Atalanta – Hellas Verona 1-2: colpo grosso dei gialloblù

1408

Atalanta Hellas Verona cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Atalanta – Hellas Verona del 18 aprile 2022 in diretta: la squadra di Tudor la sblocca prima dell’intervallo con Ceccherini quindi da il colpo del ko a inizio ripresa ma una rete di Scalvini ha provato a tenere accesa la speranza

BERGAMO – Lunedì 18 aprile, alle ore 21, nel giorno di Pasquetta, al Gewiss Stadium di Bergamo, andrà in scena Atalanta – Hellas Verona, posticipo serale della trentatreesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022. Gli orobici devono smaltire la delusione per l’eliminazione dall’Europa League ad opera del Lipsia. In campionato sono reduci dalla sconfitta esterna per 2-1 contro il Sassuolo, che ha fatto seguito a quella casalinga contro il Napoli, e sono scesi in ottava posizione, con 51 punti, frutto di quattordici vittorie, nove pareggi e otto sconfitte con cinquantadue gol fatti e trentasei subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto una volta, pareggiato una e perso tre siglando quattro reti e subendone nove. Gli scaligeri vengono dalla sconfitta per 2-0 rimediata in casa dell’Inter e sono decimi a quota 45 punti, con un cammino di dodici partite vinte, nove pareggiate e undici perse con cinquantasei reti realizzate (terzo miglior attacco di Serie A) e quarantanove incassate. Il bilancio del Verona delle ultime cinque sfide é di una vittoria, due pareggi e due sconfitte con cinque gol fatti e sei subiti. Sono settantanove i precedenti in Serie A tra le due compagini, con un bilancio di quarantanove vittorie dell’Inter, ventitré pareggi e otto affermazioni del Verona. All’andata, lo scorso 12 dicembre,  i nerazzurri si imposero per 1-2.

Cronaca con commento in tempo reale

RISULTATO finale: ATALANTA - HELLAS VERONA 1-2

SECONDO TEMPO

49' è finita! Colpo grosso del Verona che passa 2-1 in casa dell'Atalanta. La squadra di Tudor ha costruito il successo a cavallo tra il primo e secondo tempo quindi ha rischiato di chiudere in anticipo ma sfortunata nei legni e nel finale una rete di Scalvini ha reso più avvincente il finale. Per questa partita è tutto, appuntamento ai prossimi live

48' palla in area pericolosa, torre di Zapata e Casale allontana con freddezza

46' chiusura di Palomino in area su Lasagna ispirato egregiamente da Tameze

44' 4 minuti di recupero

41' dentro Pasalic per Scalvini

40' cross di Pezzella allontana dalla difesa sui piedi di Zappacosta, conclusione in area alta!

37' SCALVINI!!! ACCORCIA L'ATALANTA. Cross preciso di Zapata dal fondo e colpo di testa a centroarea del difensore verso l'angolino destro basso dove non ci arriva Montipò!

36' palo di Lasagna! Conclusione da fuori area rasoterra che sorprende Musso salvano dal legno

32' tre cambi per Tudor: Lasagna per Simeone, Depaoli per Lazovic e Hongla per Caprari

32' scambio tra Miranchuk e Zapata, si frappone Tameze che conquista punizione

30' cross insidioso di Koopmeiners troppo lungo per tutti quindi Zappacosta fa un contro cross intercettato dal portiere

26' torna in campo Veloso che prende il posto di Ceccherini

21' giallo a Ceccherini, intervento in ritardo su Muriel

20' cross dal fondo di Pezzella deviato in angolo: sugli sviluppi dell'angolo di Muriel verso il secondo palo colpisce bene Palomino verso il primo palo e ottimo riflesso di Montipò in angolo! Sul corner successivo nulla di fatto

17' gioco fermo con Tameze a terra dopo essere stato sfiorato dallo scarpino di Koopmeiners nel tentativo di allontanare

15' altro contropiede con Caprari che si fa murare la conclusione quindi Simeone scarica su Ilicic impreciso nel colpire dal limite ma era scivolato

13' grande intervento di Musso in area su Lazovic che calcia un pò troppo centrale!

12' fallo di Koopemeiners su Tameze in ritardo, giallo per lui

12' cambi per Gasperini: Muriel per Boga, Pezzella per Hateboer e Djimsiti per Demiral

10' 2-0 VERONA!!! Scambio con Tameze, ingresso in area dove conclude su Musso e palla che carambola sullo stomaco di Koopmeiners e finisce in fondo al sacco. AUTORETE!

