Argentina – Croazia 3-0: doppietta per Alvarez, Albiceleste in finale

1285

Argentina Croazia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Argentina – Croazia di Martedì 13 dicembre 2022 in diretta: dopo una prima mezz’ora equilibrata uno due della nazionale di Scaloni che chiude i giochi a venti minuti dalla fine

LUSAIL – Martedì 13 dicembre 2022, all’International Iconic Stadium di Lusail, l’Argentina di Scalonia ffronterà la Croazia di Dalic nella prima semifinale dei Mondiali del Qatar 2022; calcio di inizio alle ore 20. Chi avrà la meglio sfiderà nella finalissima del 18 dicembre la vincente tra Francia e Marocco.

Indice

Cronaca con commento della partita

RISULTATO FINALE: ARGENTINA - CROAZIA 3-0

SECONDO TEMPO

50' è finita! L'Argentina supera 3-0 la Croazia ed è la prima finalista di questo Mondiale 2022. Dopo una prima mezz'ora equilibrata uno due micidiale di Messi su rigore e Alvarez. Al 25' della ripresa Alvarez trova la sua doppietta chiudendo anticipatamente i giochi. Per questa partita è tutto, appuntamento alla nuova diretta domani alle ore 20 con la seconda semifinale Francia - Marocco

50' bolide di Lovric dai 25 metri in posizione centrale, palla sopra la traversa

47' angolo per la Croazia dalla destra d'attacco, traiettoria corta sul primo palo di Majer intecettata dalla difesa

44' 5 minuti di recupero

43' ci prova Majer dal limite, palla smorzata dalla difesa e comoda presa a terra per Martinez

41' in campo Foyth e Correa per Molina e Mac Allister

40' cross tagliato di Perisic, ultimo tocco di Tagliafico sul fondo. Batte Majer con Lovren che per un soffio non arriva sul secondo palo

38' assist in area di Dybala per Mac Allister ma il suo mancino si spegne sul fondo

36' lascia il campo Modric per Majer

29' doppio cambio per l'Argentina: dentro Palacios per De Paul e Dybala per Alvarez

28' punizione dai 30 metri di Perisic, conclusione rasoterra bloccato a terra da Martinez

27' in campo Livaja per Kramaric

26' giallo per Otamendi

25' ALVAREZZZ!!! TRIS DELL'ARGENTINA!! Azione strepitosa di Messi che sulla destra disorienta Gvardiol in area e dal fondo vede libero il compagno sul primo palo, diagonale rasoterra da due passi che non lascia scampo a Livakovic

23' cartellino giallo per Romero, intervento sulle caviglie di Petkovic

17' mischia in area con tentativo di Lovren che non trova lo spazio per colpire con Martinez in uscita

16' in campo Lisandro Martinez per Paredes

12' dialogo in area palla a terra tra Fernandez e Messi, conclusione da posizione con il mancino sul primo palo, respinge Livakovic

10' cambio di gioco errato di Lovren che si scusa con Perisic

8' a trazione anteriore la Croazia che deve cercare di dare una scossa al match incanalato sui binari giusti per l'Argentina

5' esce dal campo Brozovic per Petkovic

calcio d'inizio per l'Argentina, nell'intervallo dentro Orsic e Vlasic per Sosa e Pasalic

ben ritrovati, nuovamente in campo Argentina e Croazia

PRIMO TEMPO

49' si chiude qui il primo tempo di Argentina - Croazia. 2-0 all'intervallo in virtù delle reti di Messi su rigore e Alvarez. Dopo una buona partenza la nazionale di Dalic si è un pò smarrita e ha concesso il raddoppio in contropiede. Piccola pausa e torniamo per il secondo tempo

48' cross di Perisic direttamente sul fondo

44' 4 minuti di recupero

41' angolo per l'Argentina dalla sinistra d'attacco, sul corner, colpo di testa sul primo palo di Tagliafico verso l'angolo opposto con Livakovic recisivo in tuffo a evitare il 3-0! Nuovo angolo, Messi direttamente verso la porta, ci mette i pugni il portiere quindi Modric alleggerisce in fallo laterale

39' ALVAREZZ!!! 2-0 ARGENTINA!!! Sul precedente angolo ripartenza micidiale con Messi che serve dalla sua trequarti a centrocampo il compagno. Corsa centrale, ingresso in area dove è fortunato nel vincere il primo contrasto con rimpallo favorevole e a trovare il buco con l'altro marcatore che scivola, da due passi tocco con il destro su Livakovic in uscita

38' angolo sulla destra per la Croazia, cross deviato dalla difesa e contropiede dell'Argentina

35' espulso per proteste dalla pancina Mario Mandzukic

34' MESSI!!! VANTAGGIO DELL'ARGENTINA!!! Conclusione forte con il mancino alla sinistra di Livakovic che intuisce ma non ci arriva sulla palla angolata sotto la traversa!

