Arsenal – Milan 3-1: rossoneri fuori dall’Europa League

Arsenal - Milan 3-1: rossoneri fuori dall'Europa LeagueDiretta di Arsenal – Milan, ritorno dell’ottavo di finale di Europa League. 3-1 il risultato finale per gli inglesi che superano il turno. Per i rossoneri in gol Calhanoglu

LONDRA – Finisce l’avventura europea del Milan che ha provato nel primo tempo a recuperare il pesante svantaggio accumulato nella gara d’andata. Pronti e via con Silva che conclude sull’esterno della rete un invito di Borini quindi tanto Arsenal con possesso palla e al 25′ bravo Donnarumma a respingere su Welback. Al 35′ per arriva un bel gol di Calhanoglu ad accendere l’entusiasmo tra i rossoneri con una conclusione tanto potente quanto precisa dal limite. Ma appena tre minuti dopo l’arbitro su segnalazione del guardalinee assegna un rigore più che “generoso” a Welback contrastato da Rodriguez e lo stesso giocatore spiazza il portiere dal dischetto.

Nella ripresa Gattuso prova le carte Kalinic e Bonaventura ma al 26′ arriva la rete che chiude i giochi con Xhaka che conclude dal limite e palla che viene maldestramente deviata nella propria porta da un non impeccabile Donnarumma. Passano 5 minuti e Ospina nega il gol a Silva che colpisce di testa da pochi passi. É l’ultima occasione per i rossoneri che incassano anche il 3-1 di Welback a 4 minuti dalla fine. Gli inglesi passano ai quarti di finale e qualificazione “bruciata” nella gara d’andata per la squadra di Gattuso che questa sera ha provato a battersi con onore.

Europa League 2017-2018, Arsenal – Milan: presentazione del match, formazioni, cronaca diretta e risultato in tempo reale, tabellino

Presentazione della partita

Oggi alle ore 21.05 si giocherà Arsenal – Milan, match valevole per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League. Si parte dallo 0-2 dell’andata in favore della compagine londinese. Da una parte ci sono i rossoneri che, con l’arrivo di Gattuso, hanno cambiato letteralmente marcia e nell’ultimo turno di campionato hanno vinto in extremis in casa del Genoa. In classifica i rossoneri occupano la sesta posizione con 47 punti. Dall’altra parte ci sono i Gunners che domenica sono tornati al successo in campionato battendo 3-0 il Watford e in classifica sono al sesto posto con 48 punti.

QUI ARSENAL – Wenger ritrova pedine importanti e manderà in campo i suoi col 4-3-3 con Cech in porta, pacchetto arretrato composto da Chambers e Niles sulle fasce mentre al centro Mustafi e Koscielny. A centrocampo Xhaka in regia con Ramsey e Wilshere mezze ali mentre in attacco Ozil e Mkhitaryan a supporto di Lacazette.

QUI MILAN – Pochi i dubbi per Gattuso che risponderà con un modulo speculare: 4-3-3 con Donnarumma in porta, reparto arretrato composto da Calabria e Rodriguez sulle fasce mentre al centro Bonucci e Romagnoli. A centrocampo Montolivo in regia con Kessié e Bonaventura mezze ali mentre davanti Suso e Calhanoglu a supporto di Kalinic ma occhio a Silva.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ARSENAL (4-3-3): Cech; Chambers, Koscielny, Mustafi, Maitland-Niles; Ramsey, Xhaka, Wilshere; Mkhitaryan, Lacazette, Ozil. Allenatore: Wenger

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Montolivo, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso

Arbitro: Jonas Eriksson (SWE)

Guardalinee: Mathias Klasenius (SWE), Daniel Wärnmark (SWE)

Quarto uomo: Mehmet Culum (SWE)

Addizionale 1: Andreas Ekberg (SWE)

Addizionale 2: Stefan Johannesson (SWE)

Stadio: Emirates Stadium