5' discesa di Zappacosta che crossa basso, difesa in angolo. Battuto in fretta non sorprende la difesa

3' filtrante di Lazovic e spunto di Caprari su De Roon che lo atterra al limite dell'area in posizione defilata: lo stesso Caprari batte morbido sul primo palo dove intercetta la difesa

2' diagonale in area con il destro di Miranchuk da posizione defilata e palla a lato

calcio d'avvio battuto dall'Atalanta e nessun cambio nell'intervallo

squadre nuovamente in campo per il secondo tempo, tutto pronto per la ripresa del gioco

ben ritrovato con il secondo tempo del match, aspettiamo l'ingresso delle squadre in campo

PRIMO TEMPO

49' squadre negli spogliatoi con il vantaggio ottenuto nei minuti di recupero dal Verona grazie a Ceccherini. Piccola pausa e torniamo con Voi

49' tentativo di Miranchuk respinto dalla difesa in angolo, sul primo palo Tameze nuovamente sul fondo. Questa volta palla che arriva a centro area sui piedi di Zapata la il suo destro leggermente deviata finisce sul fondo ma non c'è tempo per battere l'angolo

47' rete annullata a Ceccherini! Filtrante di Caprari in area per Simeone che calcia in porta con uno scavino su Musso ma sulla treiettoria corregge da due passi. ATTENZIONE! Il VAR dice che la posizione è buona RETE!!!! VANTAGGIO DEL VERONA!!!

45' 3 minuti di recupero

45' spunto di Boga in area, palla non facile per Hateboer che calcia alto

44' si riprende a giocare, tutto ok per Zappacosta dopo le cure mediche

42' scontro tra Faraoni e Zappacosta, calcio sul naso ed esterno nerazzurro a terra

41' apertura per Hateboer che prova a vedere il taglio di Zapata ma passaggio impreciso con sfera che rotola sul fondo

37' conclusione da due passi in area di Zapata a lato su sponda aerea di Koopmeiners!

35' conclusione dal limite Simeone che colpisce a lato. Dall'altra parte pallonetto di Miranchuk smarcante su Hateboer e tentativo sul primo palo murata dalla difesa

34' non ce la fa Malinovskyi, al suo posto Miranchuk

31' si rialza dopo le cure mediche Malinovskyi ma zoppica un pò

30' Tudor non vuole rischiare e mette Sutalo per Gunter

29' trattenuta di Gunter su Zapata, graziato dal giallo e qualche istante più tardi trattenuta sulla ripartenza di Caprari per Malinovskyi che prende il giallo e resta a terra

28' palla ben lavorata da Simeone e scarico al limite su Tameze impreciso nella conclusione

27' verticalizzazione di Caprair per Simeone che in area si libera del marcatore e calcia rasoterra, buona risposta di Musso!

25' palo di Faraoni! Traversone di Lazovic sul secondo palo per l'inserimento del difensore in anticipo su Musso graziato dal legno! Qualche instante più tardi conquistata punizione dal limite (giallo a Palomino) battuta molto bene da Caprari e traversa che salva ancora il portiere!

24' lungo rinvio di Musso per Zapata fermato in offside

23' verticalizzazione in area per Tameze che scarica al limite su Caprari ma conclusione alta

20' lungo lancio per Lazovic, anticipato al limite dell'area con i piedi da Musso. Dall'altra parte sbracciata di Casale su Malinovskyi e giallo per lui: palla tagliata dello stesso giocatore della Dea ma in area Scalvini viene anticipato

17' bella giocata di Zappacosta, cross basso deviato sul fondo: cross sul primo palo e colpo di testa di Scalvini a lato

16' scarico in area di Caprari su Simeone, rasoterra debole bloccata agevolmente da Musso

15' giocata in area di Boga in mezzo a due giocatori, ci mette una pezza Ilic

14' contropiede Atalanta con Boga che vede la sovrapposizione di Zappacosta e rasoterra bloccato a terra da Montipò

13' cross dal fondo di Zapata, di testa allontana Casale. Dall'altra parte guardia attenta di Koopmeiners sul Barak

9' fallo evidente di Gunter sullo scatto di Zapata, inevitabile il giallo per lui. Palla buttata dentro da Malinovskyi con difesa che si salva in angolo non sfruttato

8' grande intensità in questi primi minuti di gioco

6' scambio con Zapata di Malinovskyi che entra in area, sterza su Casale portandosi palla sul mancino e conclusione ravvicinata respinta in angolo con i pugni da Montipò! Quindi sugli sviluppi dell'angolo cross per Zapata ma colpo di testa a lato

5' intervento falloso di Scalvini su Simeone, richiamo verbale per il giovane difensore

3' imbucata di Caprari per l'inserimento di Tameze ma chiude Koopmeiners in area

si parte con il calcio d'avvio per il Verona in maglia a sfondo bianco, tradizionale nerazzurra per l'Atalanta

Ci siamo! Atalanta e Verona in campo, tutto pronto all'inizio del match

Un saluto ai lettori di Calciomagazine e benventi al posticipo della 33esima giornata di Serie A tra Atalanta e Verona.

