Serie B – Calaiò stende l’Ascoli: il Parma vince 0-1 e sale al secondo posto

Ascoli Parma cronaca diretta risultato in tempo reale

La compagine di D’Aversa vince 1-0 in casa del Parma e sale per una notte in seconda posizione: decide una rete di Calaiò in avvio.

ASCOLI – Nel match valido per la trentaseiesima giornata del campionato di Serie B il Parma vince 1-0 sul campo dell’Ascoli e si gode il secondo posto solitario per una note. La rete decisiva viene siglata dopo soli tre minuti da Calaiò grazie un grandissimo destro da fuori area. Con questo successo, come detto, la compagine ducale sale al secondo posto con 60 punti, uno in più di Frosinone e Palermo. I marchigiani, invece, restano in terzultima posizione con 36 punti.

La cronaca della partita

La vigilia dei mister

Il tecnico bianconero, Serse Cosmi, parlando dell’impegno contro il Parma ho sottolineato come sarà una sfida dove mettere in campo il massimo senza fare i calcoli con i risultati delle concorrenti alla lotta salvezza. Tutto si deciderà all’ultima giornata. Avversario temibile, molto pericoloso che ha dovuto rinunciare a diversi giocatore nell’ultimo match anche se guardando i sostituti gente del calibro di Ciciretti, Dezi e Baraye resta difficile pensare a una situazione di emergenza. Nel complesso dunque un avversario che può disporre di una rosa di grande livello.

Roberto D’Aversa non nasconde le possibili insidie della sfida di Ascoli dove la sua squadra dovrà essere brava al limitare il gioco avversario. L’esempio emblematico cade sulla recente sfida vinta dalla squadra marchigiana tra le mura amiche contro il Bari: “la storia e le statistiche dicono che queste squadre riescono spesso ad ottenere più punti nel girone di ritorno rispetto all’andata”. Si aspetta una partenza forte appoggiati dalla curva molto attaccata al campo. Sarà necessario fare una gara perfetta anche dal punto di vista caratteriale per reggere l’urto di giocatori fisici come Addae e altri.

QUI ASCOLI – Cosmi, dopo la brutta prestazione di Foggia, dovrebbe cambiare qualcosa a cominciare dal portiere con Agazzi squalificato, al suo posto Lanni. Pacchetto arretrato composto da Mengoni, Cherubin e Padella. A centrocampo Addae e Kanoute in cabina di regia mentre sulle corsie esterne Mignanelli e Mogos. In attacco Baldini e Varela a supporto di Monachello.

QUI PARMA – Potrebbe optare per qualche cambiamento anche D’Aversa che dovrebbe mandare in campo i suoi col 4-3-3 con Frattali tra i pali, pacchetto arretrato composto da Lucarelli e Iacoponi al centro mentre sulle fasce Gagliolo e Gazzola. A centrocampo Munari in cabina di regia con Vacca e Dezi mezze ali mentre davanti Insigne e Ciciretti potrebbero giocare a supporto di Calaiò.

Le probabili formazioni

ASCOLI (3-4-2): Lanni; Mengoni, Cherubin, Padella, Mignanelli, Addae, Kanoute, Mogos, Baldini, Monachello, Varela. Allenatore: Cosmi

PARMA (4-3-3): Frattali; Gazzola, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo, Vacca, Munari, Dezi, Insigne, Calaiò, Ciciretti. Allenatore: D’Aversa