Arzignano – Renate 1-1: Baldassin risponde a Parigi

556 0

Arzignano Renate cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Arzignano – Renate di sabato 18 novembre 2023 in diretta: presentazione, formazione e tabellino in tempo reale. Dove vedere la gara valida per la 14° giornata del Girone A di Serie C 2023-2024

ARZIGNANO – Sabato 18 novembre alle ore 14:00 allo stadio “Tommaso dal Molin” va di scena la partita ArzignanoRenate. I padroni di casa dopo le recenti partite sia in coppa che in campionato non stanno passando un buon momento, in coppa Itali, infatti, sono usciti dal campo di Lumezzane con una triste sconfitta, la squadra di casa si impone con un secco 2 – 1 e si porta a casa la qualificazione. La squadra di Bianchini si ripete in campionato perdendo di misura col Trento.

I Vicentini non vincono dal 24 ottobre quando vinsero per 2 – 0 contro il Lumezzane, la stessa squadra che poi li ha eliminati in coppa Italia, prendendosi per così dire una piccola rivincita dopo la sconfitta di campionato. La sfida di sabato è piuttosto delicata, ma non impossibile, si può battere perciò servirebbe una reazione convincente, una super prova, e, se giocassero con concentrazione e con più grinta potrebbero portare a casa i tre punti con tranquillità, perché, la partita si prevede equilibrata.

Il Renate del tecnico Pavanel non assaporano la vittoria dal 15 ottobre esattamente all’8° giornata di campionato quando vinsero sul campo del Vicenza. La vittoria gli manca da più di un mese. In 5° giornate hanno raccolto solo tre punti ottenuti da tre pareggi. Poi il vuoto assoluto, ma nonostante tutto si sono aggrappati al nono posto valido per i play off difendendolo, ma adesso si fa sul serio, o si fa risultato con continuità o si rischia di scivolare nei posti preoccupanti della classifica. Per i nerazzurri questa partita è un punto di partenza, società e tifosi vogliono una vittoria per rilassare gli animi e ricominciare a sperare. I precedenti: Il Renate ha la meglio con due vittorie a zero. Il direttore di gara : l’arbitro è Luigi Catanoso di Reggio Calabria; Gli assistenti: Michele Colavitto Bari e Alessio Miccoli Lanciano; Il quarto uomo: Mario Picardi di Viareggio.

Tabellino

ARZIGNANO: Boseggia E., Davi F., Molnar I., Piana L., Bernardi E., Lakti E., Casini R. (dal 29′ st Bordo L.), Antoniazzi M. (dal 37′ st Milillo A.), Barba G. (dal 28′ st Zanon M.), Cazzadori D., Parigi G. (dal 28′ st Grandolfo F.). A disposizione: Pigozzo R., Raina M., Boffelli A., Campesan E., Canato F., Cariolato F., Centis A., Gemignani A., Lunghi A.

RENATE: Fallani M., Amadio M., Auriletto S., Alcibiade R. (dal 15′ st Pellegrino A.), Possenti M., Garetto M., Gasperi M. (dal 32′ st Bianchimano A.), Tremolada M. (dal 26′ st Baldassin L.), Rolando M. (dal 15′ st Procaccio A.), Maletic M., Sartore F. (dal 26′ st Sorrentino D.). A disposizione: Ombra F., Anghileri M., Ciarmoli L., Currarino M., Iacovo C., Mondonico D., Nicolini L., Ziu D.

Reti: al 33′ pt Parigi G. (Arzignano), al 44′ st Baldassin L. (Renate) .

Ammonizioni: al 26′ st Casini R. (Arzignano), al 40′ st Grandolfo F. (Arzignano) al 14′ pt Tremolada M. (Renate), al 31′ pt Gasperi M. (Renate), al 11′ st Alcibiade R. (Renate), al 41′ st Bianchimano A. (Renate), al 45′ st Procaccio A. (Renate).

Le formazioni ufficiali di Arzignano – Renate

ARZIGNANO (4-3-1-2): Boseggia; Davi, Molnari, Piana, Bernardi; Lakti, Casini, Antoniazzi; Barba; Cazzadori, Parigi. A disposizione: Pigozzo, Raina, Bordo, Grandolfo, Lunghi, Gemignani, Cariolato, Zanon, Centis, Campesan, Boffelli, Milillo, Canato. Allenatore: Giuseppe Bianchini

Renate (4-3-3): Fallani; Auriletto, Gasperi, Alcibiade, Possenti; Amadio, Garetto, Tremolada; Rolando, Maletic, Sartore. A disposizione: Ombra, Anghileri, Procaccio, Baldassin, Iacovo, Mondonico, Nicolini, Currarino, Pellegrino, Ciarmoli, Ziu, Sorrentino, Bianchimano. Allenatore: Massimo Pavanel

Le presentazioni della partita

QUI ARIZIGNANO – Il tecnico Bianchini scende in campo il 4-3-3: Trai i pali Raina; la difesa a 4: Cariolato a sinsitra, Molnar e Piana i centrali e Germignani a destra; il centrocampo a tre affidata a : Lakti, Bardo mediano e Antoniazzi; il tridente si forma con i due esterni che sono Lunghi a sinistra e Cazzadori a destra, la punta centrale è Parigi.

QUI RENATE – Il tecnico Pavanel conferma il 4-3-3: in porta sceglie Ombra; la difesa a Gobbo a sinistra, i centrali sono Nicolini e Alcibiade, Anghileri a destra; il centrocampo con Serioli, Ciarmoli mediano e Currarino; il tridente è composto da Iacovo, Procaccio e Maletic.

Le probabili formazioni di Arzignano – Mantova

ARZIGNANO (4-3-3): Raina; Cariolato, Molnar, Piana e Germignani; Lakti, Bardo e Antoniazzi; Cazzadori, Lunghi, Parigi. Allenatore: Giuseppe Bianchini

RENATE (4-3-3): Ombra; Gobbo, Nicolini, Alcibiade, Anghileri; Serioli, Ciarmoli, Currarino; Iacovo, Procaccio, Maletic. Allenatore: Massimo Pavanel

Dove vedere la partita in tv e streaming

La partita verrà trasmessa in tv su Sky Sport (Canale 254) e in streaming tramite l’App e la piattaforma di Sky GO e su Now. La diretta testuale potete seguirla anche sul nostro sito di Calciomagazine.net

A cura di Giuseppe Macrì