32' RIGORE PER L'ARGENTINA!!! Verticalizzazione per Alverez che finisce a terra in area su intervento di Livakovic e giallo per lui. Proteste per Kovacic anch'esso ammonito

31' bello spunto della Croazia con azione partita da Modric e conclusione finale in area da posizione defilata per Perisic, palla sopra la traversa!

28' su azione di rimessa dell'Argentina ottimo ripiegamento di Modric pronto a centroarea e colpire di testa il pallone

26' bella giocata di Kovacic che da centrocampo arriva fino alla trequarti, apertura su Kramaric steso ai 25 metri. Batte Modric, in area intercetta e allontana Paredes

25' Fernandez vede lo scatto di Tagliafico bravo a crossare dal fondo ma in area non segue Alvarez. Qualche istanta più tardi prova un conclusione quasi dal limite Enzo Fernandez ma il rasoterra viene bloccato in due tempi da Livakovic

22' tentativo di imbucata per Messi ma in area molto bravo Pasalic a intercettare il pallone

20' lunga fase di studio con la Croazia che tiene maggiormente il possesso palla

16' tocco d'esterno di Modric per il terzino destro, cross deviato sul fondo. Sul corner palla verso il secondo palo per Lovren ma non arriva sulla sfera

14' filtrante di Enzo Fernandez per Messi che finisce a terra al limite, forse un piccolo contatto non sufficiente per convincere l'arbitro ad assegnare la punizione

13' intervento falloso di Modric a centrocampo su Mac Allister, possesso Argentina adesso

11' lunga fitta rete di passaggi della Croazia palla a terra

8' prova a guadagnare metri sulla destra d'attacco la Croazia

7' due interventi al limite del giallo, il secondo di Pasalic su Tagliafico. Orsato non ammonisce nessuno dei due autori del fallo

6' sventagliata di Paredes sulla destra d'attacco, palla in fallo laterale

5' cross teso di Perisic, sulla traiettoria Martinez che blocca la sfera

4' lancio in area per l'Argentina, uscita con i giusti tempi per Livakovic tra i giocatori più attesi del match

2' prima gestione palla per l'Argentina oggi senza i due esterni Montiel e Acuna fermi per squalifica

Si parte! Calcio d'avvio battuto dalla Croazia in maglia blu scuro, Argentina in quella biancoceleste

Squadre in campo, eseguiti gli inni nazionali, fra qualche istante si inizia!

Argentina - Croazia potrebbe diventare anche una sfida dal dischetto. Da una parte troviamo un 60% di successo tra Mondiali e Copa America e dall'altra un 83.3% se consideriamo i mondiali con 5 successi su 6 partite.

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, siamo giunti alla fase delle semifinali per i Mondiali 2022. Questa sera la prima dalle ore 20 vede in campo l'Argentina e la Croazia. Seguiremo assieme l'incontro con il commento e tabellino aggiornato.

TABELLINO

ARGENTINA (4-3-3): E. Damian Martinez; Molina (dal 41' st Foyth), Romero, Otamendi, Tagliafico; De Paul (dal 29' st Palacios), Paredes (dal 16' st Lisandro Martinez), Mac Allister (dal 41' st Correa); E. Fernandez, Messi, Alvarez (dal 29' st Dybala). A disposizione: Armani, Rulli, Foyth, Pezzella, Di Marina, Palacios, Correa, Almada, Rodriguez Guido, Dybala, Lautaro Martinez, Lisandro Martinez. CT: Scaloni.

CROAZIA (4-3-2-1): Livakovic: Juranovic, Lovren, Gvardiol, Sosa (dal 1' st Orsic); Modric (dal 36' st Majer), Brozovic (dal 5' st Petkovic), Kovacic; Pasalic (dal 1' st Vlasic), Perisic; Kramaric (dal 27' st Livaja). A disposizione: Grbic, Ivusic, Stanisic, Barisic, Erlic, Majer, Vlasic, Livaja, Petkovic, Budimir, Orsic, Vida, Sutalo, Sucic, Jakic. CT: Dalic.

