Balotelli è quasi del City, ecco tutta la verità. Mascherano all’Inter e Dzeko…

Pier Silvio Berlusconi qualche giorno fa l’aveva detto: Balotelli mi piace, e’ l’unico per il quale varrebbe la pena spendere soldi. L’ha detto al babbo che aveva a sua volta rassicurato: per un campione vero tornerei a spendere.
Il babbo, cioe’ il capo del governo, ha altri pensieri per la testa, ma potrebbe decidere in una frazione di secondo.
Tutto questo da una parte fa il gioco di Moratti che spera di costringere il City ad aumentare l’offerta (circa 22 milioni) ma dall’altra lo spaventa un po’ perche’ dire no a uno che ormai si comporta piu’ da padrone d’Italia (e non solo…) potrebbe essere un rischio.

Il City e’ in ritiro negli stati uniti ed e’ convinto tra Balotelli e Dzeko di prendere uno dei due, a possibilmente tutti e due. Balotelli andra’ al City, a proposito di Dzeko la Juventus ha chiesto il prezzo e la risposta e’ stata: il City pagherebbe sessanta milioni, se ci date di piu’ e’ vostro.

Il city ha promesso a Dzeko otto milioni e mezzo di ingaggio (piu’ o meno ha fatto lo stesso con Balotelli), cifre al di fuori di qualsiasi societa’ italiana, non solo della Juve.

L’Inter vendera’ Balotelli con la speranza di girare poi i soldi (35 milioni) al Liverpool per avere Mascherano. Nelle ultime ore Moratti ha Benitez: l’argentino arrivera’ sicuramente.

Un altro che andra’ via dalla Premier e’ Fabregas che nella festa della Spagna ha indossato gia’ la maglia del Barcellona: l’Arsenal si e’ infuriato, ma con un sessantina di milioni tutto si mettera’ a posto.

Il mercato entra nel vivo, iniziamo a divertirci.

[Franco Rossi – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]