TABELLINO

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Palomino, Demiral (dal 12' st Djimsiti), Scalvini (dal 41' st Pasalic); Zappacosta, Koopmeiners, De Roon, Hateboer (dal 12' st Pezzella Giu.); Boga (dal 12' st Muriel), Malinovsky (dal 34' pt Miranchuk); Zapata. A disposizione: Sportiello, Rossi F., Cittadini, Pessina, Mihaila, Cissé M. Allenatore: Gian Piero Gasperini

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Ceccherini (dal 26' st Veloso), Gunter (30' pt Sutalo); Lazovic (dal 32' st Depaoli), Tameze, Ilic, Faraoni; Caprari (dal 32' st Hongla), Barak; Simeone (dal 32' st Lasagna). A disposizione: Berardi, Bosseggia, Restos, Frabotta, Cancellieri, Bessa, Praszelik. Allenatore: Igor Tudor

Reti: al 47' pt Cecccherini, al 10' st Koopemeiners (autorete), al 37' st Scalvini

Ammonizioni: Casale, Gunter, Palomino, Malinovskyi, Koopemeiners, Ceccherini

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 4 minuti nella ripresa

Le dichiarazioni di Tudor alla vigilia

Una partita contro una squadra forte, una ‘big’ della Serie A, che da quando ha questo allenatore ha una costanza di rendimento e di prestazioni incredibile. In Europa League contro il Lipsia hanno avuto anche tanta sfortuna, avrebbero meritato di più. Gasperini è un tecnico che, come tutti gli allenatori ‘top’, sa essere di ispirazione per gli altri. La gara di Milano? Contro l’Inter siamo stati capaci, nel secondo tempo, di giocare alla pari dopo una prima frazione dove è venuta fuori la grande motivazione dei nerazzurri, aiutata da qualche errore di troppo da parte nostra. Ma quel primo tempo può averci fatto bene, aiutandoci a ritrovare la giusta concentrazione nella ripresa: ripartiamo da lì. Sono molto contento dei miei, di come è stata approcciata e vissuta questa stagione. Veloso? E’ tornato ad allenarsi con la squadra e sono felice anche abbia rinnovato il proprio contratto perché il suo peso nello spogliatoio, la sua cultura del lavoro, in questo triennio sono stati fondamentali. E può ancora dare molto come giocatore. Barak? E’ stato sfortunato nel girone di ritorno a livello fisico, ma ora sta bene e ha fatto tutta la settimana in gruppo. E’ un giocatore chiave da quando è arrivato a Verona due anni fa, saprà certamente darci una mano nelle gare che ci restano. Chi non ci sarà? Coppola, alle prese con un problema alla caviglia. Dawidowicz invece potrebbe tornare in gruppo la prossima settimana, e mi farebbe molto piacere”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Marco Piccinini della sezione di Forlì, coadiuvato dagli assistenti Davide Imperiale di Genova e Damiano Margani di Latina; quarto uomo ufficiale Matteo Gariglio di Pinerolo. Al VAR: Michael Fabbri di Ravenna, Assistente VAR Alessandro Lo Cicero di Brescia.

La presentazione del match

QUI ATALANTA – Gasperini dovrà rinunciare a Maehle, operato di appendicite, e Toloi, di nuovo fermo per un problema muscolare. Probabile modulo 3-4-2-1 con Musso tra i pali e retroguardia composta da Palomino, Demiral e Scalvini. In mezzo al campo Freuler e deRoon; sulle corsie esterne Hateboer e Pezzella. Unica punta Muriel supportato dai trequartisti Koopmeiners e Malinovskyi.

QUI HELLAS VERONA –  Tudor dovrà rinunciare a Dawidowicz, Lasagna, Pandur e Veloso. Dovrebbe far scendere la squadra in campo con il consueto modulo 3-4-2-1, con Montipò in porta e con Ceccherini, Gunter e Casale in posizione arretrata. In mezzo al campo Ilic e Tameze; sulle fasce Faraoni e Lazovic. Unica punta Simeone davanti a Barak e Caprari.

Le probabili formazioni di Atalanta – Hellas Verona

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Scalvini, Demiral, Palomino; Hateboer, de Roon, Freuler, Pezzella; Koopmeiners; Malinovskyi, Muriel. Allenatore: Gasperini.

VERONA (3-4-2-1): Montipò; Casale, Günter, Ceccherini; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. Allenatore: Tudor.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Atalanta – Hellas Verona, valido per la trentaseiesima giornata del campionato di calcio di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta su DAZN. Sarà visibile per i suoi utenti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app, e, sempre grazie all’applicazione, su tutti i televisori collegati ad una console PlayStation 4/5 o Xbox (One, One S, One X, Series X, Series S), al TIMVISION BOX oppure ad un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick.