Atletico Madrid – Manchester City 0-0: resiste la squadra di Guardiola

896

Atletico Madrid Manchester City cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita  Atletico Madrid – Manchester City del 13 aprile 2022 in diretta: concitato finale con oltre 9 minuti di recupero per interruzioni varie ma resiste la difesa inglese

MADRID – Mercoledì 13 aprile alle ore 21, allo Stadio “Wanda Metropolitano” di Madrid, l’Atletico Madrid di Diego Simeone ospita il Manchester City di Pepp Guardiola nella gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League 2021/2022.

Cronaca e tabellino in tempo reale

RISULATO FINALE: ATLETICO MADRID - MANCHESTER CITY 0-0 [AGG. 0-1]

SECONDO TEMPO

57' è finita! Il City passa il turno grazie allo 0-0 conclusivo. Sofferto finale ma la squadra di Guardiola va avanti. Non è bastato un grande cuore alla squadra di Simeone per piegare la corazzata inglese. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

57' palla gol clamorosa per Correa che in area si trova un pallone d'oro ma grande respinta di Ederson!

56' si riprende, forse un altro minuto da giocare

56' l'Estadio Metropolitano è una bolgia, non riprende ancora

55' giallo per Simeone dalla panchina

54' nuova interruzione con Fernardinho che resta a terra, applauso polemico di Simeone che è furioso

52' lancio di De Paul quasi 40 metri per Carrasco che prende in infilata Cancelo, fallo al limite dell'area e giallo a Candelo! Mischione in area, bomba sul primo palo di Carrasco, ci mette i pugni Ederson e palla in fallo laterale. Il portiere si scontra con Cunha e ha bisogno delle cure dello staff medico

51' giallo a Foden

51' grande palla gol di Gundogan che in area a tu per tu con Oblak si fa chiudere lo specchio della porta!

50' grande nervosismo in campo in questi minuti conclusivi, un gol separa gli spagnoli dai supplementari

49' ammonito Mahrez per perdita di tempo

48' saranno ben 9 i minuti di recupero

46' ATTENZIONE ROSSO A FELIPE, DOPPIA AMMONIZIONE! Gioco che non riprende ancora, i giocatori dall'arbitro per un chiarimento. Felipe non è d'accordo con la decisione ma deve lasciare il campo molto nervoso viene accompagnato fuori da Koke

45' l'arbitro estrae un giallo per Savic e Aké

44' scintille in campo dopo un intervento falloso si Felipe su Foden. I giocatori provano a chiarirsi in modo più o meno civile, gioco al momento fermo

43' altro brivido in area del City, la difesa ha la meglio

41' conclusione in area di Cunha su lancio in area e sponda di Correa con il petto, ma Stones mura in angolo. Sul corner Savic non inquadra lo specchio della porta

40' cartellino giallo per Rodri

38' De Paul ruba palla a centrocampo a Rodri e server in profondità Suarez, il giocatore entra in area ma viene chiuso

37' le prova tutte Simeone inserendo Suarez per Lemar e Cunha per Joao Felix

35' giallo a Llorente per un intervento falloso su Fernandinho. Diffidato salterà il prossimo incontro

34' azione di Correa che in area da posizione defilata calcia a lato

34' lascia il campo Bernardo Silva per Fernandinho

33' filtrante di Llorente per Correa che in area parte in posizione di offside

32' traversone dal fondo di Carrasco sul palo opposto per De Paul che prova a calciare di prima ma sfera a lato!

31' bella giocata di Correa a centrocampo, apertura per Carrasco che non riesce a sfondare sulla sinistra

28' lascia il campo Walker per Aké

28' gioco fermo, Walker sembra dolorante e potrebbe essere sostituito

25' subito un'azione veloce con Joao Felix per De Paul che scambia in area con un compagno ma calcia sull'esterno della rete!

24' dentro Carrasco per Griezmann mentre Correa prende il posto di Lodi e De Paul per Koke

22' intervento falloso di Lodi su Walker che resta a terra, possibile distorsione alla caviglia sinistra

20' lascia il campo De Bruyne per Sterling

20' lancio di Griezmann per Lodi che scattava in area ma Walker con freddezza intercetta la sfera e di petto alleggerisce per Ederson

18' verticalizzazione di Llorente per Griezmann troppo lunga, protegge l'uscita del pallone sul fondo Cancelo

15' avvio di ripresa favorevole per la squadra di Simeone che prova a chiudere nella propria metà campo l'avversario e qualche difficoltà del possesso palla della squadra di Guardiola

12' bella conclusione con il mancino di Griezmann su sponda di Joao Felix al limite dell'area ma il suo esterno termina di poco a lato!

