Ajax, Tadic: “Che delusione, voglio giocare la finale contro l’AZ”

171

ajax

Le parole dell’attaccante serbo dell’Ajax nel corso di un’intervista esclusiva rilasciata ai microfoni di Tuttomercatoweb.

AMSTERDAM – Dusan Tadic, attaccante serbo dell’Ajax, ha rilasciato un’intervista esclusiva ai microfoni di Tuttomercatoweb. Queste le sue parole circa la sospensione definitiva dell’Eredivisie: “Non sono affatto felice, come potrei esserlo? Non è possibile che in questa stagione non venga decretato il ‘Kampioenen van Nederland’. Siamo primi in classifica, accetterei persino di giocare una finalissima contro l’AZ Alkmaar pur di determinare un vincitore del campionato. Non avere un campione è un vero disastro”.

Tadic ha, poi, aggiunto: “Il calcio non è una priorità? Sono d’accordo, è un periodo duro per tutti noi e la priorità va sicuramente alla salute di tutte le persone nel mondo. L’obiettivo è tornare alla normalità in minor tempo possibile, sconfiggendo il Coronavirus e mettendoci alle spalle questa brutta pagina della nostra vita. Detto questo, io sono un calciatore professionista, amo giocare a calcio, vincere partite, alzare trofei, lavorare duramente ogni giorno per raggiungere dei traguardi…”.

E infine: “Visto che manteniamo la prima posizione in classifica per qualificarci alla prossima Champions, penso che dovremmo anche ottenere il titolo di campioni d’Olanda. Questo è il mio pensiero e, anche se oggi il COVID-19 ha una maggiore importanza rispetto a qualsiasi altra cosa, mi sembra una vera ingiustizia vanificare lo strepitoso cammino che, col mio allenatore e coi miei compagni, avevamo fatto fin qui anche in questa stagione. Sono davvero deluso”.

Articoli correlati