Ag. Paolucci: “Bari? Nessun contatto”

Il mercato si è aperto da pochi giorni, nei quali le tanti voci circolate nelle settimane precedenti tendono, per forza di cose, a concretizzarsi. Nella giornata di ieri la nostra redazione ha annunciato in esclusiva la chiusura dell’affare che porterà Okaka in prestito al Bari (clicca qui per la news), anche se si attende l’ufficialità.

Gli altri nomi fatti per rinforzare l’attacco biancorosso sono quelli di Moura, Boselli e Paolucci. A tal proposito, la redazione di TuttoBari.com ha contattato in esclusiva Claudio De Nicola, agente dell’attaccante del Siena, per saperne di più su un possibile approdo del suo assistito al club di Via Torrebella.

Buongiorno Sig. De Nicola. Nell’ ultima intervista di due settimane fa lei aveva detto che non c’erano stati dei contatti diretti con il ds Angelozzi. Qualche giorno fa si è letto sui giornali di un intensificarsi dei contatti tra Bari e Siena. Ci sono stati anche contatti con lei? “No, assolutamente. Finora non ho ancora avuto un incontro con il ds Angelozzi…”

Nei giorni scorsi si è parlato di un interesse di Brescia e Catania per Paolucci. Cosa ci può dire al riguardo? “Se le tante voci che si dicono siano vere per l’ 1%, allora il calciomercato sarebbe più credibile. Pertanto, tali voci sono false. Attualmente Michele Paolucci è un giocatore del Siena ed ha un ingaggio importante per un campionato come quello di B. Il giocatore verrebbe ceduto in prestito e chi lo prenderà avrà un giocatore dalle grandi potenzialità, ma anche con tanta voglia di riscatto”

Crede che il Bari debba fissarsi una sorta di scadenza prima del 31 Gennaio per portare a casa Paolucci? “Non entro nel merito di scelte che sono di esclusiva competenza della società. Le società stanno trattando, noi, come procuratori, possiamo solo entrare in scena una volta che i due club hanno trovato l’accordo, poi spetta a noi trovare la giusta soluzione per il giocatore”.

[Gaetano Nacci – Fonte: www.tuttobari.com]