10' cross un pò alto dalla destra di Llorente sul secondo palo dove Joao Felix non riesce a impattare bene sulla sfera alle spalle di Walker e azione che sfuma

8' lungo lancio per Joao Felix, ai 25 metri viene anticipato dall'uscita con piedi di Ederson e qualche istante più tardi lo stesso attaccante viene pescato in offside

5' pressione fallosa di Bernardo Silva su Kondogbia che aveva arpionato un pallone sulla propri trequarti

4' palleggio del City per prova a rallentare il ritmo del match

2' angolo per l'Atletico dalla destra d'attacco di Lemar, sul primo palo allontana la difesa

si riparte con il calcio d'avvio battuto dall'Atletico Madrid, nessun cambio nell'intervallo

squadre nuovamente in campo per il secondo tempo della partita

PRIMO TEMPO

48' si chiude il primo tempo tra Atletico Madrid e Manchester City, 0-0 all'intervallo e qualificazione che resta apertissima a ogni verdetto. Ci prendiamo una piccola pausa prima di tornare nuovamente a commentare la partita

47' chiusura di Savic su Foden che si era allungato troppo il pallone

45' 3 minuti di recupero

45' fallo di Stones sulla ripartenza di Joao Felix, proteste dei giocatori che chiedevano il giallo al giocatore del City

43' angolo conquistato da Mahrez che trova lo spazio per crossare dal fondo: lo stesso esterno va alla battuta, palla solo sfiorata da Oblak ma Griezmann spazza più lontano possibile

41' giocata di Mahrez che brucia Lodi a destra quindi in area prova un doppio passo e una conclusione sul primo palo murata da Renildo

39' lancio lungo di Ederson per Foden ma imprendibile, rimessa laterale Atletico

38' apertura di Gundogan per Cancelo che scatta bene sulla fascia e calcia alto dal vertice sinistro dell'area

36' ricordiamo che è possibile seguire anche la diretta di Liverpool - Benfica

35' tentativo dal limite dell'area di Kondogbia, ma il suo radente leggermente deviato viene bloccato sul primo palo da Ederson

34' fermato in millimetrica posizione di offside Foden

32' due corner consecutivi per il club inglese che non riesce a creare ulteriori pericoli

30' palo clamoroso per Gundogan! Cross dal fondo di Mahrez sul secondo palo per Walker che vede Foden, altruiste nella sponda per il tentativo del compagno che centra il legno con il mancino alla destrea di Oblak

27' conclusione a centroarea di De Bruyne murato in angolo da Reinildo per un nuovo angolo: traiettoria insidiosa allontana Oblak. L'azione era scaturita da un inserimento in area di Cancelo, sponda per Foden che prova a concludere ma trova Felipe e sul rimpallo arriva De Bruyne

24' fallo di Felipe su De Bruyne e questa volta l'arbitro non gli fa più sconti, giallo per lui

22' con calma palleggia il City che prova a mettere un pò di ordine in campo dopo un avvio non proprio brillante nella fase di possesso

21' interessanti le verticalizzazioni in questo avvio della squadra di Simeone che con un pò di precisione nell'ultimo passaggio avrebbe potuto creare azioni molto pericolose

20' lancio in profondità di Lemar per Joao Felix che desiste dallo scatto vista la traiettoria un pò lunga a favorire l'anticipo del portiere

19' lancio per Joao Felix, ai 25 metri di testa viene anticipato da una coraggiosa uscita di Ederson!