Reti: al 34' pt Messi (rigore), al 39' pt Alvarez, al 25' st Alvarez

Ammonizioni: Livakovic, Kovacic, Romero, Otamendi

Espulso al 35' pt Mandzukic dalla panchina per proteste

Recupero: 4 minuti di recupero, 5 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali

ARGENTINA (4-3-3): E. Damian Martinez; Molina, Romero, Otamendi, Tagliafico; De Paul, Paredes, Mac Allister; E. Fernandez, Messi, Alvarez. A disposizione: Armani, Rulli, Foyth, Pezzella, Di Marina, Palacios, Correa, Almada, Rodriguez Guido, Dybala, Lautaro Martinez, Lisandro Martinez. CT: Scaloni.

CROAZIA (4-3-2-1): Livakovic: Juranovic, Lovren, Gvardiol, Sosa; Modric, Brozovic, Kovacic; Pasalic, Perisic; Kramaric. A disposizione: Grbic, Ivusic, Stanisic, Barisic, Erlic, Majer, Vlasic, Livaja, Petkovic, Budimir, Orsic, Vida, Sutalo, Sucic, Jakic. CT: Dalic.

L’arbitro

Tutti italiani gli arbitri designati. A dirigere il match sarà Daniele Orsato, coadiuvato dagli assistenti Carbone e Giallatini. Alla Var Irrati, assistito da Valeri.

La presentazione del match

Di fronte due squadre che ai quarti di finale sono sopravvissute alla lotteria dei rigori contro, rispettivamente, Olanda e Brasile.  L’Argentina si era classificata al primo posto nel  gruppo C con due successi contro Messico e Polonia e una sconfitta nella gara di esordio contro l’Arabia Saudita; agli ottavi di finale aveva avuto la meglio sull’Australia col risultato di 2-1. L’Albiceleste, fresca vincitrice della Coppa America, vuole conquistare quel titolo iridato sfuggitole nel 2014 a causa del gol ai supplementari di Mario Götze e archiviare l’eliminazione agli ottavi di finale del 2018 per mano della Francia. Ha già vinto la Coppa nel Mondo nel 1978 in casa e nel 1986 in Messico. Occupa attualmente la quarta posizione della graduatoria mondiale della FIFA. Nella fase a gironi la Croazia ha battuto il Canada per 4-1 e pareggiato 0-0 contro Marocco e Belgio; agli ottavi di finale, invece, é riuscita ad avere la meglio sul Giappone soltanto dopo i calci di rigore. Si era presentata all’appuntamento da Vice Campione del Mondo in carica avendo perso contro la Francia la finale dei Mondiali di Russia 2018 e classificandosi al primo posto nel raggruppamento H con un punto di vantaggio sulla Russia, poi squalificata da tutte le competizioni a causa delle vicende internazionali legate all’Ucraina. La squadra di Modric e compagni occupa la dodicesima posizione nella graduatoria mondiale FIFA. L’ultimo confronto risale ai Mondiali di Russia del 2018 quando la Croazia, che poi perse la finalissima, si impose per 0-3 con doppietta del milanista Rebic e gol iniziale di Modric.

QUI ARGENTINA – Scaloni dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Martinez in porta e una difesa a quattro formata dalla coppia centrale Otamendi-Romero e sulle fasce da Molina e Tagliafico. In mezzo al campo dePaul, Fernandez e Mac Allister. Davanti Di Maria, Messi e Alvarez.

QUI CROAZIA – Dalic dovrebbe rispondere con un modulo speculare, con Livakovic tra i pali e una difesa a quattro formata al centro da Lovren e Gvardiol e sulle fasce da Juranovic e Sosa. In mezzo al campo Kovacic, l’interista Brozovic e Modric. Attacco affidato a Kramaric, affiancato dall’atalantino Pasalic e Perisic.

Le probabili formazioni di Argentina – Croazia

ARGENTINA (4-3-3): E. Martinez; Molina, Romero, Otamendi, Tagliafico; De Paul, E. Fernandez, Mac Allister; Di Maria, Messi, Alvarez. CT: Scaloni.

CROAZIA (4-3-2-1): Livakovic: Juranovic, Lovren, Gvardiol, Sosa; Modric, Brozovic, Kovacic; Pasalic, Perisic; Kramaric. CT: Dalic.

Dove vedere la partita in tv e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Rai Uno (canale 1 digitale terrestre) e Rai 4K (canale 101 digitale terrestre); in diretta streaming su tablet e smartphone grazie all’app di RaiPlay o direttamente su browser tramite il proprio PC.