Allenatori Serie A, le panchine della stagione 2024-2025

59 0

serie a 1

Tra poche conferme e tante new entries si é delineato il quadro delle panchine per la stagione calcistica della Serie A 2024/2025

Si é delineato il quadro delle panchine per l’anno 2024/2025. Se la scorsa estate quindici società su venti avevano confermato il tecnico con il quale avevano chiuso il campionato precedente, quest’anno si é assistito ad un vero e proprio valzer di allenatori. Il Bologna, che disputerà la Champions League, ha dato il suo addio a Thiago Motta, passato alla Juventus, e ha accolto in panchina Vincenzo Italiano. Per sostituire l’allenatore delle due finali consecutive di Conference League la Fiorentina ha scelto Raffaele Palladino, che ha lasciato il posto al Monza ad Alessandro Nesta. Il Milan, dopo i cinque anni trascorsi con Stefano Pioli, ha scelto Paulo Fonseca. Il Napoli, dopo un’annata a dir poco fallimentare, riparte da Antonio Conte.

La Lazio si é affidata Marco Baroni, reduce da due salvezze consecutive con Lecce e Verona; sulla panchina scaligera siederà Paolo Zanetti. Dopo l’addio al calcio di Claudio Ranieri, il Cagliari sarà guidato da Davide Nicola: il suo posto sulla panchina dell’Empoli sarà occupato da Roberto D’Aversa. Cambiamenti anche sulle panchine del Torino (Vanoli al posto di Juric), del neopromosso Venezia (Di Francesco al posto di Vanoli). All’Udinese al posto di Fabio Cannavaro (subentrato a stagione in corso a Sottil) ci sarà Rujnac

Prosegue l’avventura sulla panchina dell’ Inter di Simone Inzaghi, il tecnico dell’indiscusso Scudetto, e su quella dell’Atalanta di Gian Piero Gasperini, l’allenatore che ha portato a Bergamo l’Europa League. Confermati anche Daniele De Rossi alla Roma, Alberto Gilardino al Genoa, Fabio Pecchia al Parma, Fabregas al Como e Luca Gotti al Lecce.

Allenatori Serie A 2024-2025

ATALANTA – Gian Piero Gasperini (confermato)

BOLOGNA –  Vincenzo Italiano (nuovo)

CAGLIARI – Davide Nicola (nuovo)

COMO – Fabregas (confermato)

EMPOLI – Roberto D’Aversa (nuovo)

FIORENTINA –  Raffaele Palladino (nuovo)

GENOA – Alberto Gilardino (confermato)

INTER – Simone Inzaghi (confermato)

JUVENTUS –  Thiago Motta (nuovo)

LAZIO –  Marco Baroni (nuovo)

LECCE –  Luca Gotti (confermato)

MILAN –  Paulo Fonseca (nuovo)

MONZA – Alessandro Nesta (nuovo)

NAPOLI –  Antonio Conte (nuovo)

PARMA – Fabio Pecchia (confermato)

ROMA –  De Rossi (confermato)

TORINO – Paolo Vanoli (nuovo)

UDINESE –  Kosta Runjac (nuovo)

VERONA –  Paolo Zanetti (nuovo)

VENEZIA – Eusebio Di Francesco (nuovo)