17' lungo lancio di Stones impreciso per Foden, sfera in fallo laterale

16' verticalizzazione su Griezmann anticipato ai 25 metri

14' si scalda in modo precauzionale Grelish, per Foden un turbante. Il giocatore si rialza ed è pronto a rientrare in campo con il gioco che riprende dopo quasi 4 minuti di interruzione

12' intervento falloso pericoloso su Foden da parte di Felipe (colpo di spalla sulla testa del giocatore a 60 metri dalla porta), l'arbitro lo grazia dal cartellino. Gioco fermo con lo staff medico che vuole sincerarsi delle condizioni del giocatore

11' rilancio corto un pò rischioso di Oblak ma Kondogbia riesce a metterci una pezza

9' primo angolo per il City, murato un cross dalla sinistra. Alla battuta De Bruyne verso il primo palo dove stacca di testa Stones che arriva bene sulla sfera ma alza la mira!

8' conclusione con il destro di Gundogan quasi dal vertice sinistro dell'area ai 25 metri, palla a lato ma l'arbitro non vede una deviazione che avrebbe portato a un tiro dalla bandierina

7' cross in area di Lemar, di testa allontana Stones quindi un lungo lancio di Lodi comoda presa per Ederson

6' sventagliata di Ederson, rinvio sulla sinistra d'attacco, palla che sfila in fallo laterale

5' cross basso dalla destra in area, ci mette una pezza la difesa inglese

4' lungo lancio di Koke per Llorente che invano non riesce a tenere la palla in campo e rimessa dal fondo per il portiere

4' circolazione palla del City che perde palla a centrocampo con Rodri, costretto al fallo su Kondogbia

2' lancio in profondità con Walker bravo a leggere la traiettoria e di testa appoggia comodamente sul portiere

Si parte! Calcio d'avvio battuto dal City in maglia blu scura, Atletico Madrid in maglia biancorossa

Atletico Madrid e Manchester City finalmente in campo, inno della Champions e tutti pronti a questo match che si annuncia spettacolare

il match sarà diretto dal tedesco Daniel Siebert coadiuvato da Jan Seidel e Rafael Foltyn; quarto ufficiale Felix Zwayer mentre al VAR troviamo Christian Dingert e AVAR Marco Fritz

il conto alla rovescia sta per terminare, grande entusiasmo sugli spalti all'annuncio delle formazioni

Guardiola da fiducia nel tridente a Mahrez, Foden e Bernardo Silva

Simeone con il 3-5-2 con Griezmann dal primo minuto ad affiancare João Félix

tra i giocatori più attesi da una parte Joao Felix che andò in gol nel precedente turno in casa contro lo United, dall'altra Kevin De Bruyne che è andato in gol in ben cinque incontri sugli ultimi sei disputati come titolare

statistiche positive per il City che nelle ultime quattro partite contro avversari spagnoli ha sempre vinto, dall'altra parte l'Atletico ha ottenuto 10 passaggi di turno su 13 contro squadre inglesi

20.26 un boato accoglie l'ingresso in campo dell'Atletico Madrid per il riscaldamento pre partita

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Atletico Madrid - Manchester City. Dalle ore 21 seguiremo le fasi di un match avvincente che resta aperto a ogni risultato.

TABELLINO

ATLETICO MADRID (3-5-2): Oblak; Savic, Felipe, Reinildo Mandava; Marcos Llorente, Koke (dal 24' st De Paul), Kondogbia, Lemar (dal 37' st Luis Sanchez), Renan Lodi (dal 24' st Correa); Griezmann (dal 24' st Carrasco), João Félix (dal 37' st Matheus Cunha). A disposizione: Lecompte, Wass, Hermoso, Vrsaljko, Javi Serrano. Allenatore: Simeone

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker (dal 28' st Aké), Stones, Laporte, Joao Cancelo; De Bruyne (dal 20' st Sterling), Rodri, Gundogan; Mahrez, Foden, Bernardo Silva (dal 34' st Fernandinho). A disposizione: Steffen, Carson, Ruben Dias, Grelish, Zinchenko, Delap, Edozie, McAtee, Lavia. Allenatore: Guardiola

Reti: -

Ammonizioni: Felipe, Llorente, Rodri, Savic, Aké, Mahrez, Foden, Candelo, Simeone (dalla panchina)

Espulso al 45' st Felipe (doppia ammonizione)

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 9 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali di Atletico Madrid – Manchester City

ATLETICO MADRID (3-5-2): Oblak; Savic, Felipe, Reinildo Mandava; Marcos Llorente, Koke, Kondogbia, Lemar, Renan Lodi; Griezmann, João Félix. A disposizione: Lecompte, De Paul, Luis Sanchez, Correa, Wass, Matheus Cunha, Carrasco, Hermoso, Vrsaljko, Javi Serrano. Allenatore: Simeone

