on demand. Si potrà seguire anche sul canale YouTube di DAZN in chiaro oltre che su UEFA.tv.