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Laporte, Joao Cancelo; De Bruyne, Rodri, Gundogan; Mahrez, Foden, Bernardo Silva. A disposizione: Steffen, Carson, Ruben Dias, Aké, Sterling, Grelish, Zinchenko, Fernandinho, Delap, Edozie, McAtee, Lavia. Allenatore: Guardiola

Le dichiarazioni di Guardiola alla vigilia

Possiamo giocare meglio dell’andata all’Etihad. Sarà una partita leggermente diversa. Ci saranno momenti in cui dovremo essere pronti a difendere perché l’Atletico é una squadra intensa. Ma dovremo anche creare occasioni. Partiamo in vantaggio e con l’intenzione di vincere la partita; poi vedremo quale sarà il punteggio negli ultimi cinque, dieci minuti. Loro saranno aggressivi, supportati dal loro pubblico. Noi non dovremo sbagliare nulla. Andiamo a Madrid per vincere”.

La presentazione del match

L’Atletico Madrid cerca la rimonta davanti al proprio pubblico dopo aver perso la gara di andata per 1-0: per passare il turno é obbligato a vincere con due gol di scarto- É arrivato a questo punto della manifestazione dopo essersi piazzato al secondo posto nel Gruppo B dietro al Liverpool e davanti al Porto. In Liga viene dalla sconfitta esterna di misura contro il Maiorca ed é quarto con 57 punti, frutto di quindici vittorie, sei pareggi e sette sconfitte con cinquantadue gol fatti e trentasei subiti. Nelle ultime cinque sfide ha tre quattro volte e pareggiato due siglando sei reti e subendone tre. Agli ottavi di finale ha eliminato il Manchester United vincendo di misura al ritorno grazie a un gol di Lodi dopo lo 0-0 dell’andata. Il Manchester City ha chiuso al primo posto il gruppo A davanti al PSG. Agli ottavi di finale ha avuto vita facile con lo Sporting vincendo 0-5  all’andata e pareggiando 0-0 al ritorno. In Premier League é reduce dal pareggio casalingo per 2-2 contro il Liverpool ed é primo, con una sola lunghezza di vantaggio proprio sui Reds, a quota 74 punti, con un cammino di ventitré partite vinte, cinque pareggiate e tre perse con settantadue reti realizzate e venti incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di tre vittorie e due pareggi con nove gol fatti e tre subiti.

QUI ATLETICO MADRID – Simeone dovrebbe affidarsi al modulo 4-4-2 con Oblak tra i pali e difesa composta Vrsaljko, Savic, Felipe e Reinildo Mandava. In mezzo al campo Koke e De Paul; sulle corsie esterne Llorente e Renan Lodi. Davanti Joao Felix e Griezmann.

QUI MANCHESTER CITY – Guardiola dovrebbe rispondere con un modulo 4-3-3  con Ederson in porta e con Walker e Joao Cancelo terzini e con Stones e Laporte coppia centrale. A centrocampo spazio per il terzetto composto da De Bruyne, Rodri e Gondungan alle spalle del tridente offensivo composto da Sterling, Foden e Mahrez.

Le probabili formazioni di Atletico Madrid – Manchester City

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Vrsaljko, Savic, Felipe, Reinildo Mandava; Marcos Llorente, Koke, De Paul, Renan Lodi; João Félix, Correa. Allenatore: Simeone

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Laporte, Joao Cancelo; De Bruyne, Rodri, Gundogan; Mahrez, Foden, Sterling. Allenatore: Guardiola

Dove vederla in TV ed in streaming

Atletico Madrid – Manchester City sarà trasmessa in esclusiva su Prime Video e sarà dunque visibile attraverso l’applicazione di Amazon Prime Video disponibile per smart tv e per tutti i dispositivi mobili come smartphone, tablet, pc e console. La visione del match di Champions League è inclusa con Prime. Tutti coloro che non dispongono della sottoscrizione a Prime avranno la possibilità di iscriversi e guardare Inter-Liverpool su Amazon Prime Video: prova gratis per 30 giorni, poi 3,99 €/mese.